Canada: uomini che si sentono DONNE potranno competere con loro

(Trento)ore 11:32:00 del 12/10/2018 - Categoria: , Esteri, Sociale

Canada: uomini che si sentono DONNE potranno competere con loro

Un’organizzazione sportiva universitaria offre agli atleti maschi che si sentono femmine di competere con il gentilsesso

Un’organizzazione sportiva universitaria offre agli atleti maschi che si sentono femmine di competere con il gentilsesso

In Canada alcuni atleti maschi potranno scegliere di competere nelle discipline sportive con atlete di sesso femminile.

Lo ha stabilito un’organizzazione sportiva che si occupa di sport nei campus universitari, approvando un documento che consente ai maschi biologici che si identificano come femmine, ad esempio, di giocare a calcio in squadre femminili oppure sfidare corritrici donne in pista d’altetica.

“Con effetto immediato, gli studenti-atleti di U Sports (questo il nome dell’organizzazione, ndr) saranno idonei a competere nella squadra che corrisponde al loro sesso assegnato alla nascita o alla loro identità di genere”.

Si precisa inoltre che agli uomini basterà identificarsi come femmine, non ci sarà bisogno di dimostrare di aver avuto un intervento chirurgico.

Gwendolyn Landolt, vicepresidente nazionale e consulente legale dell’organizzazione Real Women of Canada, ha criticato questa nuova politica sostenendo – riferisce LifeSiteNews – “che sfugge al buonsenso” e lascia che le donne siano sopraffatte sportivamente da avversari maschi “che hanno un vantaggio fisiologico”.

Secondo la Landolt, questa novità “mette fine agli sport competitivi” perché “uomini e donne fisicamente non sono uguali”. E ancora: “Non è solo la massa muscolare, i cuori degli uomini sono più grandi, il loro sistema respiratorio è diverso, i loro corpi sono costituiti in modo diverso – e questa è la linea di fondo”.

Per la Landolt, così si rischia di accettare qualcosa di irragionevole. Di qui il suo invito alle atlete nei campus universitari ad opporsi a questa politica.

“Mi oppongo al dipartimento sportivo delle università e lancerò petizioni e lettere”, ha detto. E ha concluso: “Questo è assurdo e completamente inaccettabile”.

Da: QUI

 

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani coppie
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani coppie
(Trento)
-

Buone nuove dal Paese del Sol Levante. Il Giappone, in forte crisi demografica, ha deciso di regalare (o concedere affitti a cifre irrisorie), case abbandonate o disabitate.
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani...

Sondaggi: 6 italiani su 10 NON vogliono l'immigrazione
Sondaggi: 6 italiani su 10 NON vogliono l'immigrazione
(Trento)
-

Censis: sei italiani su dieci non vogliono l’immigrazione
Sei italiani su dieci non vogliono immigrati extracomunitari, il 45% non ne...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
(Trento)
-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
(Trento)
-

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione
Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo...

Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
Nigeria: piu' di 600 cristiani MASSACRATI in solo 8 mesi. E NESSUNO FA NULLA
(Trento)
-

Da marzo a ottobre sono state distrutte 30 chiese, rase al suolo 4.436 case, mentre 38 mila cristiani vivono in 10 campi per sfollati. Vescovo anglicano di Jos: «Viviamo nel terrore. I musulmani ci uccidono»
Almeno 646 cristiani sono stati massacrati solo tra marzo e ottobre nel 2018, e...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati