Brindisi notizie: licenziato per troppe assenze un malato di cancro

BRINDISI ore 18:09:00 del 15/03/2015 - Categoria: Cronaca - Lavoro

Brindisi notizie: licenziato per troppe assenze un malato di cancro

Brindisi notizie: licenziato per troppe assenze un malato di cancro. Nonostante la sua salute sia in costante pericolo, i datori di lavoro non hanno voluto sentire storie

Ha fatto troppe assenze a lavoro ed è stato licenziato. È questa la storia di Vincenzo Giunta, guardia giurata di 46 anni di Brindisi, che ha perso il lavoro per aver fatto 244 giorni di assenze per malattia. Un periodo durante il quale il 46enne ha subito ben tre interventi chirurgici per curare un tumore al cervello.

La sua storia, riportata da diversi quotidiani, ha spinto la Cisl Brindisi-Taranto a commentare la vicenda. “È da stigmatizzare senza riserva – si legge in una nota -  l'ingiustificabile decisione della Sveviapol (l'istituto di vigilanza di cui Giunta è dipendente, ndr) che opera nei territori di Brindisi, Taranto e Lecce di licenziare il proprio dipendente, associato alla Fisascat Cisl”. Giunta è “in forza da sei anni presso la stessa società, reo unicamente di essere stato colpito da un tumore alla testa e di essersi fatto curare, come è nel diritto di ogni persona che dà valore alla propria vita e all'esistenza serena e dignitosa dei propri familiari”.

La Cisl ha fatto sapere di assicurare l’impegno a rappresentare e tutelare il suo diritto alla conservazione del posto di lavoro, “rispedendo al mittente la lettera raccomandata nella quale viene contestato il presunto superamento del periodo di comporto, ovvero il limite massimo di tempo perché un lavoratore dipendente possa beneficiare della retribuzione per malattia conservando il posto di lavoro”.

“Spero che la decisione possa essere rivista - ha detto da parte sua la guardia giurata -. Mi auguro che si possa trovare una soluzione, perché ad aprile dovrò nuovamente partire per Milano per sottopormi ad altre 20 sedute di radioterapia e restare senza stipendio, senza alcuna copertura, sarebbe davvero terribile”. Giunta deve ancora sottoporsi, a quanto ha dichiarato, a un ciclo di cure di due mesi. La storia di Vincenzo Giunta presenta tante affinità con quella di Patrizia-Zoe, la donna licenziata dalla multinazionale Basell dopo avere combattuto una lunga battaglia contro il cancro. Fortunatamente, quella di Patrizia è una storia che ha avuto un lieto fine, con Basell che ha revocato il licenziamento.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?

-

Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha altro da fare che prendersela con un partito in cui quasi ogni giorno qualcuno è coinvolto in giri di malaffare.
Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha...

Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video

-

È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con il nostro clima sulla Terra? Molte persone sarebbero probabilmente d’accordo che stiamo guardando solo una complessa massa nuvolosa, mentre altri ritengono che le prove siano proprio
È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con...

Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!

-

Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong Un in poche settimane bloccando le forniture di petrolio e i commerci con quel paese.
Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong...

Boldrini INDAGATA per Attentato alla Costituzione!
Boldrini INDAGATA per Attentato alla Costituzione!

-

«Attentato alla Costituzione Italiana» e «Istigazione a delinquere»: per questi reati il presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, risulta essere iscritta nel registro degli indagati della Procura della Repubblica di Cassino.
«Attentato alla Costituzione Italiana» e «Istigazione a delinquere»: per questi...

Stiamo vivendo i sintomi del declino di un Impero (EURO)
Stiamo vivendo i sintomi del declino di un Impero (EURO)

-

Riuscire a trovare i segnali che rivelano la decadenza ed il declino di un Impero è una specie di gioco da salotto.
Riuscire a trovare i segnali che rivelano la decadenza ed il declino di un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati