Bombardieri russi massacrano Isis a Palmira: il video

(Roma)ore 20:34:00 del 24/07/2016 - Categoria: Cronaca, Esteri

Bombardieri russi massacrano Isis a Palmira: il video

Mentre Obama e Erdogan giocano a chi ce l’ha più duro, la guerra all’Isis continua ad essere affare dei russi.

Mentre Obama e Erdogan giocano a chi ce l’ha più duro, la guerra all’Isis continua ad essere affare dei russi. Per la seconda volta in meno di una settimana Putin manda i suoi a massacrare i terroristi. E il risultato è clamoroso: ecco il video dei raid.

Il Ministero della Difesa russo ha diramato un comunicato che non lascia alcun dubbio:

“Il 21 luglio alle 5;00 (orario di Mosca) sei bombardieri Tu-22M3 hanno effettuato un intenso attacco sugli obiettivi del Daesh recentemente scoperti dai servizi di sicurezza ad est di Palmira e nelle zone di as-Suhnah, Arak, et-Teyb nella provincia di Homs. Gli obiettivi dell’attacco sono punti di comando, assembramenti di truppe e mezzi dei guerriglieri.”

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

La notizia, riportata dall’agenzia di stampa Sputniknews, è l’ennesima conferma che i russi sono gli unici a voler combattere seriamente l’Isis.

Mentre Obama tenta l’ennesimo colpo di stato fallito della sua presidenza, utilizzando ancora una volta la Nato per i suoi scopi, Vladimir Putin – genio assoluto di geopolitica – dà un colpo al cerchio e uno alla botte.

Se da un lato ha aiutato Erdogan nel non essere disarcionato, sulla falsariga di quanto fatto con il siriano Assad, dall’altro continua a martellare le postazioni terroristiche in Siria e Iraq.

Per la seconda volta in meno di una settimana la Russia ha sganciato bombe e missilisulle postazioni Isis, radendole letteralmente al suolo.

RAID RUSSI A PALMIRA – ECCO IL VIDEO

Autore: Luca

Notizie di oggi
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
(Roma)
-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
(Roma)
-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
(Roma)
-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...

Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
(Roma)
-

La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera nello stesso circondario, quello di Cosenza.
La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera...

Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
(Roma)
-

Alcuni giorni fa USA, Francia e l’Inghilterra hanno lanciato un attacco missilistico contro alcuni obiettivi in Siria sganciando ben 105 missili tra cui missili Tomahawk lanciati dal mare e bombe Jassm lanciate dai caccia bombardieri.
L’ OPAC (Organizzazione per la proibizione delle Armi Chimiche) aveva...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati