BRESCIA, OPERATO DI TUMORE AL RENE, DEVE DORMIRE PER STRADA

(Brescia)ore 19:11:00 del 09/09/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

BRESCIA, OPERATO DI TUMORE AL RENE, DEVE DORMIRE PER STRADA

Vedendolo per strada, il primo pensiero è che sia un barbone, un mendicante. Che sia uno di quelli che non ha fissa dimora ma che in realtà non faccia altro che elemosinare, e basta.

Vedendolo per strada, il primo pensiero è che sia un barbone, un mendicante. Che sia uno di quelli che non ha fissa dimora ma che in realtà non faccia altro che elemosinare, e basta. Invece chiunque abbia avuto la voglia e la curiosità di ascoltare la storia di Andrea Savoldi- e dopo la diffusione del video anche il resto del web- ha scoperto che è un uomo ex-operaio invalido all’80% che a seguito di un’operazione e di un licenziamento non ha potuto fare altro che vivere per strada, dormendo fuori e patendo tutte le limitazioni della sua condizione, a partire dal freddo, senza contare la fame e la stanchezza.

Una situazione sicuramente drammatica quella vissuta da questo ex operaio di Brescia, il quale non ha nemmeno 50 anni (46 ndr) e tuttavia non ha potuto fare altro che raccontare la sua storia attraverso una breve intervista. Il video successivamente ha trovato terreno fertile di indignazione, tristezza, commozione e odio, in un vortice che gli ha consentito di finire anche al centro di numeri telegiornali e diventare quasi un caso di interesse nazionale. Sicuramente merita di essere aiutato e supportato il più possibile, come molti altri nella sua condizione, benché in questi casi sia facile limitarsi ad odiare stranieri ed extracomunitari, anche alla luce della crisi generale che avvolge l’intera nazione: un video che fa  riflettere.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
(Brescia)
-

Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del paese un opuscolo per informare la popolazione, per la prima volta in oltre mezzo secolo, su cosa fare in caso di guerra.
Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del...

La tua vita? UNA FAVOLA COSTRUITA: MEDIA, LA MEDICINA, IL CIBO, LE ELEZIONI
La tua vita? UNA FAVOLA COSTRUITA: MEDIA, LA MEDICINA, IL CIBO, LE ELEZIONI
(Brescia)
-

Viviamo in un mondo in cui tutto è FALSO e ogni istituzione è corrotta, oltre ad essere truccata in favore delle grandi imprese e dei governi.
Viviamo in un mondo in cui tutto è FALSO e ogni istituzione è corrotta, oltre...

Addio Rondini: il clima ferma i migratori
Addio Rondini: il clima ferma i migratori
(Brescia)
-

Il problema, oggi, è che la “memoria” delle rondini potrebbe non bastare più, da quando – a causa del surriscaldamento climatico – il Sahara ha preso ad avanzare anche verso Sud, estendendo in modo pericoloso l’habitat proibitivo del deserto
Vola sulle ali delle rondini il meraviglioso romanzo “Il viaggiatore notturno”,...

Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
(Brescia)
-

Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al grande pubblico: Era l'Italia dei primi anni del secondo dopoguerra.
Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al...

Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
(Brescia)
-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati