Boschi, vergogna senza limiti

(Milano)ore 16:03:00 del 18/12/2016 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

Boschi, vergogna senza limiti

Se la Boschi non avesse fatto parte del governo, si sarebbe dato un segnalo chiaro al Paese".

L’unica preoccupazione della Boschi, sembra essere quella di imitare la Boldrini. Si spera che gli italiani se ne ricorderanno e, a tutt’e due toglieranno dalle mani la penna istituzionale, al prossimo giro elettorale.

Sarebbe meglio ed opportuno chiamarla BUFFONA visto che non ha fatto quello che aveva detto cioè in caso di sconfitta del SI si sarebbe dimessa e ritirata dalla politica pultroppo non è la sola a non mantenere quanto promesso lo stesso Renzi ha mantenuto la promessa a metà si è dimesso ma non ritirato dalla politica anzi trama dietro le quinte l'attuale Governo è una sua creatura con l'avvallo di Mattarella e la Fedeli oggi Ministra aveva detto in caso di sconfitta tutti a casa pultroppo la coerenza è sconosciuta dai nostri politici ma come dicono "IO TENGO FAMIGLIA" e non si può rinunciare al sospirato vitalizio motivo per cui la legislatura deve durare fino a quando avranno maturato questo diritto

Il primo atto di Maria Elena Boschi nel nuovo governo è una "boldrinata".

Ieri mattina, come racconta la Verità, i vertici della presidenza del Consiglio hanno ricevuto una circolare firmata da Paolo Aquilanti, segretario generale di Palazzo Chigi in predicato di traslocare al Consiglio di Stato. Il pezzo di carta dispone che "tutti gli atti alla firma o in visione al sottosegretario di Stato dovranno essere scritti con la sotto indicata dicitura: 'la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Onorevole Maria Elena Boschi'".

"Non è che la politica finisca, domani, nessuno chiede di andare a casa, ma ci sono dei riti che in politica, secondo me, vanno rispettati. Se la Boschi non avesse fatto parte del governo, si sarebbe dato un segnalo chiaro al Paese". Le parole del deputato dem Davide Zoggia, che, ospite del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, sintetizzano molto bene il malcontento che serpeggia nel Paese. Anche tra le file del Partito democratico sono molti quelli che hanno mal digerito la promozione di Paolo Gentiloni da ministro per le Riforme a sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Il tutto dopo la tranvata al referendum e in barba alla promessa di dimissioni e di un addio alla politica nel caso in cui avesse vinto il No

La Boschi non solo resta, ma lo fa alzando subito la testa. La sua prima circolare è un ordine perentorio. Ha, infatti, messo per iscritto di essere chiamata "Onorevole Sottosegretaria". Una battaglia degna del presidente della Camera Laura Boldrini e del sindaco di Roma Virginia Raggi. Tutte in fissa con il femminismo lessicale, sembrano più preoccupate a dettare legge su come parlare e scrivere che amministrare e governare.

[video]

Autore: Samuele

Notizie di oggi
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
(Milano)
-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Milano)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
(Milano)
-

Nel video che vi mostriamo c’è qualcosa di clamoroso: un Ufo viene avvistato dalla Stazione Spaziale ma, all’improvviso, le comunicazioni vengono interrotte dalla Nasa. Ecco il filmato.
Chi vi dice che gli Ufo non esistono dovete rispondere con i fatti, con...

La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
(Milano)
-

E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta plenaria a Strasburgo del Parlamento Europeo ha risposto per le rime a chi ha accusato l’Italia in questi giorni.
E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta...

Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
(Milano)
-

I dati esaminati, relativi al 2017, presentati nel rapporto “La povertà alimentare e lo spreco in Italia”, fanno rabbrividire
Coldiretti: 2,7 milioni di italiani alla mensa dei poveri – di E.M. I dati...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati