AZIENDE ITALIANE RIPARTITE GRAZIE ALLA RINUNCIA DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI 5 STELLE

(Torino)ore 16:30:00 del 19/09/2016 - Categoria: Politica

AZIENDE ITALIANE RIPARTITE GRAZIE ALLA RINUNCIA DEGLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI 5 STELLE

Il M5S ha compiuto un gesto senza precedenti. Neanche una riga sui giornali. Guardate cosa hanno fatto.

Il M5S ha compiuto un gesto senza precedenti. Neanche una riga sui giornali. Guardate cosa hanno fatto.. ++DIFFONDETE++

Il M5S ha compiuto un gesto senza precedenti. Neanche una riga sui giornali. Guardate cosa hanno fatto.. ++DIFFONDETE++

Con la rinuncia a parte dei loro stipendi, i 5 Stelle fanno ripartire alcune aziende italiane. E gli imprenditori ringraziano. Luigi, ha ricevuto 20 mila euro grazie al fondo attivato dal Movimento 5 Stelle in favore delle piccole e medie imprese. A darne notizia, nella serata di ieri, è il senatore 5 Stelle Vito Crimi:

Mentre nel Pd continuano a litigare su soglie di sbarramento, premi di lista o di coalizione e mentre i partiti si scannano sul totoQuirinale, noi continuiamo a dimostrare con i fatti che una politica onesta è possibile.

Basta poco per realizzare nei FATTI ciò che questi cialtroni annunciano solo a PAROLE. Mentre attendono una legge (che dovrebbero farsi loro) che gli dimezzi lo stipendio, noi lo abbiamo già dimezzato. Mentre attendono una legge (che dovrebbero farsi loro) per abolire i rimborsi elettorali, noi abbiamo già rinunciato. E per avere l’Iban del conto in cui versare le nostre eccedenze per le piccole e medie imprese abbiamo trascorso le notti davanti al Ministero dell’Economia.

Da solo, questo messaggio mi ripaga di tutto l’impegno profuso in questi due anni a segnare la differenza tra noi e loro. Mentre loro continuano a spartirsi poltrone e privilegi senza rinunciare ad un centesimo, noi pensiamo al Paese. Parliamo al Paese. E progettiamo il suo futuro. Grazie, Luigi.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
(Torino)
-

In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro risparmi, ci sono quelli che si fidano del funzionario di banca non immaginando che le banche potrebbero anche fallire, comunque tenere i soldi sul conto corrente costa e qua
In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro...

CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
(Torino)
-

Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo un lontano ricordo.questi ,politici di professione,sono i padroni,e come ogni padrone fanno come gli pare
Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo...

QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
(Torino)
-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...

GIUSTIZIA ALL'ITALIANA – TESORIERE PD INDAGHERA' SUL PADRE DELLA BOSCHI
GIUSTIZIA ALL'ITALIANA – TESORIERE PD INDAGHERA' SUL PADRE DELLA BOSCHI
(Torino)
-

Sono un po' tutti cascati dal pero. Ma come, davvero? Davvero ve la siete presa? Eh, pare di sì, accidenti
GIUSTIZIA ALL’ITALIANA – BONIFAZI, TESORIERE PD, INDAGHERA’ SUL MANCATO SUOCERO:...

LEGGE ELETTORALE: errare Renzianum est, perseverare Gentilonicum
LEGGE ELETTORALE: errare Renzianum est, perseverare Gentilonicum
(Torino)
-

Nella storia d'Italia, solo tre volte si è posta la fiducia sulla legge elettorale. La prima volta sotto il Fascismo (legge Acerbo) e la seconda e la terza sotto il governo Renzi-Gentiloni.
Nella storia d'Italia, solo tre volte si è posta la fiducia sulla legge...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati