Bancario in Pakistan: vuole lavorare in Italia

PORDENONE ore 22:35:00 del 28/12/2014 - Categoria: Cronaca, Lavoro, Sociale

Bancario in Pakistan: vuole lavorare in Italia

Bancario in Pakistan, rifugiato in Italia: qui è disoccupato e spera di trovare un lavoro

Spesso ci permettiamo di inveire contro profughi ed extracomunitari senza conoscere minimamente le loro storie. Non bisognerebbe avere pregiudizi nei confronti di nessuno, prima di poter parlare bisognerebbe conoscere. Inoltre, crediamo sia il caso prima di guardarsi allo specchio e, poi, eventualmente esprimere un giudizio serio sugli altri.

Ognuno, a livello politico e sociale, è libero di esprimere un parere su argomenti delicati come, ad esempio, l'Immigrazione. Mai, però, generalizzare. E' bene sempre studiare ogni fenomeno e conoscerlo fino in fondo prima di esprimere un parere. Ci sono tante persone che scappano dal loro paese per venire in Italia in cerca di condizioni di vita migliori, ma sono tempi duri anche da noi.

A Pordenone c'è un uomo che da un anno ha lasciato il suo paese d'origine, il Pakista, e si è rifugiato in Italia. Nel suo paese era un bancario, qui da noi per mangiare è costretto ad andare alla Caritas. Lui, così come tanti stranieri onesti e, bisogna aggiungerlo, come tanti giovani italiani, vuole solo un lavoro. Il suo unico obiettivo è quello di rimanere in Italia ma vuole soltanto che gli venga concessa una chance. Una storia che accomuna tanti stranieri ma, al giorno d'oggi, anche tanti giovani laureati italiani.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
1 nascita su 4 e' straniera, e per LEGGE sono ITALIANI: EFFETTO IUS SOLI
1 nascita su 4 e' straniera, e per LEGGE sono ITALIANI: EFFETTO IUS SOLI

-

Invece di darli a questi clandestini date denaro agli italiani, così magari riescono a fare figli e mantenerli . Però gli italiani pensano e questo per qualcuno è un problema
Invece di darli a questi clandestini date denaro agli italiani, così magari...

Vogliono dare la CITTADINANZA AGLI IMMIGRATI - NO ALLO IUS SOLI
Vogliono dare la CITTADINANZA AGLI IMMIGRATI - NO ALLO IUS SOLI

-

La cittadinanza non è un semplice documento ma deve essere il risultato di un lungo processo di acquisizione delle norme, usanze, consuetudini di un Paese
L'immigr azione rende più della droga. E non solo per l'organizzazione del...

Emilio Fede condannato a 2 anni: ma come mai in Italia NESSUNO va mai in galera???
Emilio Fede condannato a 2 anni: ma come mai in Italia NESSUNO va mai in galera???

-

È doveroso esprimere qui i sensi della più alta stima e considerazione alla brava gente perseguitata ad oltranza, espressamente Emilio Fede, Dell'Utri, Mangano, Riina, Formigoni, ecc. e purtroppo Silvio non c'è più per cambiare le leggi e liberare questi
Beati coloro che hanno fede nel Dio che tutto e tutti perdona e redime.Ma Dio...

In soli 4 minuti questo VIDEO cambiera' la tua VITA
In soli 4 minuti questo VIDEO cambiera' la tua VITA

-

Ecco i 4 minuti più intensi che cambieranno per sempre la tua vita.Uno video che vi costringerà a riflettere e riconsiderare il vostro rapporto con il mondo.
Ecco i 4 minuti più intensi che cambieranno per sempre la tua vita.Uno video che...

Consumo di suolo: ecco le citta' piu' cementificate
Consumo di suolo: ecco le citta' piu' cementificate

-

La provincia di Napoli è la più cementificata d’Italia, 11 città del territorio partenopeo figurano tra i primi venti comuni italiani a maggiore concentrazione edilizia.
La provincia di Napoli è la più cementificata d’Italia, 11 città del territorio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati