Calcio notizie: la serie A trema, si è costituito il boss del calcioscommesse

CREMONA ore 13:14:00 del 29/04/2015 - Categoria: Calcio, Cronaca - Calcio

Calcio notizie: la serie A trema, si è costituito il boss del calcioscommesse

Calcio notizie: la serie A trema, si è costituito il boss del calcioscommesse. Hristiyan Ilievski, il macedone, lo «sfregiato» dal fisico massiccio e alto un metro e novanta che compare nei racconti di qualche calciatore che per causa sua ha passato anche

Hristiyan Ilievski, il macedone, lo «sfregiato» dal fisico massiccio e alto un metro e novanta che compare nei racconti di qualche calciatore che per causa sua ha passato anche un brutto quarto d’ora. Il suo arrivo all’ aeroporto bergamasco di Orio al Serio, dopo quasi quattro anni di latitanza dall’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti nell’inchiesta della Procura di Cremona sul calcioscommesse, potrebbe scoperchiare un nuovo Vaso di Pandora su malcostume delle partite combinate.

Perché quello che è ritenuto il capo incontrastato degli Zingari potrebbe confermare quanto già emerso dalle indagini e aggiungere altri nomi ai 130 destinatari dell’avviso di chiusura delle indagini (una settantina quello per cui il procuratore Roberto di Martino si appresta a chiedere il rinvio a giudizio). E ciò potrebbe accadere già doMani, quando comparirà davanti al gip Guido Salvini.

Il suo ruolo è considerato centrale perché era lui ad avere rapporti diretti con Tan Set Eng, detto Den, il singaporiano al vertice della struttura delle `combine´ internazionali, di cui gli `Zingari´ erano i pagatori, dopo aver contattato i calciatori che se la vedevano brutta se qualcosa andava storto ed erano costretti a restituire il soldi.

Reclutatore di atleti per taroccare le partite ma anche `castigamatti´ di giocatori ritenuti abbordabili, Ilievski potrebbe parlare soprattutto della ragione, documentata dai tabulati telefonici, della sua presenza a Formello, dove si allena la Lazio, con l’ex calciatore Alessandro Zamperini, amico dell’ex capitano biancazzurro Stefano Mauri il giorno prima di Lazio-Genoa del 14 maggio 2011 e della sua trasferta in Puglia in occasione di Lecce Lazio del 22 maggio dello stesso anno. In quell’occasione, il vice di Ilievsky, il montenegrino Almir Gegic avrebbe investito 400mila euro.

C’è anche il dettaglio, riferito da uno dei pentiti dell’inchiesta, Carlo Gervasoni, ex Piacenza, che aveva parlato di una fotografia che Ilievsky aveva nel suo cellulare e lo ritraeva sottobraccio a Mauri. Anche quella fotografia, per Gervasoni era nell’imminenza di Lazio-Genoa e gliel’aveva fatta vedere il macedone

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI

-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?

-

Il 19 luglio scorso, a Villagrazia in provincia di Palermo, un pitbull ha staccato a morsi il braccio di una ragazza ventitreenne.
GUINZAGLIO SÌ O GUINZAGLIO NO? – DOPO I TRE CASI DI BAMBINI MORSI DAI CANI SI...

La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?
La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?

-

Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila algerini
Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

New York sposa il Gender: ecco il sesso X
New York sposa il Gender: ecco il sesso X

-

Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici: “Rischio abusi”
Il genere indefinito diventa legge. Esultano le comunità Lgbt. I critici:...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati