Cacciati i profughi: ordinanza vieta accampamenti

GORIZIA ore 14:44:00 del 25/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Cacciati i profughi: ordinanza vieta accampamenti

Il sindaco di Gorizia caccia i profughi: il primo cittadino firma un'ordinanza contro gli accampamenti

In moltissime città italiane, se non in tutte, ci sono luoghi che sono ormai diventati di dominio e di totale controllo da parte di profughi che, non potendo essere ospitati in altre strutture, creano dei veri e propri accampamenti all'aperto.

E' chiaro che un accampamento all'aperto è pericoloso e non è il massimo dal punto di vista igienico. Ci vuole maggiore rispetto per i luoghi pubblici e in un terreno pubblico non si può fare tutto ciò che si vuole. E' pur vero che, una volta che ai profughi viene concesso di venire in Italia, bisognerebbe a quel punto mettere a disposizione anche delle strutture adeguate per ospitarli.

Il sindaco di Gorizia ha deciso di tagliare la testa al toro optando per una decisione che già suscita delle polemiche. Il primo cittadino Ettore Romoli ha, infatti, firmato un'ordinanza volta a vietare gli assembramenti su tutte le aree e i luoghi aperti del territorio comunalein quanto rappresentano un rischio anche dal punto di vista igienico.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici

-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...



-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!

-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre

-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA

-

LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti limoni provenienti dalla Spagna sono state sequestrate dal corpo forestale della Regione siciliana.
LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati