Capodanno Arezzo: tante persone in ospedale drogate

AREZZO ore 18:33:00 del 02/01/2015 - Categoria: Cronaca

Capodanno Arezzo: tante persone in ospedale drogate

Capodanno Arezzo: tante persone in ospedale drogate | Sconcertante accaduto in Toscana

Come sempre quando arriva la notte di capodanno non sono poche le persone che ci rimettono la pelle o addirittura la vita. Vuoi per fuochi d’artificio, o per droga, o per alcol, o per stupidaggini varie questa festività deve essere sempre rovinata da questi imbecilli.

Arezzo, 1°gennaio 2015 - L'ombra della droga sul primo gennaio. Cinque i casi di intossicazione da stupefacenti: tra cui un quarantenne trovato in overdose in piazza Guido Monaco e salvato con il Narcan grazie all'intervento dei sanitari.

L'alcol nel numero dei casi concede una tregua. Però ci sono comunque nove persone, soprattutto giovani, che hanno avuto bisogno dell'intervento del Pronto Soccorso. Tra cui un sedicenne scoperto in stato di totale incoscienza, e sull'orlo del coma etilico, in via delle Biole. Sedici anni: ed è uno dei dati ai quali è difficile rassegnarsi. Tra gli ustionati il caso più grave quello di padre e figlio a Foiano, feriti da una "torta" all'esplosivo.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK

-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!

-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...

Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?
Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?

-

I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel paese in cui vivono, quindi questi fatti saranno sempre più frequenti quanto più aumenterà la percentuale di islamici nella società.
I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel...

Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
Immigrazione, ecco cosa non ti dicono

-

Se escludiamo la parte di territorio non abitabile, come deserti per l’Africa e le montagne per la nostra penisola, il rapporto cresce: l’Italia ha, in proporzione, più montagne di quanto deserto ci sia nel continente africano.
L’Africa conta circa 1,1 miliardi di abitanti con una densità di 33 abitanti per...

UN POPOLO INTERO IN PIAZZA PER CACCIARE I PARASSITI DI GOVERNO
UN POPOLO INTERO IN PIAZZA PER CACCIARE I PARASSITI DI GOVERNO

-

Il Venezuela, sull’orlo della guerra civile, ha vissuto ieri un’altra giornata di proteste, di violenze, di sangue, con il bilancio – ancora provvisorio – di due manifestanti uccisi a colpi di pistola, un ragazzo di 17 anni e una giovane di 23 anni.
Il Venezuela, sull’orlo della guerra civile, ha vissuto ieri un’altra giornata...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati