Cellulari: nuova tassa in arrivo?

TORINO ore 18:33:00 del 16/04/2016 - Categoria: Denunce, Nuove Leggi, Sociale - Tassa sui cellulari

Cellulari: nuova tassa in arrivo?

“Abbiamo constatato che in Italia, si spendono molti soldi per i telefonini. Le persone più comuni ne possiedono almeno due"

“Abbiamo constatato che in Italia, si spendono molti soldi per i telefonini. Le persone più comuni ne possiedono almeno due. Il materiale hi-tech vende molto e molto bene, è davvero incredibile. E siamo in un periodo di crisi gravissima. Sembra quasi che l’italiano non possa proprio fare a meno dei suoi smartphone e delle sue chiamate. Allora abbiamo pensato di tassare questo bene, che, nei fatti, rimane un bene superfluo. La tassa va dai 50 ai 100 euro mensili, a seconda del modello del cellulare. Non ci saranno stangate esagerate, si pagherà il giusto“.

Ufficiale: da maggio 2016 arriva la tassa sui telefoni cellulari

La legge si inquadra nel più ampio progetto “SalvaItalia”, teso a recuperare quanto più danaro possibile per far ripartire il Paese.

In molti si son lamentati. Marco, avvocato avellinese, afferma: “Io ho tre telefoni: uno per il lavoro, uno per gli amici e uno per la famiglia. Quanto dovrò pagare? 150 euro al mese? E dove li prendo i soldi”. In molti hanno deciso di rinunciare ai cellulari superflui, come Marika, 15enne di Legnano: “Avevo due telefonini. Ma così, per gioco. Effettivamente uno non mi serve per niente. Ora che li hanno tassati, meglio venderlo!”. La legge, secondo il deputato Mignotauri, presidente della commissione parlamentare “telefonia mobile”, è stata necessaria: “Stiamo recuperando molti soldi. Stiamo lavorando sodo e finalmente, l’Italia è in fase di ripresa. Che sarà mai la tassa sui cellulari? Non credo sia necessario alzare polveroni inutili. Lasciate lavorare il governo”. DoMani, in conferenza stampa, il senatore Mignotauri spiegherà in prima persona, tutti i punti della riforma. Staremo a vedere.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO

-

Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo la X sulla scheda elettorale ? Per non cambiare nulla e continuare la decadenza, la schiavitù, i voti di scambio, le mazzette..…
Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo...



-


BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni...

Inquinamento: ITALIA PRIMO PAESE PER MORTI IN EUROPA
Inquinamento: ITALIA PRIMO PAESE PER MORTI IN EUROPA

-

“L’Italia è il primo grande Paese europeo per numero di morti legati all’inquinamento dell’aria. Questo è quanto emerge da uno studio presentato al Senato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, presieduta dall’ex ministro dell’Ambiente Edo Ronchi.
“L’Italia è il primo grande Paese europeo per numero di morti legati...

Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!

-

I veri misteri che il capo dei capi si è portato nella tomba sono tantissimi...
Dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell'Asinara, in...

USA: ecco la PILLOLA DIGITALE che comunichera' al Sistema se l'hai assunta oppure no!
USA: ecco la PILLOLA DIGITALE che comunichera' al Sistema se l'hai assunta oppure no!

-

Buongiorno, volevamo avvisarla che questo mese non riceverà lo stipendio ed è appena stato licenziato poiché sebbene in stato di malattia non ha ingerito il nostro farmaco !!!!
"Pare fantascienza ma si tratta solo di controllo globale totalitario della...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati