Bombardieri russi massacrano Isis a Palmira: il video

(Roma)ore 20:34:00 del 24/07/2016 - Categoria: Cronaca, Esteri

Bombardieri russi massacrano Isis a Palmira: il video

Mentre Obama e Erdogan giocano a chi ce l’ha più duro, la guerra all’Isis continua ad essere affare dei russi.

Mentre Obama e Erdogan giocano a chi ce l’ha più duro, la guerra all’Isis continua ad essere affare dei russi. Per la seconda volta in meno di una settimana Putin manda i suoi a massacrare i terroristi. E il risultato è clamoroso: ecco il video dei raid.

Il Ministero della Difesa russo ha diramato un comunicato che non lascia alcun dubbio:

“Il 21 luglio alle 5;00 (orario di Mosca) sei bombardieri Tu-22M3 hanno effettuato un intenso attacco sugli obiettivi del Daesh recentemente scoperti dai servizi di sicurezza ad est di Palmira e nelle zone di as-Suhnah, Arak, et-Teyb nella provincia di Homs. Gli obiettivi dell’attacco sono punti di comando, assembramenti di truppe e mezzi dei guerriglieri.”

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

La notizia, riportata dall’agenzia di stampa Sputniknews, è l’ennesima conferma che i russi sono gli unici a voler combattere seriamente l’Isis.

Mentre Obama tenta l’ennesimo colpo di stato fallito della sua presidenza, utilizzando ancora una volta la Nato per i suoi scopi, Vladimir Putin – genio assoluto di geopolitica – dà un colpo al cerchio e uno alla botte.

Se da un lato ha aiutato Erdogan nel non essere disarcionato, sulla falsariga di quanto fatto con il siriano Assad, dall’altro continua a martellare le postazioni terroristiche in Siria e Iraq.

Per la seconda volta in meno di una settimana la Russia ha sganciato bombe e missilisulle postazioni Isis, radendole letteralmente al suolo.

RAID RUSSI A PALMIRA – ECCO IL VIDEO

Autore: Luca

Notizie di oggi
SENZA PAROLE - I cittadini greci PIU' POVERI ​dei migranti che li hanno invasi!
SENZA PAROLE - I cittadini greci PIU' POVERI ​dei migranti che li hanno invasi!
(Roma)
-

Da Atene. La capo infermiera si accende una sigaretta dietro l’altra, torcendosi le mani coperte di tatuaggi. Ci prega di non rivelare il suo nome: «Altrimenti mi licenziano», spiega.
Da Atene. La capo infermiera si accende una sigaretta dietro l’altra,...

Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI
Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI
(Roma)
-

Basta leggere alcune delle testimonianze drammatiche dei 600 professori universitari che in pochi giorni hanno sottoscritto un accorato appello al governo e al Parlamento per mettere in campo un piano di emergenza che rilanci lo studio della lingua italia
Possibile ritrovarsi a correggere una tesi di laurea dovendo usare la matita...

Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE
Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE
(Roma)
-

«Un anno dopo Bruxelles, c'è Londra, e la lista degli obiettivi non è esaurita - commenta da Washington Edward Luttwak, esperto di strategia militare e consulente della Casa Bianca - L'attentatore di Westminster era noto ai servizi di sua Maestà, il che e
Il terrore arriva fin sotto il Big Ben, e porta il nome di Khalid Masood. «Un...

Tangentopoli, cosa conoscere
Tangentopoli, cosa conoscere
(Roma)
-

In particolare avevano fatto cadere la nomina di Bettino Craxi a presidente del Consiglio: al vertice dello Stato, Scalfaro, informato dai giudici di Mani Pulite, aveva preso atto delle indagini segrete in corso e aveva ripiegato su Giuliano Amato.
Il saggio di Ferdinando Cionti spiega perché “Mani pulite” non toccò i leader...

Trump caccia i migranti!
Trump caccia i migranti!
(Roma)
-

Mentre probabilmente nessuna di queste speranze si avvererà fino in fondo, c’è il rischio che Donald Trump porti a termine, senza nemmeno volerlo, la completa demolizione della credibilità dei media mainstream.
Molti si aspettavano che il presidente Trump avrebbe rivelato al mondo la verità...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati