Bonus 80 Euro: cosa conoscere

(Torino)ore 12:19:00 del 04/06/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Politica

Bonus 80 Euro: cosa conoscere

1,4 milioni di italiani dovranno restituire allo Stato il bonus ricevuto in un’unica soluzione Più di un milione di italiani ha ricevuto il bonus 80 euro di Renzi ma ora dovrà restituirlo perché non ne avevano diritto

BEFFATI DAL BONUS – Questo, spiegano dall’entourage di Renzi, “è lo stesso meccanismo fiscale che si applica per tutte le deduzioni e detrazioni come quelle per figli a carico”. Inoltre, sottolineano, “c’è anche chi pensava di non averlo in quanto incapiente sotto gli 8mila euro, e invece ha raggiunto i requisiti per riceverlo”. Viceversa, sono rimasti beffati 341mila contribuenti risultati a fine anno incapienti, cioè troppo poveri per pagare le tasse: hanno dovuto restituire 55 milioni.

Il Maestro Matteo ed il “suo” metodo Miyagi: “Dai gli 80 Euro, togli gli 80 Euro… dai gli 80 Euro, togli gli 80 Euro…”

Bonus 80 euro di Renzi, un beneficiario su 8 costretto a restituirlo

Più di un milione di italiani ha ricevuto il bonus 80 euro di Renzi ma ora dovrà restituirlo perché non ne avevano diritto. Essenzialmente per due motivi: a fine anno si sono ritrovati un reddito superiore al limite di 26mila euro lordi, oppure ci sono stato errori nella compilazione della dichiarazione dei redditi sul modello 730 precompilato.

1,4 milioni di italiani dovranno restituire allo Stato il bonus ricevuto in un’unica soluzione

Sono i dati che provengono dai calcoli del dipartimento delle Finanze in seguito all’invio dei 730 precompilati avvenuto in questi giorni, dopo i riconteggi effettuati dai ragioneri del Ministero dell’Economia incrociati con i dati Inps ricevuti nel 2015.

[foto3]

CHI DEVE RESTITUIRE IL BONUS DI 80 EURO – Il bonus 80 euro di Renzi era destinato ad aiutare la classe media. Veniva richiesto dai datori di lavoro per i propri dipendenti che, all’interno dell’anno fiscale 2015, avrebbero guadagnato tra gli 8 mila e i 26 mila euro. Dalle dichiarazioni 2015 risulta che hanno goduto del credito d’imposta in 11,3 milioni, per un ammontare totale di circa 6,1 miliardi di euro, in media 540 euro. Circa 798mila lavoratori lo hanno dovuto restituire integralmente in sede di dichiarazione, in quanto titolari di ulteriori redditi rispetto a quelli presi in considerazione dal datore di lavoro, mentre 651mila ne hanno dovuto restituire solo una parte.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Siria, una MAREA DI BUGIE per annullare le elezioni italiane
Siria, una MAREA DI BUGIE per annullare le elezioni italiane
(Torino)
-

Usare l’intervento occidentale nella crisi siriana per giustificare in Italia un governo che annacqui i risultati del 4 marzo?
Usare l’intervento occidentale nella crisi siriana per giustificare in Italia un...

Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
(Torino)
-

Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende obbligatori 10 vaccini “per il bene della gente” stronca le sigarette elettroniche (che riducono del 95% i danni rispetto a una normale sigaretta) con imposte da capogiro…
Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende...

Tv di stato russa prepara i cittadini alla GUERRA NUCLEARE: VIDEO
Tv di stato russa prepara i cittadini alla GUERRA NUCLEARE: VIDEO
(Torino)
-

In questi giorni difatti sta girando sulla rete un video che riprende un estratto di una trasmissione televisiva di questa settimana trasmessa da Rossija 24, la TV di Stato russa, che spiega cosa fare in caso di attacco nucleare e fornisce le indicazioni
Il nuovo capitolo della crisi siriana sembra essersi apparentemente chiuso dopo...

Donna siriana racconta la verita' che i media censurano
Donna siriana racconta la verita' che i media censurano
(Torino)
-

SOTTO LE BOMBE: LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA SIRIANA
Nella notte fra venerdì e sabato Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna hanno...

Politici non mantengono promesse? Sono LICENZIABILI PER LEGGE, ma nessuno lo sa
Politici non mantengono promesse? Sono LICENZIABILI PER LEGGE, ma nessuno lo sa
(Torino)
-

Il 4 marzo 1999 il Partito Umanista presentò alla Camera dei Deputati una proposta di Legge di Iniziativa Popolare, corredata da oltre 50.000 firme di elettori, intitolata “Norme sulla Responsabilità Politica”.
Il 4 marzo 1999 il Partito Umanista presentò alla Camera dei Deputati una...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati