Caro M5S, se continui a rimanere CHIUSO sarai destinato a rimanere ALL'OPPOSIZIONE!

(Roma)ore 09:22:00 del 22/09/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Caro M5S, se continui a rimanere CHIUSO sarai destinato a rimanere ALL'OPPOSIZIONE!

Polemiche e regolamenti totalmente inutili e sterili se il M5S si ostina con la sua politica di chiusura alle alleanze.

Polemiche e regolamenti totalmente inutili e sterili se il M5S si ostina con la sua politica di chiusura alle alleanze. Il M5S potrá anche essere il primo partito del paese ma, se la legge elettorale rimane quella di oggi (dubitiamo ci sia la volontà politica di cambiarla in questi pochi mesi che rimangono), la maggioranza per governare non la raggiungerà nemmeno nei sogni migliori. Quindi: o si alleano con qualche forza politica presentando punti di convergenze condivisibili e forse possono sperare ad un loro Capo del Governo oppure saranno relegati all'opposizione proprio come capitato in questa legislatura. Sarebbe ora che questa forza politica inizi anche a prendersi le sue responsabilità nel Governo del Paese

I Cinque Stelle sono partiti da moraleggiatori della politica tradizionale, gridando: "Onestà, onestà". E poi sono arrivati a stabilire che il loro candidato premier può essere indagato? Ovviamente ognuno è libero di pensare ciò che vuole, ma se fossi un simpatizzante del M5S qualche domanda su tutte queste giravolte me la porrei

Quindi ci si può candidare anche se si hanno procedimenti penali in corso. Prima si erano cambiate le regole "ad Raggiam", adesso si cambiano "ad DiMaium". È una svolta epocale e che può suscitare tanti malumori E può essere foriera di impugnazioni davanti al tribunale civile, con fondatissime possibilità di vedersi riconosciuta ragione. Non si capisce, infine, in base a quale regola o articolo dello Statuto Grillo abbia potuto decidere non tanto la procedura per la selezione, quanto i requisiti di partecipazione. Ma visto che si tratta di una corsa con un vincitore già designato dai Padroni, tale DiMail Giggino, queste piccolezze non daranno tanto fastidio a chi voterà su Rousseau. L'ho sempre detto: costoro non sono Honestih, ma sono solo temporaneamente incensurati. Poi se hanno pendenze sul groppone, diventano indagati Honesti, e in caso di condanna saranno diversamente colpevoli o condannati Honestih.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
(Roma)
-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Roma)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
(Roma)
-

Nel video che vi mostriamo c’è qualcosa di clamoroso: un Ufo viene avvistato dalla Stazione Spaziale ma, all’improvviso, le comunicazioni vengono interrotte dalla Nasa. Ecco il filmato.
Chi vi dice che gli Ufo non esistono dovete rispondere con i fatti, con...

La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
(Roma)
-

E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta plenaria a Strasburgo del Parlamento Europeo ha risposto per le rime a chi ha accusato l’Italia in questi giorni.
E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta...

Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
(Roma)
-

I dati esaminati, relativi al 2017, presentati nel rapporto “La povertà alimentare e lo spreco in Italia”, fanno rabbrividire
Coldiretti: 2,7 milioni di italiani alla mensa dei poveri – di E.M. I dati...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati