Bonolis: straordinario discorso che fa VERGOGNARE la nostra politica! VIDEO

BOLOGNA ore 07:12:00 del 28/04/2016 - Categoria: Curiosità, Denunce, Politica - Bonolis Immigrazione

Bonolis: straordinario discorso che fa VERGOGNARE la nostra politica! VIDEO

Bonolis e lo straordinario discorso che fa vergognare la nostra politica: “Io credo….” (video)

Bonolis e lo straordinario discorso che fa vergognare la nostra politica: “Io credo….” (video)

Lacrime all’ultima puntata di “Ciao Darwin”. In studio si fronteggiano “italiani” contro “stranieri” ed è Claudia Ruggeri, la poliziotta di “Avanti un altro” a scaldare gli animi. “Chi viene in casa nostra deve rispettare la nostra cultura e integrarsi. Bisogna anche dare, non solo pretendere”.

Justin Matera, la caposquadra degli stranieri, ribattere così: “Noi veniamo qua in cerca di un Paese dove vivere, magari per povertà. I miei sono andati via perché erano poveri, sono andati negli Stati Uniti e lì hanno trovato una nuova vita. Noi non rubiamo il vostro lavoro ma facciamo lavori umili che gli italiani non vogliono fare”.

nterviene poi una ragazza cinese, che spiega le difficoltà dell’integrazione. “Da quando sono in Italia, io ho provato di tutto ma sono stata presa di mira, sono stata messa da parte e allontanata solo perché i miei lineamenti sono stranieri”.

A questo punto però è Paolo Bonolis a prendere la parola: “Ma quali differenze? Di che c… stiamo parlando?”. La ragazza scoppia in lacrime e il conduttore le si avvicina, rassicurandola. “Signorina noi stiamo vivendo una trasmissione di assoluta leggerezza, forse i temi che stiamo affrontando c’entrano ben poco con lo spirito della trasmissione. Però se stiamo giocando tutti insieme questa differenza che continuano a dirci che c’è in realtà non c’è. Chiedo scusa agli autori in genere, ma di che c… stiamo parlando? Il problema non è che arrivano gli stranieri. Se le cose non vanno bene è perché non sappiamo gestirle noi“.

Ecco il video:

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla

-

Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva ancora un frigorifero o una televisione, l'automobile era un lusso che spettava solo al capo famiglia e lavastoviglie ed asciugabiancheria erano oggetti che in pochi potevano perme
Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva...

Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!
Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!

-

Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più bassa, invasi senza che l'Europa ci dia un soldo o una mano, 5 milioni di poveri (in costante crescita), il sud che brucia con gli elicotteri a terra, banche che falliscono e non
Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più...

Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO
Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO

-

LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA ALL’IDROGENO SPERIMENTATA DALL’UOMO.
LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA...

Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!
Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!

-

Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle urne ha spinto i commentatori a parlare di un “risveglio” del centrodestra, ma l’unico dato significativo è l’esplosione dell’astensionismo che, in costante crescita da anni, ha
Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle...

MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!
MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!

-

L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo davanti ad una vera e propria emergenza sociale dove spesso viene dimenticato che dietro i numeri si trovano persone in carne e ossa.
L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati