Canone Rai in bolletta, cosa conoscere

(Genova)ore 17:21:00 del 03/08/2016 - Categoria: Economia, Politica

Canone Rai in bolletta, cosa conoscere

Mentre le associazioni insistono sulla "impraticabilità" della tassa e sullanecessità di rivederla già dal prossimo anno, c'è chi è passato alle carte legali. Ed è questa l'iniziativa che potrebbe restituirvi i soldi versati a Viale Mazzini

Da che è stata ideata in questo modo, la gabella è stata contestata con veemenza, in particolare dalle associazioni di consumatori. In questi giorni, inoltre, si è scatenato il caos per una serie di variabili denunciate da Rosario Trefiletti, presidente di Federconsumo: "Quel che sta succedendo - ha spiegato - era prevedibile in un Paese burocratizzato dove però non si registrano a volte i cambi di residenza per non parlare delle difficoltà create dalle seconde case e infine dai trasferimenti dei contratti tra un gestore elettrico e l'altro che ha creato ulteriore confusione". In soldoni, la tassa ha creato il caos, situazioni dubbie, pagamenti indebiti e parecchi grattacapi.

E mentre le associazioni insistono sulla "impraticabilità" della tassa e sullanecessità di rivederla già dal prossimo anno, c'è chi è passato alle carte legali. Ed è questa l'iniziativa che potrebbe restituirvi i soldi versati a Viale Mazzini. Il Codacons, infatti, ha presentato al Tar del Lazio un ricorso contro il metodo di pagamento del nuovo canone Rai, e la pronuncia del Tribunale amministrativo è prevista per martedì. Il presupposto del ricorso è semplice, ed è basato sulla non legittimità dell'inserimento della gabella in bolletta perché l'imposta è legata al possesso dell'apparecchio televisivo, mentre le bollette servono per pagare un servizio. È stata dunque avanzata la richiesta di sospensione del provvedimento: se venisse accolto, le aziende elettriche potrebbero restituire ai cittadini la prima rata.

In questi giorni gli italiani si sono trovati il canone Rai nella bolletta elettrica: 70 euro, per il computo del primo semestre. Soldi che, forse, potrebbero tornare nelle vostre tasche. 

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Andiamo in BANCAROTTA per una FINZIONE chiamata DEBITO
Andiamo in BANCAROTTA per una FINZIONE chiamata DEBITO
(Genova)
-

A causa di Wall Street e del mercato azionario globale oggi ci sono almeno 700mila miliardi di dollari di titoli fraudolenti in sospeso conosciuti come “derivati”, pronti a collassare. un valore che ammonta a oltre dieci volte il prodotto interno lordo de
IL MONDO INTERO STA ANDANDO IN BANCAROTTA A CAUSA DI UNA IDEA CHIAMATA DEBITO...

Quanti interessi dovrai dare alla BANCA se chiedi un PRESTITO?
Quanti interessi dovrai dare alla BANCA se chiedi un PRESTITO?
(Genova)
-

Avete mai realizzato che quando andiamo in banca, anche per la più semplice delle operazioni, siamo “costretti a firmare” una serie pressoché infinita di documenti pieni di clausole scritte con caratteri in miniatura?
Avete mai realizzato che quando andiamo in banca, anche per la più semplice...

Vi telefonano ad ogni ora del giorno? ECCO COME DIFENDERSI
Vi telefonano ad ogni ora del giorno? ECCO COME DIFENDERSI
(Genova)
-

Decine di telefonate, offerte, proposte, numeri. “Signora così va a pagare di meno”. “Ah non può, quando la posso ricontattare?”
Decine di telefonate, offerte, proposte, numeri. “Signora così va a pagare di...

Libera gli ALTRI dalla SCHIAVITU'. Se TUTTI facessero come te, domani saresti libero anche TU
Libera gli ALTRI dalla SCHIAVITU'. Se TUTTI facessero come te, domani saresti libero anche TU
(Genova)
-

Pensa se tutti facessero come te, domani saresti libero anche Tu.
Prima di liberarti dalla Tua schiavitù, inizia a liberare gli altri dalla...

100 MILIONI DI MORTI: in Italia 13 PARTITI si rifanno al COMUNISMO.
100 MILIONI DI MORTI: in Italia 13 PARTITI si rifanno al COMUNISMO.
(Genova)
-

Altro che onda nera, in Italia ci sono 13 partiti politici che si rifanno all’ideologia più sanguinaria mai esistita che ha causato 100 milioni di morti in tutto il mondo, il comunismo.
C’ è talmente un’«onda nera» che minaccia l’Italia, che siamo invasi da partiti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati