Caserta: prete offende ragazze su Facebook!

CASERTA ore 16:49:00 del 11/04/2015 - Categoria: Sociale - Caserta

Caserta: prete offende ragazze su Facebook!

Caserta: prete offende ragazze su Facebook! Parole dure, offensive, politicamente scorrette che hanno ferito la sensibilità di molte donne

"Chi pensa di abortire è una puttana, una troia oppure una sgualdrina". Parole dure, offensive, Politicamente scorrette che hanno ferito la sensibilità di molte donne (e uomini) tra cui anche Ilaria Bovenzi, assessore alle politiche sociali del comune di Pignataro Maggiore, nel Casertano, tra i tanti che hanno commentato i post contro l'aborto – e contro le donne che abortiscono – di Don Luigi De Rosa, parroco di Vairano Scalo, piccolo centro in provincia di Caserta. In non poche occasioni il sacerdote aveva espresso la sua posizione rispetto all'interruzione di gravidanza, ma questa volta le sue parole, affidate a un post di Facebook, e amplificate da centinaia di like e commenti, hanno sollevato un'enorme bufera di polemiche. C'è chi si dice d'accordo con il pastore che scrive che "chi pensa di abortire è una troia" e chi, invece, come l'esponente della giunta del comune in provincia di Caserta è intervenuto in polemica con quelle affermazioni.

Bovenzi, attivista del centro culturale Piccola Libreria 80mq, di Calvi Risorta, sempre nel Casertano, dove sabato è previsto un convegno sull’aborto, scrive: "Un prete che offende le persone squallidamente è ben accetto dal suo Cristo e dalla sua chiesa? Ma lei cosa insegna a chi ascolta?". "Ho più rispetto di una prostituta che per una femmina (non donna) che abortisce. È vergognoso giustificare un omicidio, non chiamare le persone con il loro nome" risponde nei commenti successivi don Luigi, rimarcando senza remore le sue convinzioni. «Abortire o meno deve essere scelta di chi vive quel momento. Il rispetto sta anche nell’ascoltare e confrontarsi» intervengono alcuni organizzatori del convegno. Non si arrende neanche l'assessore, che conclude: "sono offese gravi mosse da un prete, di un maschilismo pauroso, parole che in una persona che educa e che parla alle masse non dovrebbero proprio esistere".

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
IPNODITTATURA: Ti ipnotizzano per orientarti dove vuole il potere.
IPNODITTATURA: Ti ipnotizzano per orientarti dove vuole il potere.

-

Ogni giorno inconsapevolmente subiamo una vera programmazione dall’ esterno con il fine di mutare e orientare le nostre scelte, i nostri gusti, le nostre opinioni, la nostra anima.
OGNI GIORNO INCONSAPEVOLMENTE SUBIAMO UNA IPNODITTATURA DI MASSA CON IL FINE DI...

Gia' a scuola ci obbligano a stare ZITTI SENZA PENSARE.
Gia' a scuola ci obbligano a stare ZITTI SENZA PENSARE.

-

Le scuole pubbliche si stanno convertendo velocemente in centri di indottrinamento.Insegnano a pensare senza discostarsi da ciò che è stabilito.
Le scuole pubbliche si stanno convertendo velocemente in centri di...

Vi ricordate questo cellulare? Costava 2 milioni di lire!!!
Vi ricordate questo cellulare? Costava 2 milioni di lire!!!

-

Il nuovo iPhone X costerà più di 1.000 euro. Per la precisione, il modello da 64 GB avrà un prezzo di 1.189 euro, mentre quello da 256 GB salirà fino a 1.349 euro.
Il nuovo iPhone X costerà più di 1.000 euro. Per la precisione, il modello da 64...

Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video

-

È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con il nostro clima sulla Terra? Molte persone sarebbero probabilmente d’accordo che stiamo guardando solo una complessa massa nuvolosa, mentre altri ritengono che le prove siano proprio
È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con...

Come controbattere ai PRO ABORTO: CHI SEI TU PER GIUDICARE???
Come controbattere ai PRO ABORTO: CHI SEI TU PER GIUDICARE???

-

gni persona ha un certo grado di impulso libertario. Non vogliamo che lo Stato ci costringa a fare le cose, inoltre ciascuno conosce la propria situazione personale meglio di chiunque altro, vi è perciò qualcosa di naturalmente intuitivo nell'idea che gli
1) CHI SEI TU PER GIUDICARE? Questa frase, è la perfetta candidata a diventare...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati