Boldrini: aiutare gli italiani? SBAGLIATO! DIFFONDI IL VIDEO VERGOGNA!

(Roma)ore 07:48:00 del 24/07/2016 - Categoria: Denunce, Politica

Boldrini: aiutare gli italiani? SBAGLIATO! DIFFONDI IL VIDEO VERGOGNA!

Dopo i fatti di Nizza e l’aumento della povertà, virale sul web il video in cui la presidente della Camera affermava che è “sbagliato” pensare prima agli italiani

“AIUTARE GLI ITALIANI? MAI COSA PIU’ SBAGLIATA”: SMASCHERATA LA BOLDRINI! IL VIDEO VIRALE DAL MAROCCO

Quando la Boldrini diceva: “Aiutare gli italiani? Mai cosa più sbagliata”Dopo i fatti di Nizza e l’aumento della povertà, virale sul web il video in cui la presidente della Camera affermava che è “sbagliato” pensare prima agli italiani

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Dopo i fatti di Nizza, dopo il terrorismo, dopo le difficoltà economiche e i dati Istat che certificano l’aumento dei poveri nel Belpaese, gli italiani non ne possono più.

Sono stanchi, evidentemente, di sentirsi dire che bisogna prima pensare agli altri, prima ai migranti, prima ai profughi. Avrebbero piacere, gli italiani, che i politici nostrani almeno un volta mettessero al primo posto chi paga le tasse, chi si prende la briga di andare a votare, chi è disoccupato, chi in difficoltà e via dicendo.

Laura Boldrini in Marocco

Anche per questo è tornato virale sul web un video simbolo del “tradimento” del Palazzo nei confronti dei cittadini. La protagonsita delle immagini è Laura Boldrini, quando nel giugno 2016 andò in visita ufficiale in Marocco.

In quell’occasione, la presidente della Camera disse senza mezzi termini che il principale problema del mondo non è il terrorismo, ma “i populismi e i movimenti che vogliono costruire i muri”. Pericoli che ovviamente l’Italia ha “in casa”, un rischio da “cui dobbiamo guardarci” (leggi destra e Lega Nord). Poi attaccò con veemenza chi sostiene che bisogna aiutare gli italiani: “Mai ricetta più sbagliata – pontificava la Boldrini – di quella di chi dice che bisogna prima pensare ai nostri concittadini”.

IL VIDEO:


Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
(Roma)
-

In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo destino semplicemente usando una matita alle urne.
In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo...

Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
(Roma)
-

Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione in Ue di mais geneticamente modificato. E l’Italia ha votato sì. Carnemolla (Federbio) e Greenpeace reagiscono.
Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione...

Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
(Roma)
-

«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la base grillina è fatta di persone pulite, che non ne possono più di questo sistema».
«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la...

L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
(Roma)
-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...

Mezzo secolo fa media americani parlavano di MODIFICA DEL CLIMA: FOTO SHOCK
Mezzo secolo fa media americani parlavano di MODIFICA DEL CLIMA: FOTO SHOCK
(Roma)
-

Alcuni articoli di media americani scritti tra gli anni '50 ed '70 in cui si parla di attivita' di modifica del clima
Alcuni articoli di media americani scritti tra gli anni '50 ed '70 in cui si...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati