Cassazione: rubi cibo per fame? Non puoi essere arrestato!

TORINO ore 17:48:00 del 28/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale - Cassazione

Cassazione: rubi cibo per fame? Non puoi essere arrestato!

La Cassazione ribadisce che anche in caso di flagranza non scatta l'arresto se il fatto non è grave e il soggetto non pericoloso

La Cassazione ribadisce che anche in caso di flagranza non scatta l'arresto se il fatto non è grave e il soggetto non pericoloso

Chi ruba generi alimentari spinto dalla fame non può essere arrestato se il fatto non è grave e l'indagato non è pericoloso.

A ricordarlo, come riferisce il portale StudioCataldi.it, è una sentenza della quinta sezione penale della Corte di Cassazione che era stata chiamata a dirimere il caso di un uomo sorpreso in flagranza a rubare cibo da un banco di vendita lasciato incustodito nel mercato del paese.

L'uomo era stato sorpreso di notte dagli agenti e immediatamente bloccato e denunciato per il tentato furto, ma al momento della convalida dell'arresto il giudice per le indagini preliminari lo aveva rimesso in libertà ritenendo che il fatto non fosse connotato da alcuna particolare gravità, trattandosi di un furto, solo tentato, di generi alimentari.

La locale Procura della Repubblica quindi è ricorsa in Cassazione ritenendo che nel caso di arresto sul posto il Gip dovesse limitarsi alla verifica dello stato di flagranza e della sussistenza delle ipotesi di reato, senza valutare il quadro indiziario e le esigenze di cautela. La suprema corte però è stata di diverso avviso dando ragione al Gip.

Per la Cassazione infatti il tentato furto in questione, aggravato dalla sola esposizione dei beni alla pubblica fede, prevede l'arresto facoltativo e la legge prevede che si procede "soltanto se la misura è giustificata dalla gravità del fatto ovvero dalla pericolosità del soggetto desunta dalla sua personalità o dalle circostanze del fatto".

Autore: Sasha

Notizie di oggi
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?

-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock

-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI

-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME

-

Questo è l'elenco dei tratti distintivi per riconoscere una persona addormentata
Andare al Colosseo di Roma è la principale meta turistica italiana, ma il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati