ATTENZIONE! POTREBBE ARRIVARVI UN RIMBORSO ENEL DA 219 €.NON PRENDETELO, È UNA TRUFFA!L’ALLARME DELLA POLIZIA

(Palermo)ore 12:49:00 del 17/09/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

ATTENZIONE! POTREBBE ARRIVARVI UN RIMBORSO ENEL DA 219 €.NON PRENDETELO, È UNA TRUFFA!L’ALLARME DELLA POLIZIA

Un’altra truffa mascherata da “rimborso Enel” per attirare le persone nella propria rete che è riuscita ad attirare numerose vittime.L’allarme della polizia.

Un’altra truffa mascherata da “rimborso Enel” per attirare le persone nella propria rete che è riuscita ad attirare numerose vittime.L’allarme della polizia.

Stiamo parlando di una truffa studiata a tavolino e ben architettata, che oltre ad attirare molteplici vittime, ha attirato anche l’attenzione della polizia postale che si è subito mobilitata per far sì che nessun altro cada all’interno di questa elaborata trappola.

Si tratta di una mail apparentemente innocua che viene recapitata sulla vostra casella di posta elettronica  a nome, ovviamente falsificato, di Enel.
Già nel titolo di tale mail è espresso chiaramente il diritto di avere un rimborso da parte di Enel di 219€ che può essere richiesto seguendo pochissimi passi, un titolo che suscita molto interesse e che spinge nella maggior parte dei casi l’utente ad aprire la mail, per scoprire il perchè di tale rimborso e quali sono i passi da seguire.

Al suo interno vi sarà un breve messaggio che conferma il titolo, relativo al vostro diritto di ricevere un rimborso enel da 219,36 Euro. Per poter richiedere questo rimborso basterà cliccare su un link posto al termine della mail e che vi indirizzerà ad una pagina in cui sarà richiesta una rapida registrazione. Nella pagina di registrazione vi sarà richiesto di inserire tutti i vostri dati, dati sensibili che l’agenzia in realtà dovrebbe già possedere, per cui  arrivati a questo punto molti dovrebbero già porsi la domanda invece di continuare a compilare il modulo online. La pagina è architettata nei minimi dettagli e si sposa perfettamente con il layout del sito originale dell’ Enel, tanto da far sembrare veritiera questa truffa colossale.
Una volta in possesso dei vostri dati i truffatori possono utilizzarli per qualsiasi cosa.

In merito, dopo numerose segnalazioni, è stato pubblicato un annuncio da parte della vera agenzia Enel in cui si avvisa la clientela che non vi è alcun rimborso, così da evitare che molti dei loro clienti finiscano nelle reti di questi truffatori.

http://misteri.newsbella.it/attenzionepotrebbe-arrivarvi-un-rimborso-enel-da-219-e-non-prendetelo-e-una-truffalallarme-della-polizia/

Autore: Gregorio

Notizie di oggi

(Palermo)
-


Ma questa civiltà ti toglie il tempo di capire se quello che stai facendo è...

STAGE SCOLASTICI: ACCORDO TRA SCUOLA E AZIENDE PER SFRUTTARE I GIOVANI
STAGE SCOLASTICI: ACCORDO TRA SCUOLA E AZIENDE PER SFRUTTARE I GIOVANI
(Palermo)
-

Manodopera a costo basso, bassissimo e per la quale – certificano le Fiamme gialle – «i mediatori si facevano pagare 60 euro alla settimana per ogni studente impiegato in cucine, bar e alberghi»
In teoria rientrava tutto nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. In...

IN ARRIVO NUOVA LA TASSA SULLA CASA PER SISTEMARE I CONTI!
IN ARRIVO NUOVA LA TASSA SULLA CASA PER SISTEMARE I CONTI!
(Palermo)
-

Pagare una tassa per l'occupazione del suolo da parte dell'immobile. Non è una follia, ma l'ultima idea per mettere le mani nelle nostre tasche.
Quest'idea è pura follia. Sia dal punto di vista morale sia economico che anche...

JOBS ACT: OPERAIO COSTRETTO AD URINARSI ADDOSSO PER NON 'RALLENTARE LA PRODUZIONE'
JOBS ACT: OPERAIO COSTRETTO AD URINARSI ADDOSSO PER NON 'RALLENTARE LA PRODUZIONE'
(Palermo)
-

Operaio Fiat costretto a farsi la pipì addosso. Usb: “Per non rallentare la produzione”
Un lavoratore dello stabilimento Sevel di Atessa, in Abruzzo, non è potuto...

LA GRANDE TRUFFA DELLA MONETA: E' GIUSTO PAGARE LE TASSE?
LA GRANDE TRUFFA DELLA MONETA: E' GIUSTO PAGARE LE TASSE?
(Palermo)
-

Le tasse sono certamente uno degli argomenti più ricorrenti nelle lamentele di chi le deve pagare, e in particolare degli italiani.
Le tasse sono certamente uno degli argomenti più ricorrenti nelle lamentele di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati