Avellino notizie: non si ritirano piu' le patenti!

AVELLINO ore 20:09:00 del 27/07/2015 - Categoria: Motori - Avellino

Avellino notizie: non si ritirano piu' le patenti!

Avellino notizie: non si ritirano piu' le patenti!Ad Avellino potete ubriacarvi, mettervi al volante e avere la certezza che non vi ritirino la patente

Incredibile ma vero: ad Avellino potete ubriacarvi, mettervi al volante e avere la certezza che non vi ritirino la patente. E già perché il prefetto di Avellino ha deciso di fatto di modificare il Codice della strada e con una sua nota inviata a tutte le forze di polizia della provincia dispone che nel caso di controllo dell’alcolemia con l’esito positivo indicato dall’art.186 comma 2 lett. “B” (tasso alcolemico compreso tra 0,81 g/l e 1,5 g/l, NON ritirare più il documento di guida e inviare soltanto il relativo rapporto.

Motori/sezioni/attualita/2015/07/25/news/avellino_le_nuove_indicazioni_della_prefettura-119803792/">Il documento

Ancora più sconcertante la motivazione che si legge fra le righe, legata al fatto che la patente comunque i giudici la ridanno subito a tutti. Ma come, i prefetti non erano quelli che si "ergevano" a veri difensori della legalità? Ricordiamo infatti che proprio fra gli strumenti del prefetto ci sarebbe quello della "sospensione amministrativa" della patente, in attesa che poi quella penale faccia il suo corso. Un corso ovviamente lunghissimo (per casi simili anche due anni), durante il quale il pirata della strada ubriaco al volante continua bellamente a guidare. Quindi in questo caso il prefetto di Avellino non solo non si prende la responsabilità di levare dalla strada gli assassini che guidano ubriachi ma anzi dà un'ulteriore spallata al sistema sanzionatorio. E se vi sembra troppo la parola "assassini", trovatene voi un'altra per casi simili. Come ad esempio quello di ieri dove  un tizio al volante di una vecchia Clio completamente ubriaco, mentre percorreva la tangenziale di Napoli in direzione Pozzuoli, ha fatto inversione di marcia e ha percorso cinque chilometri, molti dei quali a fari spenti, fino a scontrarsi violentemente, all'altezza dell'uscita Fuorigrotta, con la Fiat Panda guidata da un uomo di 48 anni, deceduto sul colpo, che si stava recando al lavoro. L'uomo della Clio, di 29 anni, è rimasto ferito ed finito in ospedale. Morta, invece, la sua passeggera, una giovane ragazza di 22 anni. Sul caso ovviamente si è scatenato il putiferio: "Già siamo di fronte alla demolizione sistematica dell’uso dell’etilometro da parte dei Giudici - spiega Giordano Biserni, presidente dell'Asaps - che annullano per umidità nell’aria oltre il 90%, per troppo freddo, per mancata revisione, per i gas ispirati se la moglie ha una lavanderia, per uso del colluttorio, se sei diabetico ecc. Ora ci si mettono pure i prefetti a cambiare d’imperio le leggi e il CdS. Così non si può lavorare.Come ASAPS abbiamo segnalato la situazione ai vertici del Dipartimento di P.S. per un intervento chiarificatore e di rimozione di questo assurdo provvedimento".

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Revisione Auto, guida
Revisione Auto, guida

-

Per quanto riguarda la periodicità del collaudo le regole restano invariate, ovvero  il primo  fissato dopo quattro anni dall’immatricolazione e le verifiche successive con cadenza biennale.
L’ EUROPA “METTE BOCCA” ANCHE SULLA REVISIONE AUTO E IMPONE UNA NUOVA DIRETTIVA...

SEGGIOLINO IN AUTO, salva la vita di tuo figlio - USALO
SEGGIOLINO IN AUTO, salva la vita di tuo figlio - USALO

-

Nel 2016, in Italia sono morti a causa di incidenti stradali 53 bambini sotto i 14 anni, e più di mille sono rimasti feriti. In pratica ogni giorno dell’anno almeno un bambino ha subito una lesione o è rimasto vittima di un incidente stradale.
Nel 2016, in Italia sono morti a causa di incidenti stradali 53 bambini sotto i...

SENSAZIONE che la strada di ritorno E' SEMPRE PIU' BREVE? ECCO IL PERCHE'
SENSAZIONE che la strada di ritorno E' SEMPRE PIU' BREVE? ECCO IL PERCHE'

-

SPESSO QUANDO RIENTRIAMO DA UN VIAGGIO PROVIAMO LA SENSAZIONE CHE LA STRADA DI RITORNO SIA PIÙ BREVE.TALE SENSAZIONE SI CHIAMA “RETURN TRIP EFFECT”. ECCO PERCHÈ ACCADE.
SPESSO QUANDO RIENTRIAMO DA UN VIAGGIO PROVIAMO LA SENSAZIONE CHE LA STRADA DI...

REVISIONE AUTO - una nuova legge per DISSANGUARTI! COME DIFENDERSI
REVISIONE AUTO - una nuova legge per DISSANGUARTI! COME DIFENDERSI

-

Occhio alla revisione auto: dal 2018 scatta un pacchetto di novità, e tra queste la più importante è il cosiddetto “Certificato di revisione“.
Occhio alla revisione auto: dal 2018 scatta un pacchetto di novità, e tra queste...

SESSO, SPACCIO E SCHIFEZZE VARIE NELLE AUTO DEL CAR SHARING
SESSO, SPACCIO E SCHIFEZZE VARIE NELLE AUTO DEL CAR SHARING

-

SESSO, SPACCIO E SCHIFEZZE VARIE NELLE AUTO DEL CAR SHARING – IL LIBRO NERO DELLE COMPAGNIE: DAI RESIDUI DI VOMITO AI PRESERVATIVI, DALLA BIANCHERIA INTIMA AI TACCHI DELLE SCARPE, A BORDO DELLE MACCHINE SUCCEDE (E SI TROVA) DI TUTTO – C’E’ ANCHE CHI PARCH
SESSO, SPACCIO E SCHIFEZZE VARIE NELLE AUTO DEL CAR SHARING – IL LIBRO NERO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati