Boschi, vergogna senza limiti

(Milano)ore 16:03:00 del 18/12/2016 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

Boschi, vergogna senza limiti

Se la Boschi non avesse fatto parte del governo, si sarebbe dato un segnalo chiaro al Paese".

L’unica preoccupazione della Boschi, sembra essere quella di imitare la Boldrini. Si spera che gli italiani se ne ricorderanno e, a tutt’e due toglieranno dalle mani la penna istituzionale, al prossimo giro elettorale.

Sarebbe meglio ed opportuno chiamarla BUFFONA visto che non ha fatto quello che aveva detto cioè in caso di sconfitta del SI si sarebbe dimessa e ritirata dalla politica pultroppo non è la sola a non mantenere quanto promesso lo stesso Renzi ha mantenuto la promessa a metà si è dimesso ma non ritirato dalla politica anzi trama dietro le quinte l'attuale Governo è una sua creatura con l'avvallo di Mattarella e la Fedeli oggi Ministra aveva detto in caso di sconfitta tutti a casa pultroppo la coerenza è sconosciuta dai nostri politici ma come dicono "IO TENGO FAMIGLIA" e non si può rinunciare al sospirato vitalizio motivo per cui la legislatura deve durare fino a quando avranno maturato questo diritto

Il primo atto di Maria Elena Boschi nel nuovo governo è una "boldrinata".

Ieri mattina, come racconta la Verità, i vertici della presidenza del Consiglio hanno ricevuto una circolare firmata da Paolo Aquilanti, segretario generale di Palazzo Chigi in predicato di traslocare al Consiglio di Stato. Il pezzo di carta dispone che "tutti gli atti alla firma o in visione al sottosegretario di Stato dovranno essere scritti con la sotto indicata dicitura: 'la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Onorevole Maria Elena Boschi'".

"Non è che la politica finisca, domani, nessuno chiede di andare a casa, ma ci sono dei riti che in politica, secondo me, vanno rispettati. Se la Boschi non avesse fatto parte del governo, si sarebbe dato un segnalo chiaro al Paese". Le parole del deputato dem Davide Zoggia, che, ospite del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, sintetizzano molto bene il malcontento che serpeggia nel Paese. Anche tra le file del Partito democratico sono molti quelli che hanno mal digerito la promozione di Paolo Gentiloni da ministro per le Riforme a sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Il tutto dopo la tranvata al referendum e in barba alla promessa di dimissioni e di un addio alla politica nel caso in cui avesse vinto il No

La Boschi non solo resta, ma lo fa alzando subito la testa. La sua prima circolare è un ordine perentorio. Ha, infatti, messo per iscritto di essere chiamata "Onorevole Sottosegretaria". Una battaglia degna del presidente della Camera Laura Boldrini e del sindaco di Roma Virginia Raggi. Tutte in fissa con il femminismo lessicale, sembrano più preoccupate a dettare legge su come parlare e scrivere che amministrare e governare.

[video]

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Stato e Mafia vivono di trattative...da SEMPRE!
Stato e Mafia vivono di trattative...da SEMPRE!
(Milano)
-

Colpevoli per essere scesi a patti con Cosa Nostra. Colpevoli per aver trattato in nome di uno Stato che mai avrebbe dovuto trattare
«Colpevoli per essere scesi a patti con Cosa Nostra. Colpevoli per aver trattato...

Bimbo vittima delle armi chimiche confessa: ERA TUTTO FINTO! VIDEO
Bimbo vittima delle armi chimiche confessa: ERA TUTTO FINTO! VIDEO
(Milano)
-

La denuncia al Consigllio di Sicurezza dell’ambasciatore russo VIDEO
“Non c’erano armi chimiche. In cambio della partecipazione alle riprese in...

M5S pronto a governare col PD che ha distrutto l'ITALIA: DELUSIONE TOTALE
M5S pronto a governare col PD che ha distrutto l'ITALIA: DELUSIONE TOTALE
(Milano)
-

Quello che si perde oggi si guadagna domani. Il compromesso storico pd-5s è solo un gioco quirinalizio della disperazione burocratica del Palazzo. Il Popolo Sofferente sta ALTROVE!
Ecco l'Italia di sempre, in due occasioni il PD perde ed esce supersconfitto, e...

La sinistra PACIFISTA? Sempre la PRIMA pronta a BOMBARDARE!
La sinistra PACIFISTA? Sempre la PRIMA pronta a BOMBARDARE!
(Milano)
-

Nel frattempo, nel nostro Belpaese che continua a non avere un governo ma prende comunque significative decisioni di politica estera
In questi ultimi giorni siamo stati con il fiato sospeso, preoccupati dagli...

Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
(Milano)
-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati