Basket, Milano contro le certezze della Mens Sana

SIENA ore 11:21:00 del 10/06/2014 - Categoria: Sport Generici

Basket, Milano contro le certezze della Mens Sana

L'Armani scavalca Sassari dopo non poche difficoltà e conquista la finale: se la vedrà con Siena, che ogni anno non sbaglia le partite che contano

In finale ci vanno le due squadre più forti. Le società più ambiziose, i roster più completi, i quintetti capaci di invertire il fattore trasferta in un elemento a proprio vantaggio. Lo scudetto 2014 del basket italiano sarà di competenza di Milano o di Siena. Nord contro Centro, un grande imprenditore come Giorgio ArMani che sfida una banca su cui grava un orizzonte tutt'altro che roseo. E siccome Siena neppure sa se sarà in serie A nella prossima stagione, vuol provare a sfidare tutto e tutti e portarsi a casa un altro - ennesimo - tricolore.

Il tutto alla faccia di una Milano che doveva trionfare in lungo e in largo in questa stagione, ed invece non ha ancora digerito del tutto l'eliminazione alle Final Eight di Coppa Italia contro Sassari. Proprio i sardi hanno reso la vita complicata all'Armani nella semifinale playoff: scarpette rosse avanti per 3-1, quindi Forum ancora una volta espugnato dagli isolani che si sono portati sul 3-2. Ma ieri sera, alla fine, ha vinto la squadra che più dell'altra si meritava l'accesso in finale: l'Aj ha sbancato Sassari senza troppa difficoltà, gestendo metà gara con venti punti di vantaggio e ponendo fine alla serie evitando di trascinare sul 3-3 una sfida che a quel punto sarebbe stata davvero in mano alla sorte.

Milano in finale c'è da ieri sera, Siena invece già da 72 ore dopo il successo netto contro Roma. Roma che aveva mostrato alto potenziale ai quarti eliminando con persino troppa facilità Cantù, poi all'improvviso i capitolini si sono sciolti come neve al sole. Fragili in difesa, lenti in attacco, sempre in sofferenza contro una Mens Sana che queste gare sa bene come giocarle. Il pubblico toscano è esigente, sul parquet i biancoverdi raramente sbagliano. E anche questa volta non hanno sbagliato: serie chiusa sul 4-1 e Mps in finale.

Si gioca per lo scudetto, e adesso la lotta si fa davvero dura. Servono artigli, cervello e gestione delle energie. Come già detto, la roulette dei Playoff ideata dalla Lega basket è vincente e appassionante. Uno spettacolo suggestivo con le squadre in campo ogni 48 ore e con la Rai che sta finalmente fornendo un servizio decoroso per tutti gli appassionati di pallacanestro. La finale si gioca al meglio delle 7 gare, qualcuna in concomitanza coi Mondiali, qualche altra "salvata" dall'orario. Ma il basket non ha paura di sfidare il calcio, e anche questo è un segnale positivo.

Il Forum si aspetta il tutto esaurito, ovvero 12mila appassionati pronti a tifare per le scarpette rosse, Siena d'altra parte ha dimostrato di esserci sempre nei momenti che contano. A livello di roster Milano ha probabilmente qualcosa in più, non a sufficienza per far pendere così tanto la bilancia. La speranza è che possa essere una serie equilibrata, magari lunga, nella quale il fattore campo possa contare fino ad un certo punto. Domenica sera si inizia proprio al Forum: pubblico in delirio, biglietti praticamente esauriti. Un bello spot - anzi il migliore - per uno sport che non accetta più il nomignolo di sport minore.

Autore: Albertone

Notizie di oggi
Guinness Wordl Records-  Provateci a casa..... in palestra
Guinness Wordl Records- Provateci a casa..... in palestra

- Curiosità

Cosa c'è di meglio per sconfiggere la noia in palestra con degli esercizi ripetuti fino a stabilire un record.
Tapis roulant:Gemma Carter 50km in 3.55.28 secondi - Phil Anthony 100km in...

Il gancio da più lontano a occhi dendati (pallacanestro) - Guinness World Records Days
Il gancio da più lontano a occhi dendati (pallacanestro) - Guinness World Records Days

- Curiosità

La 10° edizione della Wordl Sport Stacking Association è stata ancopra una volta il tentativo per il Guinness World Records day con il maggior numero di partecipanti.Persone che praticano Sport stacking in località multiple
Il gancio più lontano a occhi chiusi o bendati a Pallacanestro. In uno dei...

Usain Bolt: come mai è cosi veloce?
Usain Bolt: come mai è cosi veloce?

- Curiosità

Settimo oro olimpico e un’altra falcata verso il mito. Anzi, verso l’immortalità.
Secondo alcune ricerche, poi, l’influenza dell’alta presenza di alluminio nel...

Olimpiadi Rio: nessuno ti dirà queste cose!
Olimpiadi Rio: nessuno ti dirà queste cose!

- Denunce

Alle Olimpiadi di Rio 2016 ogni campione ha una motivazione in più per cercare di arrivare alla vittoria, soprattutto quelli italiani.
La Russia segue invece a distanza con 61 mila dollari. L’Italia è al quinto...

Se avesse vinto l'oro sarebbe stata celebrata come la più grande fuoriclasse del nuoto italiano...invece?
Se avesse vinto l'oro sarebbe stata celebrata come la più grande fuoriclasse del nuoto italiano...invece?

- Sport Generici

Tutto perchè ha deciso legittimamente di tirare su qualche quattrino sfruttando la propria immagine, come d'altronde farebbero tutti.
Il doping esce dai laboratori di analisi e dalle pagine dei giornali ed entra in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati