Bolletta telefonica cambia: come leggerla

(Milano)ore 18:08:00 del 11/08/2019 - Categoria: , Economia, Guide

Bolletta telefonica cambia: come leggerla

COME CAMBIA LA BOLLETTA TELEFONICA - La bolletta telefonica cambia volto e, soprattutto, contenuti: l’Agcom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha dato il via all’operazione “bolletta trasparente” con uno schema di provvedimento da sottoporre a

COME CAMBIA LA BOLLETTA TELEFONICA - La bolletta telefonica cambia volto e, soprattutto, contenuti: l’Agcom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha dato il via all’operazione “bolletta trasparente” con uno schema di provvedimento da sottoporre a consultazione pubblica. Lo rende noto l’agenzia stampa AdnKronos che ha diffuso il comunicato della stessa Agcom, rivolto al pubblico dei consumatori per annunciare le novità. L’obiettivo che l’Authority vuole raggiungere è quello di una bolletta finalmente chiara e completa su tutte le voci di costo, comprese quelle finora “nascoste” tra le pieghe dei documenti cui siamo abituati, e che riveli anche la vera qualità dei servizi offerti dagli operatori.

COME CAMBIA LA BOLLETTA TELEFONICA - Ecco come cambia la bolletta telefonica: l’Agcom ha previsto l’aggiornamento della disciplina sui blocchi di chiamata, l’introduzione della bolletta “parlante” – che consente di far conoscere le reali condizioni applicate non solo per la tariffazione delle telefonate, ma anche per i piani di servizi e l’eventuale vendita abbinata di cellulari – l’indicazione esplicita della qualità della connessione ad internet e la comparazione di tariffe ed offerte con quelle degli altri operatori. Vediamo meglio questi aspetti uno ad uno.

COME CAMBIA LA BOLLETTA TELEFONICA - L’obiettivo principale dell’Autorità garante per le comunicazioni è quello di dare vita a una bolletta che sia più leggibile e completa. Nel documento fiscale dovranno essere inserite tutte le informazioni relative alla propria offerta e al proprio contratto. Nella bolletta dovrà essere riportata una sintesi chiara delle condizioni offerte in regime flat o semiflat e che permetta ad ogni singolo utente di confrontare gli importi “promessi” con quelli realmente addebitati.

Dovranno essere inoltre aggiunti dettagli relativi ai prodotti offerti in vendita abbinata, come modem-router o smartphone e un’indicazione sintetica sulle rate che restano ancora da pagare. Dovranno anche esserci indicazioni sintetiche sulle modalità per recedere dal contratto, presentare un ricorso o avvalersi della procedura di conciliazione attraverso la piattaforma Conciliaweb.

MisuraInternet

L’AGCOM vorrebbe inserire nella bolletta anche una serie di informazioni relative alla qualità della connessione internet, dichiarando quale sia la banda minima in download e in upload (ossia, la velocità di navigazione minima che l’operatore dovrebbe garantire) utilizzando i dati generati dal servizio misurainternet.it, uno speed test gestito direttamente da AGCOM.

Aggiornamento dell’elenco dei numeri a blocco permanente

Un’ulteriore novità che l’AGCOM vorrebbe introdurre riguarda l’elenco delle numerazioni per le quali gli utenti possono richiedere il blocco permanente. L’Autorità di Garanzia vorrebbe rendere ancora più ampio l’elenco, così da offrire maggiori garanzie ai consumatori, evitando che sulle loro linee possano attivarsi servizi in abbonamento e non incorrere in spese inattese.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Il paradosso tutto italiano: meno guadagno meno paghi
Il paradosso tutto italiano: meno guadagno meno paghi
(Milano)
-

Lo studio del Senato: fino ai 28 mila euro gli aumenti di stipendi rischiano di finire divorati dal mix di aliquote e mancati bonus e detrazioni
MENO GUADAGNI, MENO PAGHI - Un primo spunto di riflessione viene dalle tasse...

Dai migranti in Italia il 9% del PIL
Dai migranti in Italia il 9% del PIL
(Milano)
-

Sono questi alcuni degli elementi che emergono dal nono Rapporto annuale sull’economia dell’Immigrazione, a cura della Fondazione Leone Moressa, presentato oggi (8 ottobre) a Roma.
QUANTO LAVORANI GLI IMMIGRATI IN ITALIA - Negli ultimi anni l’Italia sta...

DarkMode Whatsapp: come attivarla
DarkMode Whatsapp: come attivarla
(Milano)
-

MODALITA' DARKMODE WHATSAPP - La Dark Mode di WhatsApp è realtà.
MODALITA' DARKMODE WHATSAPP - La Dark Mode di WhatsApp è realtà. La modalità...

Fisco: le grandi imprese evadono 16 volte di piu' rispetto alle piccole, ma nessuno lo dice!
Fisco: le grandi imprese evadono 16 volte di piu' rispetto alle piccole, ma nessuno lo dice!
(Milano)
-

LA GRANDE EVASIONE DELLE GRANDI AZIENDE - A seguito dell’attività di accertamento svolta lo scorso anno sulle attività economiche, emerge come la maggiore imposta media accertata dall’Agenzia delle Entrate per ogni singola grande azienda sia pari a poco p
LA GRANDE EVASIONE DELLE GRANDI AZIENDE - A seguito dell’attività di...

Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
Come il governo Conte fara' pagare agli ITALIANI i debiti del MPS
(Milano)
-

Entro il 2021 lo stato sarà chiamato a uscire dal capitale di Monte dei Paschi di Siena (MPS)
DEBITI MPS PAGATI DAGLI ITALIANI - Con un quota in possesso del Tesoro del...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati