BOLZANO NELLA STORIA: ABOLITE LE DOMENICHE LAVORATIVE!

(Bolzano)ore 20:48:00 del 25/11/2017 - Categoria: , Lavoro

BOLZANO NELLA STORIA: ABOLITE LE DOMENICHE LAVORATIVE!

A Bolzano il Consiglio provinciale, dopo le numerose proteste e manifestazioni cittadine, ha finalmente deciso di abolire le domeniche lavorative obbligatorie, divenendo così la prima città d'Italia a dare il buon esempio in termini di civiltà e di rispet

A Bolzano il Consiglio provinciale, dopo le numerose proteste e manifestazioni cittadine, ha finalmente deciso di abolire le domeniche lavorative obbligatorie, divenendo così la prima città d'Italia a dare il buon esempio in termini di civiltà e di rispetto verso l'essere umano che oltre al diritto di lavorare deve avere anche quello di vivere la sua vita serenamente.

«Bisogna tornare ad aver rispetto per la nostra cultura e la nostra famiglia», spiega Andrea Pöder dopo aver presentato la mozione in consiglio comunale, che aggiunge poi:

"Noi siamo vicini all’Austria e al mondo tedesco: lì i negozi, di domenica, sono chiusi e vivono benissimo"

Unica eccezione la Domenica prima di Natale.
Ma non credete che questa decisione sia stata presa così alla leggere, perché se siamo arrivati ad ottenere questo è soprattutto grazie all'incessante lotta di commessi e commesse che, stufi di essere chiamati le domeniche a lavorare e non avendo così mai tempo da dedicare ai propri figli o ai propri amori, si sono uniti, hanno organizzato manifestazioni e proteste, hanno sporto denunce ed alla fine hanno vinto, nonostante le minacce di licenziamento ricevuto dai loro "datori di lavoro" che hanno a cuore solo il profitto e mai il benessere dei propri dipendenti.

Risultati immagini per protesta commesse bolzanoCerto un medico o un ristoratore sanno che devono lavorare anche la domenica, ma nel caso del medico ci troviamo di fronte ad un mestiere importante, ci sono in ballo vite umane da salvare, e nel caso del ristoratore invece sappiamo che la clientela spesso esce nel weekend per pranzare o cenare fuori casa, ma i centri commerciali dobbiamo per forza occuparli la Domenica?
Non possiamo attendere lunedì per acquistare la saponetta, il deodorante o la coca cola?!
Che bisogno c'è di renderci complici di schiavizzare i nostri simili?

Iniziamo a rispettare i nostri simili come NOI vorremmo essere rispettati e allora, un pò alla volta, saremmo tutti liberi dalle catene della schiavitù del lavoro

Da: QUI

Autore: Carmine

Notizie di oggi
La SCHIAVITU' ai tempi di AMAZON
La SCHIAVITU' ai tempi di AMAZON
(Bolzano)
-

CI FANNO UN AMAZON COSÌ - UNA DIPENDENTE ITALIANA DI BEZOS SVELA LE CONDIZIONI DI LAVORO
CI FANNO UN AMAZON COSÌ - UNA DIPENDENTE ITALIANA DI BEZOS SVELA LE CONDIZIONI...

Meglio avere un LAVORO...o una VITA?
Meglio avere un LAVORO...o una VITA?
(Bolzano)
-

Ci si abitua a tutto, e forse è proprio questo il nostro più imperdonabile errore… perché non ci si dovrebbe mai abituare a certe cose.
La parola “estate” a 15 anni significava vacanze, mare, andare a dormire tardi...

Tutti gli sgravi della Manovra: dai bonus asili nido e cultura alle detrazioni casa
Tutti gli sgravi della Manovra: dai bonus asili nido e cultura alle detrazioni casa
(Bolzano)
-

La manovra del cambiamento non ha modificato granché le detrazioni e i bonus fiscali già esistenti.
La manovra del cambiamento non ha modificato granché le detrazioni e i bonus...

Italia ultima in Europa per retribuzione reale dei giovani laureati
Italia ultima in Europa per retribuzione reale dei giovani laureati
(Bolzano)
-

L’indagine della società di consulenza Willis Towers Watson ha riguardato principalmente i dipendenti di aziende multinazionali
I giovani laureati italiani, tenendo conto anche delle imposte e del costo della...

Il Sud e' un posto dove si lavora TROPPO per TROPPO POCO: ALTRO CHE NULLAFACENTI
Il Sud e' un posto dove si lavora TROPPO per TROPPO POCO: ALTRO CHE NULLAFACENTI
(Bolzano)
-

Il Sud è stato raccontato come il territorio dei nullafacenti che aspirano al sussidio. Converrà rovesciare il punto di vista. È il luogo dove si fanno 800 chilometri per conquistarsi un contratto.
La politica che si interroga sui motivi della rivolta elettorale del Sud...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati