Bar stazione perseguitato: una decina i furti

POLESELLA (Rovigo)ore 14:32:00 del 20/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Bar stazione perseguitato: una decina i furti

Un bar di Polesella è praticamente perseguitato dai ladri: sono stati già compiuti circa dieci furti

Bisogna sempre avere gli occhi bene aperti e fare molta attenzione ai ladri che possono colpire in qualunque momento. Sia la nostra casa che la nostra azienda potrebbero finire nel mirino dei ladri molto facilmente. Il problema è che le pene per queste persone, anche quando vengono beccate, non sono mai severe.

Quando si subisce un furto, però, scatta in Maniera probabilmente implicita nella nostra mente l'idea che abbiamo ormai pagato il conto con i ladri e che sarà difficile che tornino di nuovo a disturbarci. In realtà, non sempre è così e non bisogna dare nulla per scontato. Chi ci ha provato potrebbe riprovarci ancora.

Lo sa bene la proprietaria del bar che si trova nella stazione di Polesella, in provincia di Rovigo. Sembra che il bar sia stato vittima di furti per ben dieci volte. La titolare, una giovane ragazza che gestisce il bar con i suoi genitori, ha sporto denuncia contro ignoti ma ormai ha perso ogni speranza esprimendo la propria preoccupazione per il fatto che queste persone non vengano punite in maniera esemplare e che in questo modo diventa difficile portare in avanti un'attività che già di per sè costa tanto.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Gabriele Del Grande libero: cari italiani, perche' andate ancora in Turchia?
Gabriele Del Grande libero: cari italiani, perche' andate ancora in Turchia?
(Rovigo)
-

“Gabriele Del Grande è libero”. Lo annuncia su Twitter il ministro degli Esteri, Angelino Alfano. “Gli ho parlato adesso sta tornando in Italia – scrive il capo della Farnesina – ho avuto la gioia di avvisare i suoi familiari. Lo aspettiamo”. “Questa nott
“Gabriele Del Grande è libero”. Lo annuncia su Twitter il ministro degli...

ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
(Rovigo)
-

LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA. PERCHÉ ALLORA NON SFRUTTARE QUESTO FLUSSO PER PRODURRE ENERGIA GRATUITA?
LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA....

Di Maio vuole mandare Renzi in galera: ECCO LE ACCUSE
Di Maio vuole mandare Renzi in galera: ECCO LE ACCUSE
(Rovigo)
-

BOOM! – DI MAIO VUOLE MANDARE IL DUCETTO IN GALERA E SI RIVOGE A WOODCOCK. SOLO UNA COINCIDENZA? – GIGGINO ACCUSA MATTEO DI ISTIGAZIONE ALLA CORRUZIONE, CORRUZIONE INTERNAZIONALE, INDUZIONE INDEBITA – L’ESPOSTO ALLA PROCURA DI NAPOLI SUL SALVATAGGIO DELL’
BOOM! – DI MAIO VUOLE MANDARE IL DUCETTO IN GALERA E SI RIVOGE A WOODCOCK. SOLO...

Alitalia, un baraccone gestito malissimo da SINDACATI, DIPENDENTI RACCOMANDATI E CASTA
Alitalia, un baraccone gestito malissimo da SINDACATI, DIPENDENTI RACCOMANDATI E CASTA
(Rovigo)
-

ALITALIA COME D'ALTRONDE LA RAI SONO DUE CARROZZONI AFFETTI DALLA SINDROME DELLA DOPPIA ERRE: RACCOMANDATI E ROMANI.
ALITALIA COME D'ALTRONDE LA RAI SONO DUE CARROZZONI AFFETTI DALLA SINDROME DELLA...

Amianto, la strage infinita: 4 MILA MORTI L'ANNO
Amianto, la strage infinita: 4 MILA MORTI L'ANNO
(Rovigo)
-

Il prossimo 28 aprile si celebra, come ogni anno, la Giornata mondiale contro l’amianto. Nonostante siano passati 25 anni dalla sua messa al bando, nel 1992, l’amianto continua a uccidere.
Il prossimo 28 aprile si celebra, come ogni anno, la Giornata mondiale contro...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati