Bonucci al Milan? Ennesimo inganno di questo calcio malato

(Milano)ore 17:42:00 del 06/08/2017 - Categoria: , Calcio

Bonucci al Milan? Ennesimo inganno di questo calcio malato

Ma perché tutto questo viene permesso? Non si era detto che dopo il caso Parma ogni nuova proprietà sarebbe stata accuratamente valutata prima di permettere l'acquisizione di una società di serie A?

Ma perché tutto questo viene permesso? Non si era detto che dopo il caso Parma ogni nuova proprietà sarebbe stata accuratamente valutata prima di permettere l'acquisizione di una società di serie A? Fassone nell'ultima intervista ha detto che l'esposizione con il fondo Elliott è di 180 mil. Ma C&F parla di 300 mil. In aggiunta ci sono i due bond emessi dal milan (73+55 mil) anche essi interamente sottoscritti dal fondo Elliott. Quindi il debito di Li e del Milan con gli americani è di 428 mil che diventano 560, quando scade ad ottobre 2018 tra interessi, spese e commissioni. Tralasciando che il monte stipendi annuale è poco distante dal totale fatturato quindi avranno probabili difficoltà per tutte le altre spese. Ma è mai possibile che tutti stiano a guardare una aberrazione del genere senza fare nulla? Che i media festeggino per ingraziarsi i tifosi milanisti senza un minimo di critica? Di quanti ingressi in Champions avranno bisogno questi per pareggiare i debiti? Devono vincerla per 5 anni consecutivi per andare in pari…

Una piccola grande bomba di calciomercato, anzi di calcio e finanza. Il Milan non ha ancora trovato le fideiussioni per gli acquisti di Biglia e Bonucci. Il sito specializzato nella “lettura” economica del football, Calcio&Finanza(appunto, non a caso), spiega che la situazione è abbastanza complessa. Non grave, magari. ma complessa, questo sì. Perché il club rossonero «continua a non trovare delle difficoltà le garanzie necessarie alle attuali condizioni di bilancio. In virtù delle quali, le banche a cui si è rivolta la dirigenza non possono concedere fideiussioni». Semplicemente. Uno degli istituti interpellati dal Milan sarebbe Banco BPM. Che, tra l’altro, è uno degli sponsor del club.

Come scritto anche dal Corriere della Sera, il mancato utilizzo in Europa League dei due calciatori (gli ultimi in ordine di tempo acquistati dal Milan) è dovuto proprio alla mancanza delle fideiussioni bancarie necessarie a “coprire” il loro acquisto. La loro posizione è particolare, però: si allenano e giocano (in amichevole) con il Milan, quindi il trasferimento da Juventus e Lazio è formalizzato a livello contrattuale. Solo che però il Milan ha una scadenza anche per l’ufficializzazione economica del trasferimento in relazione alla Figc (11 agosto). Ne parleremo sotto.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Stanno facendo di TUTTO per abolire il VAR, screditandolo ogni santa DOMENICA!
Stanno facendo di TUTTO per abolire il VAR, screditandolo ogni santa DOMENICA!
(Milano)
-

Il salottino non ha gradito l’intervento sul fuorigioco millimetrico fischiato a Kalinic. Per loro, il gol andava convalidato. Caressa chiede la separazione delle carriere
Il problema è il movimento sotterraneo che si sta muovendo contro il Var e...


(Milano)
-


INCHIESTA JUVE-NDRANGHETA - Due anni e mezzo di inibizione da infliggere al...

INCHIESTA SERIE A: societa' piene di DEBITI, tranne Juve, Napoli e Toro
INCHIESTA SERIE A: societa' piene di DEBITI, tranne Juve, Napoli e Toro
(Milano)
-

«Se il fatturato della Serie A, al netto delle plusvalenze, ha toccato per la prima volta nella storia i 2 miliardi (2,042 per la precisione), il costo del lavoro è cresciuto di un centinaio di milioni, raggiungendo quota 1,4 miliardi e trascinando i cost
IL PALLONE COL BUCO - LA SERIE A PERDE 200 MILIONI ALL’ANNO MA NE SPENDE 800 PER...

Il calcio italiano esulta per Agnelli, ancora troppo potente (e INDAGATO)
Il calcio italiano esulta per Agnelli, ancora troppo potente (e INDAGATO)
(Milano)
-

Un processo sportivo che evidentemente interessa poco ai club e probabilmente anche alla Federazione. Sembra più un intralcio. Andrea Agnelli in questi anni è stati molto bravo sia a conquistare successi con la sua Juventus, sia a far aumentare il fattura
E noi poveracci che veniamo schiacciati da questa gentaglia non dobbiamo avere...

Una Nazionale SCARSA...e tieni Insigne in panchina?
Una Nazionale SCARSA...e tieni Insigne in panchina?
(Milano)
-

Secondo gli ultimi rumors, contro la Spagna Insigne dovrebbe andare in panchina. Sì, avete letto bene. Il calciatore più forte e più in forma dell’intero movimento italiano potrebbe (anzi, dovrebbe) non giocare la partita più importante dell’anno per scel
Secondo gli ultimi rumors, contro la Spagna Insigne dovrebbe andare in panchina....



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati