Business immigrazione, cosa non sai

(Milano)ore 09:43:00 del 28/09/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Politica

Business immigrazione, cosa non sai

Andando a valutare il reale costo della vita all’interno di una struttura si arriva ad una conclusione:non solo bastano,ma avanzano….

 

Forse questa indagine è la chiave che porta alla comprensione della nascita di organizzazioni criminali dedicate alla gestione dell’immigrazione (vedi Mafia Capitale),forse spiega il perchè dei continui sbarchi senza alcuna opposizione delle istituzioni,che piangono i morti ma non puniscono chi ci guadagna…

 

I fondi europei che lo stato elargisce per ogni immigrato non tutti vengono utilizzati per l’accoglienza.Infatti avanzano,ecco di quanto.Chi intasca il resto?

Arrivati a questo punto la domanda sorge spontanea:dove va a finire questo denaro?

<immigrato è un minorenne non accompagnato lo Stato sborsa 45 euro al giorno, che porta il guadagno a 540 euro al mese. Il secondo: se l’istituto di accoglienza accetta anche la beneficienza, i costi di gestione giornalieri sono minori rispetto a quanto precedentemente calcolato. Per fare un piccolo esempio, infatti, le spese riguardanti le scarpe e i vestiti sono pari a 0 visto che sono i cittadini a fornirli.>>

Quindi,per ogni immigrato ogni mese dovrebbero avanzare in media 240€ (senza contare la beneficienza),a cui vanno detratte le spese per pagare il personale impiegato nelle strutture:40/50€ (per le strutture che ospitano molti immigrati e poco personale la detrazione è di gran lunga minore).

Infatti il giornale Libero ha effettuato un indagine molto interessante:ha chiesto a vari istituti di accoglienza e agli ospedali i costi relativi al mantenimento di ogni profugo,proprio per verificare se,con 35 euro a testa al giorno,si rientra nei parametri.
Ecco il riscontro di tale indagine riportato da IL GIORNALE.it:

Teniamo a precisare che i costi sopra descritti sono relativi ad una accoglienza dignitosa,la quale non è stata riscontrata in molti centri dove vi sono clandestini in condizioni davvero disumane ,i quali, si presuppone, vengano mantenuti ad un costo di gran lunga minore di quello riscontrato nella indagine,generando quindi un introito maggiore di 240€ mensili a testa.

Lo stato per ogni immigrato accolto in un istituto, anche se clandestino, elargisce 35 euro, che diventano 45 se è un minorenne non accompagnato.
Ma vengono spesi davvero tutti per l’accoglienza?
Andando a valutare il reale costo della vita all’interno di una struttura si arriva ad una conclusione:non solo bastano,ma avanzano….

Autore: Luca

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Milano)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Milano)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Milano)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Milano)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
(Milano)
-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati