Camorra: sequestrati distributori a famiglia Cosentino

SIENA ore 12:49:00 del 29/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Camorra: sequestrati distributori a famiglia Cosentino

Camorra: sequestrati diversi distributori di benzina in tutta Italia, due anche a Siena

L'esperienza ci ha insegnato che dove c'è la criminalità organizzata spesso e volentieri c'è anche la Politica. I politici hanno bisogno delle organizzazioni criminali per prendere i voti, le organizzazioni criminali, d'altro canto, hanno bisogno dei politici i quali sono chiamati a fare, sotto traccia, gli interessi dei clan.

Un malcostume che è ancora molto ben diffuso e radicato all'interno della nostra società, un male che difficilmente verrà estirpato. Ancora una volta, ma ormai nessuno si sorprende più, a finire nel mirino delle indagini c'è lui, Nicola Cosentino, parente acquisito di diversi camorristi e referente politico del clan dei Casalesi.

Sono stati messi sotto sequestro più di 140 distributori di benzina appartenenti alla famiglia Cosentino ed altri beni per un valore complessivo superiore ai 120 milioni di euro. Tramite le indagini sono state prese in esame le attività di gestione di impianti di distribuzione carburante svolta da Aversana Petroli e Ip Service. Secondo gli inquirenti, suddette società, in virtù anche della presenza di Cosentino, servirebbero per compiere alcuni reati. I distributori posti sotto sequestro si trovano non solo in Campania ma anche in altre regioni d'Italia, due anche a Siena.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
I MIGLIORI ESPERTI DI UFO DEL MONDO VENGONO ELIMINATI: INCHIESTA SHOCK
I MIGLIORI ESPERTI DI UFO DEL MONDO VENGONO ELIMINATI: INCHIESTA SHOCK

-

È quasi la teoria della cospirazione perfetta, che il governo stia effettivamente eliminando chiunque si avvicini troppo alla verità sugli UFO .
È quasi la teoria della cospirazione perfetta, che il governo stia...

RIVELAZIONI SHOCK AGENTE POLIZIA: TUTTI I TRUCCHI DELL'AUTOVELOX
RIVELAZIONI SHOCK AGENTE POLIZIA: TUTTI I TRUCCHI DELL'AUTOVELOX

-

Le rivelazioni di un agente di un corpo di polizia, ancora in servizio, sui “trucchi” dell’autovelox e sulle multe, portano a capire che esse potrebbero essere quasi tutte contestate.
Le rivelazioni di un agente di un corpo di polizia, ancora in servizio, sui...

PREFETTURA SHOCK: VIETATO DENUNCIARE DEGRADO E CRIMINI DEI MIGRANTI
PREFETTURA SHOCK: VIETATO DENUNCIARE DEGRADO E CRIMINI DEI MIGRANTI

-

PROIBITE LE FOTO DENUNCIA DEI RESIDENTI CONTRO IL DEGRADO E I PICCOLI CRIMINI DEGLI IMMIGRATI: LA PREFETTURA DI PESARO PROIBISCE AI CITTADINI DI FOTOGRAFARE I RICHIEDENTI ASILO E I CLANDESTINI. VISTO CHE NON RIESCONO A FERMARE I DELINQUENTI PROIBISCONO LE
PROIBITE LE FOTO DENUNCIA DEI RESIDENTI CONTRO IL DEGRADO E I PICCOLI CRIMINI...

RISO ASIATICO, POMODORI CINESI, NOCCIOLE TURCHE NEI NOSTRI SUPERMERCATI
RISO ASIATICO, POMODORI CINESI, NOCCIOLE TURCHE NEI NOSTRI SUPERMERCATI

-

Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti extracomunitari ottenuti dallo sfruttamento schiavista e sp
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana...

QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE

-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati