Boldrini: perchè non ti dimetti?

(Genova)ore 09:37:00 del 17/05/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica, Sociale - Boldrini shock

Boldrini: perchè non ti dimetti?

Uno dei motivi maggiori di questa involuzione è sicuramente la crisi che sta uccidendo le famiglie,e impedisce alle nuove di formarsi, o addirittura di prendere la decisione di fare un figlio, che comporta costi, fatica, e tempo che un italiano oggigiorno

Ha fatto scalpore l’ultima uscita della Boldrini ai tg nazionali, parole che hanno in qualche modo scosso e diviso l’opinione pubblica. È un fatto risaputo che la natalità in Italia sia davvero bassa, il fatto grave è che muoiono più persone di quante ne nascano, inoltre siamo anceh il paese più vecchio d’Europa. Se poi contiamo che ogni anno all’incirca 500.000 persone lasciano il nostro paese, a conti fatti siamo un paese prossimo all’estinzione.

Uno dei motivi maggiori di questa involuzione è sicuramente la crisi che sta uccidendo le famiglie,e impedisce alle nuove di formarsi, o addirittura di prendere la decisione di fare un figlio, che comporta costi, fatica, e tempo che un italiano oggigiorno non ha davvero a disposizione. L’analisi dell’onorevole Boldrini in questo caso è stata schietta, e ha lasciato tutti di stucco! “Il nostro paese non morirà, questo flusso migratorio così importante avrà il fine di rimpiazzar echi se ne va, e chi non nasce. Sul territorio italiano si contano ormai quasi 4 milioni di bambini Immigrati, che senso ha fare figli ormai? Tanto vale adottare un immigrato, è la migliore soluzione, così si sfama un bambino(anche se di altri,e con i genitori nel paese), e si evita di andare incontro a molte complicanze! L’immigrazione salverà il nostro paese, rendendolo più ricco e multiculturale!”

Parole che hanno fatto indignare tutta l’opposizione che a gran voce dichiara “Preferiamo adottare gli italiani poveri, che non hanno da sfamarsi, e i milioni di poveri(quattro anche loro) che muoiono di fame ogni giorno, sotto gli occhi di tutti, compresa dell’onorevole Boldrini”

CONDIVIDI LA NOTIZIA!!!!!!

Autore: Luca

Notizie di oggi
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
(Genova)
-

Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai supermercati di alcuni lotti di acqua minerale in bottiglia perchè contaminata da Pseudomonas aeruginosa.
Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai...

'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
(Genova)
-

L'analisi del segretario della Nidil Cgil, Antonio Capezzuto: il sindacato non può far nulla, i lavoratori non denunciano i soprusi: troppa paura di perdere anche quel poco che hanno.
Lavoro nero? Peggio: lavoro sotto ricatto. Un esempio? Eccolo, è quello di una...

Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
(Genova)
-

I teorici di cospirazione sono convinti che un mondo alieno, noto come Nibiru o Pianeta X, sta attraversando lo spazio e sta puntando verso la Terra.
Questo è un articolo che abbiamo trovato in rete, in fondo trovate la fonte...

Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
(Genova)
-

La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i bambini poi gli adulti, prima i capaci e i meritevoli poi gli altri, prima chi tutela l'ordine e la sicurezza poi chi li mette a rischio, prima gli onesti poi i delinquenti, pr
La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i...

ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
(Genova)
-

La designazione dei parlamentari da parte dei leader attraverso il meccanismo delle liste bloccate equivale ad una vera e propria privatizzazione della politica nazionale.
Ci iscriviamo convintamente al partito degli scettici: il Rosatellum bis, la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati