BRESCIA, OPERATO DI TUMORE AL RENE, DEVE DORMIRE PER STRADA

(Brescia)ore 19:11:00 del 09/09/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

BRESCIA, OPERATO DI TUMORE AL RENE, DEVE DORMIRE PER STRADA

Vedendolo per strada, il primo pensiero è che sia un barbone, un mendicante. Che sia uno di quelli che non ha fissa dimora ma che in realtà non faccia altro che elemosinare, e basta.

Vedendolo per strada, il primo pensiero è che sia un barbone, un mendicante. Che sia uno di quelli che non ha fissa dimora ma che in realtà non faccia altro che elemosinare, e basta. Invece chiunque abbia avuto la voglia e la curiosità di ascoltare la storia di Andrea Savoldi- e dopo la diffusione del video anche il resto del web- ha scoperto che è un uomo ex-operaio invalido all’80% che a seguito di un’operazione e di un licenziamento non ha potuto fare altro che vivere per strada, dormendo fuori e patendo tutte le limitazioni della sua condizione, a partire dal freddo, senza contare la fame e la stanchezza.

Una situazione sicuramente drammatica quella vissuta da questo ex operaio di Brescia, il quale non ha nemmeno 50 anni (46 ndr) e tuttavia non ha potuto fare altro che raccontare la sua storia attraverso una breve intervista. Il video successivamente ha trovato terreno fertile di indignazione, tristezza, commozione e odio, in un vortice che gli ha consentito di finire anche al centro di numeri telegiornali e diventare quasi un caso di interesse nazionale. Sicuramente merita di essere aiutato e supportato il più possibile, come molti altri nella sua condizione, benché in questi casi sia facile limitarsi ad odiare stranieri ed extracomunitari, anche alla luce della crisi generale che avvolge l’intera nazione: un video che fa  riflettere.

Autore: Luca

Notizie di oggi
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
(Brescia)
-

PER ORA, L’IMPRESSIONE È CHE LA RIUNIONE DEI 27 LEADER EUROPEI A ROMA PER CELEBRARE I 60 ANNI DELL’UNIONE EUROPEA E RILANCIARNE IL FUTURO SIA STATA SOPRATTUTTO UN’ALLEGRA SCAMPAGNATA, UN WEEKEND IN GITA (DI LUSSO) TRA MUSEI, SELFIE, BELLEZZE ALL’ARIA APER
Se sarà una giornata storica, lo scopriremo tra qualche mese. PER ORA,...

Banche, la nuova truffa
Banche, la nuova truffa
(Brescia)
-

Per rendersi conto di quanto siano radicali le nuove posizioni della Banca d’Inghilterra, considerate il punto di vista convenzionalmente accettato, che continua ad essere alla base di tutti i rispettabili dibattiti della politica.
QUELLA DOSE DI ONESTÀ DELLA BANCA D’INGHILTERRA CHE BUTTA DALLA FINESTRA LE BASI...

L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
(Brescia)
-

L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN MICIDIALE DISERBANTE COME IL GLIFOSATO.
L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN...

Virginia Raggi, cosa sapere
Virginia Raggi, cosa sapere
(Brescia)
-

E non stiamo dicendo che questa notizia sulla Raggi non andava pubblicata,i giornali fanno bene a pubblicarla,ma vorremmo,a maggior ragione,che pubblicassero anche le notizie dove lo Stato perde ogni anno miliardi di euro che con qualche semplice Raccoman
Quello che A noi fa inc.nnevosire sono i GIORNALAI che con questa vicenda...

La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
(Brescia)
-

LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NEI GOVERNI GENTILONI E RENZI, NON PARE ESSERE TUTTA FRUTTO DELLA SUA CREATIVITÀ.
LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati