Bombardieri russi massacrano Isis a Palmira: il video

(Roma)ore 20:34:00 del 24/07/2016 - Categoria: Cronaca, Esteri

Bombardieri russi massacrano Isis a Palmira: il video

Mentre Obama e Erdogan giocano a chi ce l’ha più duro, la guerra all’Isis continua ad essere affare dei russi.

Mentre Obama e Erdogan giocano a chi ce l’ha più duro, la guerra all’Isis continua ad essere affare dei russi. Per la seconda volta in meno di una settimana Putin manda i suoi a massacrare i terroristi. E il risultato è clamoroso: ecco il video dei raid.

Il Ministero della Difesa russo ha diramato un comunicato che non lascia alcun dubbio:

“Il 21 luglio alle 5;00 (orario di Mosca) sei bombardieri Tu-22M3 hanno effettuato un intenso attacco sugli obiettivi del Daesh recentemente scoperti dai servizi di sicurezza ad est di Palmira e nelle zone di as-Suhnah, Arak, et-Teyb nella provincia di Homs. Gli obiettivi dell’attacco sono punti di comando, assembramenti di truppe e mezzi dei guerriglieri.”

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

La notizia, riportata dall’agenzia di stampa Sputniknews, è l’ennesima conferma che i russi sono gli unici a voler combattere seriamente l’Isis.

Mentre Obama tenta l’ennesimo colpo di stato fallito della sua presidenza, utilizzando ancora una volta la Nato per i suoi scopi, Vladimir Putin – genio assoluto di geopolitica – dà un colpo al cerchio e uno alla botte.

Se da un lato ha aiutato Erdogan nel non essere disarcionato, sulla falsariga di quanto fatto con il siriano Assad, dall’altro continua a martellare le postazioni terroristiche in Siria e Iraq.

Per la seconda volta in meno di una settimana la Russia ha sganciato bombe e missilisulle postazioni Isis, radendole letteralmente al suolo.

RAID RUSSI A PALMIRA – ECCO IL VIDEO

Autore: Luca

Notizie di oggi
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
(Roma)
-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
(Roma)
-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...

9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
(Roma)
-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
(Roma)
-

I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN ASIA EQUATORIALE PER LA PRODUZIONE DA OLIO DI PALMA AMMONTANO A 100.000 IN UN SOLO ANNO.
I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
(Roma)
-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati