Boss Camorra: se parlo crolla il Parlamento, parola di Raffaele Cutolo

CUNEO ore 10:09:00 del 04/03/2015 - Categoria: Cronaca, Politica

Boss Camorra: se parlo crolla il Parlamento, parola di Raffaele Cutolo

Boss Camorra: se parlo crolla il Parlamento, parola di Raffaele Cutolo. Le dichiarazioni dell’ex boss della Camorra

Parole terribili, che lasciano il segno e che, ancora una volta, confermano che i legami tra mafia e Politica siano, in questo Paese, la norma.  Da Parma, dove è detenuto al 41 bis, l'ex boss della Camorra Raffaele Cutolo rilascia una scioccante dichiarazione a Repubblica: "I miei segreti fanno tremare tutti. Chi è al comando oggi è stato messo lì da chi veniva a pregarmi".

Scrive Repubblica:

"Se parlo ballano le scrivanie di mezzo Parlamento". Dopo trent'anni? "Molti di quelli che stanno adesso ce li hanno messi quelli di allora venivano a pregarmi". Non indossa più pantofole con le iniziali ricamate. "Per dignità non mi sono mai venduto ai magistrati. Se la sono legata al dito e hanno buttato la chiave".

"Al mio difensore ho chiesto di non venire più. Non ho più carichi pendenti, il mio saldo con la giustizia è in pari. E il 41 bis ho smesso di impugnarlo, tanto è inutile" dice rinserrato nella sua dimensione post-crepuscolare Raffaele Cutolo detto ' o professore.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani

-

Siamo assediati da nemici invisibili e silenziosi:i potenti radar militari della NATO che uccidono lentamente con i loro impulsi a microonde.
“Aiutateci a non morire. Siamo assediati da un nemico invisibile e silenzioso:...

Quirinale FAKE: quanti utenti FALSI seguono il profilo TWITTER?
Quirinale FAKE: quanti utenti FALSI seguono il profilo TWITTER?

-

Quirinale e fake: la parola agli esperti. – Pubblicato da Guido da Landriano su Scenari Economici
Quirinale e fake: la parola agli esperti. – Pubblicato da Guido da Landriano su...

Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP

-

“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di Firenze sul cognato di Renzi, Andrea Conticini, sposato con sua sorella Matilde, e i fratelli Alessandro e Luca “con l’accusa di riciclaggio rischia di diventare carta straccia“.
“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di...

90 ATOMICHE in Italia per conto degli USA: ECCO DOVE
90 ATOMICHE in Italia per conto degli USA: ECCO DOVE

-

In Italia ci sono 90 bombe nucleari americane. La loro presenza ha un’importanza militare limitata per gli Stati Uniti, ma risponde anche ad esigenze politiche del governo italiano, che vuole avere voce in capitolo nella Nato.
In Italia ci sono 90 bombe nucleari americane. La loro presenza ha un’importanza...



-


Un mese di ferie per i parlamentari. Non poco, ma certo meno del record della...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati