Battuta di caccia si chiude in tragedia

NUORO ore 07:06:00 del 09/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Battuta di caccia si chiude in tragedia

Finisce in tragedia in Sardegna una battuta di caccia: due le vittime, per una non c'è stato nulla da fare

Uno degli hobby preferiti dagli italiani è sicuramente quello della caccia. Si tratta di un'attività che appassiona molte persone ma che va svolta sempre nel rispetto delle regole imposte dalla legge. Inoltre, è necessaria sempre la massima attenzione, soprattutto nel momento in cui si utilizzano i fucili.

Del resto, i fucili che si usano per la caccia possono essere fatali anche per un uomo. Se anche solo per sbaglio un uomo viene colpito da un fucile da caccia le conseguenze possono essere drammatiche. In poche ore in Sardegna si sono verificati ben due incidenti proprio in luoghi adibiti alla caccia.

Ad avere le conseguenze peggiori è stato un cacciatore di 65 anni che è stato colpito in pieno volto da una fucilata esplosa da un suo amico. Non si conosce ancora bene la dinamica dell'incidente. Per fortuna è rimasto solamente ferito, invece, un trentottenne che è stato colpito alla gamba sempre da un colpo di fucile. Anche la dinamica di questo incidente verrà chiarita nelle prossime ore.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO

-

«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho vaccinato mio figlio, ho fatto vaccini agli altri.
«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho...

E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?

-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia

-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura
VIDEO Ufo avvistato dalla Stazione Spaziale. Ma la Nasa censura

-

Nel video che vi mostriamo c’è qualcosa di clamoroso: un Ufo viene avvistato dalla Stazione Spaziale ma, all’improvviso, le comunicazioni vengono interrotte dalla Nasa. Ecco il filmato.
Chi vi dice che gli Ufo non esistono dovete rispondere con i fatti, con...

La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO
La Mussolini al Parlamento UE: SCIACQUATEVI LA BOCCA QUANDO PARLATE DELL'ITALIA! VIDEO

-

E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta plenaria a Strasburgo del Parlamento Europeo ha risposto per le rime a chi ha accusato l’Italia in questi giorni.
E’ una Alessandra Mussolini in grande spolvero quella che durante la seduta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati