Avellino notizie: rissa tra immigrati! Ecco perchè!

AVELLINO ore 12:06:00 del 01/09/2015 - Categoria: Cronaca - Avellino

Avellino notizie: rissa tra immigrati! Ecco perchè!

Avellino notizie: rissa tra immigrati! Ecco perchè!«Ad Avellino vivo bene, mi sento avellinese ma per colpa dei miei connazionali adesso mi vergogno di camminare per strada».

«Ad Avellino vivo bene, mi sento avellinese ma per colpa dei miei connazionali adesso mi vergogno di camminare per strada».

E’ la denuncia di Papis Koma raccolta dai nostri microfoni stamane ad Avellino quando è andata in scena una vera e propria rissa tra Immigrati davanti alla sede della Prefettura dove un gruppo di cittadini nordafricani protestava a causa della presunta mancata fornitura di documenti e cibo.

Questo ha fatto infuriare Papis Koma, giovane immigrato da diversi anni residente ad Avellino dove lavora e ha famiglia. Papis ha cercato di spiegare ai propri concittadini che non era quello da loro adottato lo strumento giusto per vivere meglio in Italia.

«Ho cercato di fargli capire che ciò che stavano facendo non era la cosa giusta – ha spiegato ai nostri microfoni Papis Koma - . Non è una battaglia intelligente. Le persone intelligenti combattono in u altro modo. A causa di tali comportamenti immigrati che vivono in Italia da anni non possono più camminare a la testa alta. Dovrebbero ringraziare di essere stati salvati dal mare. Qui ci sono persone che guadagnano pochi euro al giorno ma sono felici in Italia con le proprie famiglie. Nessuno di loro ha mai fatto cose del genere. Devono capire che chi vuole stare qui deve lavorare ma non stare in mezzo alla strada a chiedere l’elemosina. Io mi sento avellinese e mi vergogno».

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA
Energia pulita INSABBIATA in Italia su ordine degli USA

-

In questa importantissima conferenza il giornalista RINO DI STEFANO ci introduce alla conoscenza di un argomento di eccezionale interesse e le cui implicazioni potrebbero determinare profondi cambiamenti negli assetti politico-economici, socio-culturali e
LA MACCHINA DI DIO: IL MISTERO DEL RAGGIO DELLA VITA. ETTORE MAJORANA E...

Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani
Malta, il NUOVO paradiso fiscale degli italiani

-

Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra promessa per chi fugge dalle tasse. L'Espresso, con un'inchiesta realizzata insieme al consorzio giornalistico Eic (European Investigative Collaborations), ha potuto consultare lo
Destinazione Svizzera? Macché. Lussemburgo? Nemmeno. È Malta la nuova terra...

Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane

-

Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo hanno trovato in una pozza di sangue nella sua cella di Rebibbia, reparto G9, lo scorso 25 marzo. Si è tagliato la gola ed è morto lentamente, dissanguato.
Prigionieri e suicidi: così il carcere uccide Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo...

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

-

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.
Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli...

Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA
Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA

-

Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di un popolo, ma vanno pagate nella maniera giusta ed equa, immaginate a quanto si potrebbero abbassare se eliminassimo gli sprechi, i privilegi e le cattive gestioni di una class
Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati