Caserta: prete offende ragazze su Facebook!

CASERTA ore 16:49:00 del 11/04/2015 - Categoria: Sociale - Caserta

Caserta: prete offende ragazze su Facebook!

Caserta: prete offende ragazze su Facebook! Parole dure, offensive, politicamente scorrette che hanno ferito la sensibilità di molte donne

"Chi pensa di abortire è una puttana, una troia oppure una sgualdrina". Parole dure, offensive, Politicamente scorrette che hanno ferito la sensibilità di molte donne (e uomini) tra cui anche Ilaria Bovenzi, assessore alle politiche sociali del comune di Pignataro Maggiore, nel Casertano, tra i tanti che hanno commentato i post contro l'aborto – e contro le donne che abortiscono – di Don Luigi De Rosa, parroco di Vairano Scalo, piccolo centro in provincia di Caserta. In non poche occasioni il sacerdote aveva espresso la sua posizione rispetto all'interruzione di gravidanza, ma questa volta le sue parole, affidate a un post di Facebook, e amplificate da centinaia di like e commenti, hanno sollevato un'enorme bufera di polemiche. C'è chi si dice d'accordo con il pastore che scrive che "chi pensa di abortire è una troia" e chi, invece, come l'esponente della giunta del comune in provincia di Caserta è intervenuto in polemica con quelle affermazioni.

Bovenzi, attivista del centro culturale Piccola Libreria 80mq, di Calvi Risorta, sempre nel Casertano, dove sabato è previsto un convegno sull’aborto, scrive: "Un prete che offende le persone squallidamente è ben accetto dal suo Cristo e dalla sua chiesa? Ma lei cosa insegna a chi ascolta?". "Ho più rispetto di una prostituta che per una femmina (non donna) che abortisce. È vergognoso giustificare un omicidio, non chiamare le persone con il loro nome" risponde nei commenti successivi don Luigi, rimarcando senza remore le sue convinzioni. «Abortire o meno deve essere scelta di chi vive quel momento. Il rispetto sta anche nell’ascoltare e confrontarsi» intervengono alcuni organizzatori del convegno. Non si arrende neanche l'assessore, che conclude: "sono offese gravi mosse da un prete, di un maschilismo pauroso, parole che in una persona che educa e che parla alle masse non dovrebbero proprio esistere".

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici

-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...



-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre

-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Il pettegolezzo e' l'oppio dell'oppresso...e degli infelici
Il pettegolezzo e' l'oppio dell'oppresso...e degli infelici

-

COME AFFRONTARE I PETTEGOLEZZI NELLA VITA - Il meccanismo funziona sempre allo stesso modo: c’è un ipocrita che crea un pettegolezzo per diffondere il gossip e gli ingenui credono senza resistenza. 
COME AFFRONTARE I PETTEGOLEZZI NELLA VITA - Il meccanismo funziona sempre allo...

Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere
Legalizzazione della cannabis: anche la Germania apre le frontiere

-

LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo rigore, spesso presa come termine di paragone per efficienza e organizzazione collettiva, sta finalmente aprendosi verso il tema Cannabis e la sua eventuale legalizzazione.
LEGALIZZAZIONE DELLA CANNABIS IN GERMANIA - Germania, terra famosa per il suo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati