Caso Regeni: AULA VUOTA. Su 630 deputati, 19 presenti

(Roma)ore 11:31:00 del 05/05/2019 - Categoria: , Denunce, Politica

Caso Regeni: AULA VUOTA. Su 630 deputati, 19 presenti

Aula vuota durante la discussione sull’Istituzione di una Commissione d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni.

Aula vuota durante la discussione sull’Istituzione di una Commissione d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni.

La politica dovrebbe dare l’esempio, sempre. E invece, ancora una volta, ci ritroviamo ad assistere a una scena pietosa: il vuoto dell’aula parlamentare durante la discussione sull’Istituzione della Commissione d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni.

Tra i deputati presenti: 8 del Pd, 4 del Movimento 5 stelle, 2 per Lega e Liberi e uguali, un solo deputato per Forza Italia e nessun parlamentare per Fratelli d’Italia. Su 630 deputati, soltanto 19 hanno partecipato al dibattito: “colpa” delle ferie?

L’incontro tra Conte e Al Sisi sul caso Giulio Regeni

Solo qualche giorno fa, il 27 aprile, il giornale La Repubblica pubblicava una lettera dei genitori di Giulio Regeni che chiedevano al Presidente del Consiglio di farsi “portavoce della richiesta di Verità e Giustizia sul rapimento del figlio“.

Il ricercatore friulano fu trovato morto e con evidenti segni di tortura il 4 febbraio 2016 nella periferia della capitale egiziana. Ad aprile 2016 il governo italiano aveva provveduto al ritiro dell’ambasciatore, in attesa di chiarimenti sul caso, ma la decisione era stata poi rivista il 14 agosto 2017. Nel frattempo la richiesta di una verità da parte della famiglia di Regeni e il lavoro della Procura di Roma non si sono mai interrotti. Con i pm che hanno dovuto affrontare le resistenze della controparte egiziana e i continui depistaggi per complicare la ricostruzione di quanto successo al ricercatore italiano tra il 25 gennaio e il 4 febbraio del 2016 al Cairo. Dopo l’ennesima spedizione a vuoto dei magistrati italiani, il 29 novembre scorso il presidente della Camera, Roberto Fico, aveva scelto in autonomia di rompere le relazioni diplomatiche con il Parlamento egiziano. Mentre i magistrati romani sono andati avanti con l’inchiesta iscrivendo 5 persone nel registro degli indagati.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Allarme Furti con Chiave Bulgara mentre siamo in vacanza: come i ladri entrano in casa in pochi secondi
Allarme Furti con Chiave Bulgara mentre siamo in vacanza: come i ladri entrano in casa in pochi secondi
(Roma)
-

ALLARME FURTI CHIAVE BULGARA IN ITALIA - L’allarme sulla sicurezza delle nostre abitazioni è un problema crescente, il numero di furti continua ad aumentare.
ALLARME FURTI CHIAVE BULGARA IN ITALIA - L’allarme sulla sicurezza delle nostre...

Italia a RISCHIO RECESSIONE, ma ai nostri parlamentari non interessa
Italia a RISCHIO RECESSIONE, ma ai nostri parlamentari non interessa
(Roma)
-

ITALIA A RISCHIO RECESSIONE - Lo spettro della crisi economico-finanziaria torna a farsi vivo in Europa.
ITALIA A RISCHIO RECESSIONE - Lo spettro della crisi economico-finanziaria torna...

Governo 5 Stelle PD? Ecco perche' sarebbe un DISASTRO per gli italiani
Governo 5 Stelle PD? Ecco perche' sarebbe un DISASTRO per gli italiani
(Roma)
-

Forse i rischi per il Paese sarebbero maggiori. E forse sarebbe un ulteriore alibi per un’opposizione che dovrebbe, invece, cercarsi una proposta valida
GOVERNO PD 5 STELLE IN ARRIVO? - Un esecutivo che eviti l’aumento dell’Iva,...


(Roma)
-


CROLLO PONTE MORANDI, LA SITUAZIONE 1 ANNO DOPO - "The Phantom Pain" o la...

Crisi di Governo: gli italiani promuovono Salvini (quasi al 40%)
Crisi di Governo: gli italiani promuovono Salvini (quasi al 40%)
(Roma)
-

Senato, il voto in Aula per decidere le sorti di Conte. Pd e M5s (salvo sorprese) hanno i numeri per dettare l’agenda della crisi
CRISI DI GOVERNO, SONDAGGI - Lega oltre il 38% e centrodestra con la maggioranza...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati