Banche, la nuova truffa

(Torino)ore 19:07:00 del 02/03/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Finanza

Banche, la nuova truffa

Questo paese deve diventare fornitore di mano d'opera a basso prezzo con pochi diritti e welfare a carico di chi se lo potrà permettere.

COME RIPETUTAMENTE RICORDATO, È IN CORSO LA DEMOLIZIONE DEL WELFARE A BENEFICIO DELLA FINANZA. Questo paese deve diventare fornitore di mano d'opera a basso prezzo con pochi diritti e welfare a carico di chi se lo potrà permettere. Case e beni passeranno nelle mani di banche e finanziarie, poi finalmente potremo fare un gemellaggio di miseria con la Grecia. Se va bene così basta aspettare.

lo Stato si allea con i privati per andare "in quel posto" ai disgraziati che non ce la fanno a lavorare fino a 150 anni o giù di lì.

E così questi disgraziati, oltre ad avere GIA' versato quanto dovevano per un diritto CHE GLI VIENE NEGATO, devono quasi rinunciare al pane quotidiano per essere lasciati in pace un momento prima di andare all'altro mondo…

Tradotto: voi continuate a pagare le nostre casse pensionistiche con cifre folli.

Nel frattempo, con i pochi soldi rimasti fatevi una pensione integrativa, altrimenti rischiate di morire di fame quando sarete vecchi.

L'importante è mantenere il carrozzone in piedi.

Per voi poveracci ci sono sempre i bidoni dei supermercati.

Il mercato è formato dagli stessi cittadini che acquistano prodotti e le vendono, pertanto sono sempre i cittadini italiani che sovvenzionano il mercato non certo babbo natale.

La creazione di risorse dal nulla non è ancora possibile, basta guardare i rendimenti dei fondi chiusi, aperti o similari, il rendimento è irrisorio e spesso negativo. Io ci sono cascto una volta ma non ci casco più. I cosidetti fondi pensioni privati sono solo una truffa, un altro modo per rubarci i soldi e non restitirceli più, inoltre tutte le spese di personale, immobili ecc. sono a carico del suddetto fondo da detrarre sulla nostra pensione, ma le uscite non si calcolano solo le entrate, tra una decina di anni vedremo che saranno tutte in passivo come al solito succede a questi carrozzoni.

Autore: Luca

Notizie di oggi
SGOBBARE TUTTO IL GIORNO SENZA FIATARE - ecco presente e futuro dei giovani italiani
SGOBBARE TUTTO IL GIORNO SENZA FIATARE - ecco presente e futuro dei giovani italiani
(Torino)
-

Siamo una generazione cresciuta a pane ed etica del lavoro: sapevamo che avremmo dovuto studiare molto, e bene, per poter avere un lavoro degnamente retribuito.
Siamo una generazione cresciuta a pane ed etica del lavoro: sapevamo che avremmo...

Cosa ci fanno 4 poliziotti italiani in servizio in Cina?
Cosa ci fanno 4 poliziotti italiani in servizio in Cina?
(Torino)
-

QUATTRO UFFICIALI ITALIANI (DUE DELL’ARMA E DUE DELLA POLIZIA DI STATO) SONO SBARCATI IN CINA PER PRESTARE SERVIZIO PRESSO LE ATTRAZIONI TURISTICHE DI PECHINO. MOTIVO DEL VIAGGIO: UN PROGRAMMA DI SCAMBIO INTERNAZIONALE TRA CINA E ITALIA VOLTO A GARANTIRE
QUATTRO UFFICIALI ITALIANI (DUE DELL’ARMA E DUE DELLA POLIZIA DI STATO) SONO...

Come gli americani vengono spiati dai droni: I SEGRETI DELLA NGA
Come gli americani vengono spiati dai droni: I SEGRETI DELLA NGA
(Torino)
-

SPIARE I CITTADINI A CASA LORO, ATTRAVERSO DRONI. POTREBBE ESSERE LA VERA MISSIONE DELLA MISTERIOSA NGA, STRUTTURA-OMBRA DI INTELLIGENCE CREATA DA OBAMA PER EFFETTUARE SANGUINOSI BOMBARDAMENTI AGGIRANDO IL CONTROLLO DEMOCRATICO DEL CONGRESSO.
SPIARE I CITTADINI A CASA LORO, ATTRAVERSO DRONI. POTREBBE ESSERE LA VERA...

Tav Torino-Lione: un vero affare per la Francia! TANTO STIAMO PAGANDO ANCHE PER LORO!
Tav Torino-Lione: un vero affare per la Francia! TANTO STIAMO PAGANDO ANCHE PER LORO!
(Torino)
-

TAV TORINO-LIONE, VERO AFFARE. PER CHI? NON CERTO PER L’ITALIA, CHE PAGHEREBBE IN GRAN PARTE ANCHE LA TRATTA IN TERRITORIO FRANCESE DELL’IPOTETICO EURO-TUNNEL ALPINO, GIÀ NOTO COME “LA GRANDE OPERA PIÙ INUTILE DELLA STORIA”.
TAV TORINO-LIONE, VERO AFFARE. PER CHI? NON CERTO PER L’ITALIA, CHE PAGHEREBBE...

Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
(Torino)
-

DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA O DIET CHE SIA - CI PREPARIAMO INEVITABILMENTE A INGRASSARE, ARRIVA UN'ALTRA CATTIVA NOTIZIA: SE CONSUMATE CON ASSIDUITÀ, LE BEVANDE DOLCI O DOLCIFICATE POSSONO DANNEGGIARE IL CERVELLO
DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati