Boschi junior assunto in una coop rossa: preso per il curriculum! Si, come no

RAVENNA ore 11:28:00 del 03/04/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Boschi

Boschi junior assunto in una coop rossa: preso per il curriculum! Si, come no

Le politiche per l’occupazione giovanile del governo Renzi? Funzionano. Per avere conferma chiedete al 28enne Pier Francesco Boschi

Le politiche per l’occupazione giovanile del governo Renzi? Funzionano. Per avere conferma chiedete al 28enne Pier Francesco BoschiMaria Elena Boschi, assunto in una coop rossa di Ravenna. A darne notizia come ricorda il sito Formiche,  che ricorda con l’occasione la carriera fortunata di un altro fratello della Boschi, Emanuele Boschi, 33 anni.

Appena laureato, nel 2007, Alla Cooperativa Muratori e cementisti di Ravenna Dopo lo scandalo e il commissariamento della Banca con la rimozione di papà Boschi, Emanuele è andato a lavorare, [tag6]«nello studio legale di Umberto Tombari, dove all’epoca lavorava Francesco Bonifazi, suo ex fidanzato, oggi un “renziano” di ferro e tesoriere del Pd, ancora molto amico di Maria Elen. Non uno studio legale qualsiasi, ma il più importante di Firenze in tema di diritto societario».

I curriculum di Pier Francesco ed Emanuele Boschi

Carriera altrettanto fortunata per Pier Francesco, il più piccolo dei fratelli Boschi.  Nato nel 1988, ad appena 27 anni è già un ingegnere assunto con contratto regolare alla Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna, la storica cooperativa rossa. Interpellato dal Fatto quotidiano, il direttore generale della coop, Roberto Macrì ha risposto: «Pier Francesco Boschi è un laureato con ottimi voti, mi pare 106 su 110, in ingegneria a Bologna. Non so come è stato selezionato ma escludo che sia stato raccomandato da qualcuno».

Cade dalle nuvole anche l’ex amministratore delegato della coop Cmc, Dario Foschini, che era in carica quando Boschi junior venne assunto: «Solo dopo la sua assunzione, parlando con i miei collaboratori, ho scoperto che il fratello del ministro Boschi lavora con noi». Ad assicurare che non sia un raccomandato, dicono dalla coop, il fatto che Pier Francesco Boschi è stato trasferito in un cantiere di Caltanissetta. «Se io fossi un raccomandato non mi farei trasferire in Siciliia», spiega Macrì. A 27 anni, appena laureato, Boschi è stato assunto solo per il suo corso di studi. Un segnale di speranza per i giovani laureandi italiani. [tag6]prendono tutti per il curriculum.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai

-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI

-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO

-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!

-

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li...

Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura

-

Qualcosa ci inventeremo.. tra 30 anni. Oggi è troppo presto! E poi siamo ad agosto, perchè disturbare le vacanze degli Italiani!? Questi sono articoli che vanno bene a novembre! Evviva l'Italia!
Non preoccupiamoci. Fra 30 anni, quando questi ragazzi avranno versato zero...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati