Camorra: sequestrati distributori a famiglia Cosentino

SIENA ore 12:49:00 del 29/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Camorra: sequestrati distributori a famiglia Cosentino

Camorra: sequestrati diversi distributori di benzina in tutta Italia, due anche a Siena

L'esperienza ci ha insegnato che dove c'è la criminalità organizzata spesso e volentieri c'è anche la Politica. I politici hanno bisogno delle organizzazioni criminali per prendere i voti, le organizzazioni criminali, d'altro canto, hanno bisogno dei politici i quali sono chiamati a fare, sotto traccia, gli interessi dei clan.

Un malcostume che è ancora molto ben diffuso e radicato all'interno della nostra società, un male che difficilmente verrà estirpato. Ancora una volta, ma ormai nessuno si sorprende più, a finire nel mirino delle indagini c'è lui, Nicola Cosentino, parente acquisito di diversi camorristi e referente politico del clan dei Casalesi.

Sono stati messi sotto sequestro più di 140 distributori di benzina appartenenti alla famiglia Cosentino ed altri beni per un valore complessivo superiore ai 120 milioni di euro. Tramite le indagini sono state prese in esame le attività di gestione di impianti di distribuzione carburante svolta da Aversana Petroli e Ip Service. Secondo gli inquirenti, suddette società, in virtù anche della presenza di Cosentino, servirebbero per compiere alcuni reati. I distributori posti sotto sequestro si trovano non solo in Campania ma anche in altre regioni d'Italia, due anche a Siena.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE

-

Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta correlazione che ci fu tra il partito comunista e l’estrema sinistra.
Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta...

Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI

-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?

-

Il 19 luglio scorso, a Villagrazia in provincia di Palermo, un pitbull ha staccato a morsi il braccio di una ragazza ventitreenne.
GUINZAGLIO SÌ O GUINZAGLIO NO? – DOPO I TRE CASI DI BAMBINI MORSI DAI CANI SI...

La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?
La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?

-

Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila algerini
Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati