Caserta notizie: poliziotto vuole adottare la neonata che ha salvato!

CASERTA ore 10:14:00 del 15/04/2015 - Categoria: Cronaca - Caserta

Caserta notizie: poliziotto vuole adottare la neonata che ha salvato!

Caserta notizie: poliziotto vuole adottare la neonata che ha salvato! Grazie alle sue manovre respiratorie le ha salvato la vita

Grazie alle sue manovre respiratorie le ha salvato la vita. E anche per questo, forse, tra Emanuela, la neonata abbandonata sabato mattina a Villa Literno e Raffaele Santoro, il poliziotto che l'ha salvata, si è creato un legame molto particolare. "Non faccio che pensare a lei - dice l'agente, in forza al posto operativo di Casapesenna - sento come se fosse mia figlia". Un sentimento che potrebbe essere riconosciuto anche dalla legge: "Voglio adottare Emanuela - spiega infatti il poliziotto - e farò di tutto per poterla avere in casa con me, per poterla crescere insieme a mia moglie e mio figlio". L'agente ha una storia familiare dolorosa: 3 anni fa a causa di una malattia ha perso un figlio, Nicola, gravemente ammalato.

Emanuela, la neonata abbandonata sabato mattina

 

La vita di questo agente di polizia è cambiata per sempre sabato mattina, quando ha ricevuto la chiamata di un operatore ecologico. Sulla strada provinciale che collega Villa Literno a Castel Volturno, nel Casertano, l'uomo aveva trovato un piccolo fagotto abbandonato vicino ai rifiuti: una bambina nata da poche ore avvolta in un maglioncino e in una busta di plastica, lasciata lì da una donna che prima di andarsene si è fatta il segno della croce. Chissà se sono state le preghiere o il caso a far avvenire un piccolo miracolo: grazie al pronto intervento dell'agente Santoro e dei suoi colleghi la neonata è stata salvata, praticandole alcune manovre respiratorie. La piccola è stata poi trasportata presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dove seppur sotto peso le sue condizioni sono state giudicate buone. Dallo spazzino che l'ha trovata e dall'infermiere che per primo l'ha accolta nella struttura sanitaria la piccola Emanuela ha preso il suo nome: adesso l'uomo che l'ha salvata attende invece di poterle dare tutto il suo affetto di padre.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI
Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI

-

In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti) ha vinto l’appalto per la consegna del 60% degli elenchi
In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti)...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati