Broccoli: i benefici

(Roma)ore 13:04:00 del 14/10/2016 - Categoria: Salute

Broccoli: i benefici

Sia i cavoli che i broccoli sono un tipico alimento invernale e quindi conviene sicuramente acquistarli nella stagione di appartenenza, quando si possono trovare anche ad un prezzo più basso.

broccoli, coltivati per lo più in Europa, appartengono alla famiglia delle crocifere. La parte edibile della pianta (51%) sono sia le foglie (cavolo cappuccioverzacinesemarinonero, cavolini di Bruxelles) sia il suo interno (broccolobroccoletticavolfiore). Rappresentano un alimento molto amato perché, oltre al gradevole e gustoso sapore, il broccolo ha pochissime calorie (27 per 100 gr.) e viene quindi spesso consumato nelle diete ipocaloriche. Ne esistono diverse varietà ma le più note sono due: il cavolo broccolo che ha un fusto corto e inflorescenze di un colore verde acceso, con i fiori biancastri, molto simili a quelli del cavolfiore anche se più piccoli; il cavolo broccolo ramoso che è simile al cavolfiore e presenta la cima di un colore verde azzurro e i germogli laterali morbidi, di un colore verde scuro, chiamati broccoletti. Generalmente vengono consumati lessati o al vapore per esaltarne al massimo il gusto. Sia i cavoli che i broccoli sono un tipico alimento invernale e quindi conviene sicuramente acquistarli nella stagione di appartenenza, quando si possono trovare anche ad un prezzo più basso.

Piccole curiosità sui cavoli e i broccoli 
Alcune testimonianze riferiscono che sia i cavoli che i broccoli erano ben noti fin dai tempi antichi; il cavolo in particolare, era sacro per i Greci ed i Romani che ne facevano uso per curare diverse malattie e addirittura lo consumavano crudo prima dei banchetti per consentire all’organismo di assorbire meglio l’alcool. Con il passare del tempo, i cavoli e i broccoli si sono diffusi sempre di più e la loro presenza sulle mense è notevolmente aumentata proprio grazie alle loro innumerevoli qualità e per tantissimi anni sono stati considerati un cibo ideale nei periodi difficili. Forse l’unico elemento negativo insito in questi ortaggi è lo sgradevole odore emanato durante la cottura: ciò e dovuto allo zolfo in essi contenuto in discreta quantità. Come evitare l’odore cattivo? Semplicemente spremendo un limone nell’acqua di cottura. Sicuramente la cottura a vapore è quella che meglio di altre è in grado di esaltare il sapore dei broccoli e preservare inalterate tutte le proprietà salutari e nutritive.

broccoli sono ricchissimi di potassio, che aiuta a mantenere un sistema nervoso sano ed un cervello perfettamente performante. Inoltre, promuove il corretto sviluppo muscolare.

In questo articolo elencheremo i benefici più importanti di questo super-ortaggio, che non dovrebbe mancare mai dalla nostra dieta.

Pressione sanguigna: oltre al potassio, i broccoli contengono anche magnesio e calcio, che aiutano a regolare la pressione sanguigna.

Vitamina C: una tazza di broccoli contiene la dose giornaliera consigliata di vitamina C, un antiossidante necessario per lottare contro i radicali liberi.

Ossa: ricchi di calcio e vitamina K, i broccoli sono importanti per la salute delle ossa e la prevenzione dell’osteoporosi.

Sistema immunitario: i broccoli contengono beta-carotene, capace di rinforzare il sistema immunitario. Lo zinco ed il selenio sono importantissimi per aumentare le nostre difese.

Prevenzione del cancro: i broccoli contengono indolo-3-carbinolo, un composto antiossidante ed antitumorale, efficace contro lo sviluppo di cancro ovarico, al seno e alla prostata.

Dieta: i broccoli sono ricchi di fibra, ed aiutano quindi il processo digestivo. Inoltre, prevengono la stitichezza e mantiene sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue.

Salute degli occhi: la luteina contenuta nei broccoli aiuta a prevenire la degenerazione maculare associata all’età e la cataratta. Inoltre, la vitamina A è necessaria per formare la retina, la molecola di assorbimento della luce che è essenziale per gli occhi.

Salute del cuore: la stessa luteina può rallentare o prevenire l’ingrossamento delle arterie, lottando quindi contro le malattie cardiovascolari. La vitamina B6 e l’acido folico riducono il rischio di soffrire di arteriosclerosi, infarti ed ictus.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Terapia del dolore, la verità
Terapia del dolore, la verità
(Roma)
-

Esiste, quindi, un ramo della medicina capace di alleviare le sofferenze dei malati ancora poco sfruttato in Italia, perché si scontra con diversi aspetti tipici di una cultura radicata.
È una legge dello Stato che garantisce l’accesso alla terapia del dolore e il...

Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
(Roma)
-

Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al cervello triplica negli adulti e quintuplica nei giovani. Le aziende commissionano falsi studi per nascondere gli effetti nefasti sull’uso del telefono, ma difendersi si può.
Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al...

Dieta della forchetta: come funziona
Dieta della forchetta: come funziona
(Roma)
-

Perfino tra le diete dimagranti, ci sono quelle più famose e quelle di cui in pochi hanno sentito parlare: la dieta della forchetta, per esempio, non è di certo la più popolare.
Perfino tra le diete dimagranti, ci sono quelle più famose e quelle di cui in...

Intolleranze alimentari, guida passo passo
Intolleranze alimentari, guida passo passo
(Roma)
-

Semplificare i pasti: introdurre da 2 a non più di 4 elementi contemporaneamente, e soprattutto utilizzare solo uno o due di quelli che si sospetta possano essere dannosi;
Ci sono alcuni cibi che quando li mangiamo ci fanno stare male, ma non tanto da...

Dimagrire velocemente, cosa sapere
Dimagrire velocemente, cosa sapere
(Roma)
-

Infine l’oncologo sottolinea anche quali sono i cibi che aiutano a non ingrassare: cibi integrali, cereali, verdura, legumi, frutta, yougurt (perchè aiutano il nostro intestino), frutta secca come noci, mandorle ecc.
UN VIDEO UTILISSIMO DOVE IL DOTT.FRANCO BERRINO SPIEGA COME DIMAGRIRE SENZA...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati