Cannabis o bicchiere di vino: cosa fa piu male?

(Torino)ore 23:20:00 del 06/08/2016 - Categoria: Salute

Cannabis o bicchiere di vino: cosa fa piu male?

Fa più male farsi una canna o un bicchiere di vino? Fa più male consumare abitualmente alcool o cannabis? Le risposte vi lasceranno senza parole.Ecco perchè

Fa più male farsi una canna o un bicchiere di vino? Fa più male consumare abitualmente alcool o cannabis? Le risposte vi lasceranno senza parole.Ecco perchè

Se dobbiamo mettere a confronto un bicchiere di vino durante i pasti e uno spinello dopo è chiaro che quest’ ultimo risulti essere molto più nocivo, ma se si va a prendere in considerazione un consumo abituale di entrambi, il discorso cambia…Un alcoolizzato presenta molti più danni all’ organismo di un fumatore assiduo di marijuana, se troppe canne bruciano i neuroni e provocano infertitlità, troppo alcool può provocare impotenza, brucia il fegato ,provocando ulcere ,coma etilico, e la cirrosi epatica che può provocare addirittura la morte.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Gli effetti sul corpo della cannabis sono limitati al cervello, mentre gli organi del nostro corpo danneggiati dall’alcol sono più numerosi, visto che allo stesso cervello si devono prendere in considerazione cuore e fegato, oltre al pancreas.

Secondo il tabloid tedesco chi pensa che un abuso di vino o di birra faccia meno male di una “canna” commette un grosso errore. Anche l’alcol infatti distrugge cellule cerebrali provocando danni al nostro corpo. Le conseguenze possono essere la depressione, una minore capacità di giudizio così come una diminuzione delle facoltà intellettuali, esattamente l’effetto che subisce chi fuma.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports da Dirk Lachenmeier eJurgen Rehm, della Klinische Psychologie & Pshychoterapie allaTechische Universitat Dresden, la marijuana è 114 volte meno pericolosa, in termini di mortalità, rispetto all’alcool.

La scoperta, spiegano gli scienziati, dovrebbe suggerire ai legislatori di ripensare le politiche di proibizionismo rispetto alla cannabis e regolamentare più severamente la vendita di alcool e tabacco.

Che anche l’abuso di marijuana non faccia bene alla salute è una questione ormai assodata, ma è evidente che la cannabis è molto meno pericolosa di altre sostanze, tra cui i legalissimi alcool e tabacco.

http://misteri.newsbella.it/fa-piu-male-farsi-una-canna-o-un-bicchiere-di-vino-alcool-o-cannabis/

Autore: Sasha

Notizie di oggi

(Torino)
-


SI AVVICINA sempre di più l'incombente incubo della "prova costume". Come fare a...

La dieta mima digiuno funziona davvero?
La dieta mima digiuno funziona davvero?
(Torino)
-

La dieta mima digiuno è una delle tante diete che, in vista dell’estate, spopolano sul web promettendo una remise en forme miracolosa nel giro di una manciata di giorni.
La dieta mima digiuno è una delle tante diete che, in vista dell’estate,...

Usi lo smartphone al buio nel letto? ECCO COSA NON SAI
Usi lo smartphone al buio nel letto? ECCO COSA NON SAI
(Torino)
-

Usate il cellulare in camera da letto al buio, sdraiati su un fianco e con un solo occhio aperto? Quest’abitudine potrebbe provocare problemi alla vista.
Usate il cellulare in camera da letto al buio, sdraiati su un fianco e con un...

Sei un tipo da vita sedentaria? Ecco gli effetti DEVASTANTI
Sei un tipo da vita sedentaria? Ecco gli effetti DEVASTANTI
(Torino)
-

UNA VITA SEDENTARIA FA AUMENTARE IL RISCHIO DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DI ALTRI SERI PROBLEMI DI SALUTE.INOLTRE RIDUCE DI MOLTO LA VITA.ECCO PERCHÈ
UNA VITA SEDENTARIA FA AUMENTARE IL RISCHIO DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DI...

Come funziona la dieta di Pippa Middleton
Come funziona la dieta di Pippa Middleton
(Torino)
-

Comunemente nota come “dieta del vino rosso e del cioccolato”, è un regime alimentare messo a punto dai nutrizionisti Aidan Goggins e Glenn Matten, autori del libro “ Sirt, la dieta del gene magro”.
Di che si tratta  Comunemente nota come “dieta del vino rosso e del cioccolato”,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati