Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!

(Milano)ore 13:39:00 del 21/08/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce

Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!

Quando il popolo capirà che integrare delle culture così diverse tra loro è impossibile, i nostri governanti insistono a voler far passare un cammello nella cruna di un ago..

Quante volte avete sentito queste fatidiche frasi: "Non ci faremo intimidire" oppure "la risposta contro il terrorismo sarà durissima" ebbene avete visto dei miglioramenti in questo senso? La risposta di Bruxelles all'Isis è stata sufficientemente "forte" da impedire nuovi sanguinosi attacchi?? Eppure qualche mese fa i terroristi c'erano davvero arrivati vicini a colpire il Parlamento Europeo.... possibile che questi signori non siano riusciti ancora a mettersi davvero tutti d'accordo su una questione così fondamentale per l'esistenza stessa dell'Unione Europea?? 
Se quattro terroristi noti ai servizi segreti girano indisturbati per le vie di Barcellona seminando panico e morte è evidente che Bruxelles sta ancora brancolando pericolosamente nel buio dal punto di vista della sicurezza interna... delle due l'una o chi oggi siede nelle istituzioni europee non è in grado di prendere in mano la situazione oppure l'Europa è soltanto un espressione geografica

Ci vogliono legislazioni speciali. Ogni incitamento alla violenza religiosa (non esclusivamente mussulmana, ovviamente) deve essere motivo di limitazione delle libertà personali e se si tratta di stranieri di espulsione immediata. Con il nostro terrorismo lo si era fatto, quale sensibilità temiamo di toccare? Ci vorrebbero anche dei documentari sulla storicità delle religioni, sopratutto di quelle più fantasiose e violente raccontandone senza timori la vera storia dei personaggi che le hanno create e diffuse; anche in questo caso non dovremmo censurarci per non offender ela sensibilità degli altri, le verità sono verita anche quando non piacciono.

Soluzione finale contro il terrorismo islamico: 
1) dichiarare l'Islam per ciò che è, un crimine contro l'umanità (a partire dalla condizione delle donne, pena di morte, taglione ecc.). 
2) smettere di acquistare petrolio da tutti i Paesi islamici. Puntare al 90% su fonti rinnovabili, auto elettriche e quel poco petrolio che ancora proprio servirà acquistarlo da Texas, Alaska, Norvegia e altri Paesi occidentali o non islamici che lo estraggono. Torneranno così a pascolare i loro cammelli anziché avere i rubinetti d'oro e finanziare i terroristi. 
3) Interrogare tutti i maschi islamici tra i 17 e i 40 anni residenti in Occidente e se si rifiutano di dire ad alta voce "il terrorismo islamico è merda e i terroristi hanno merda al posto del cervello e del cuore" espellerli subito verso i Pasi islamici che amano tanto. 
Le soluzioni ci sarebbero. Mancano le p***e per attuarle. Sono gli interessi economici e la nostra debolezza che ci fregano, insieme alla nostra malata ideologia di voler credere che "siamo tutti uguali e tutti fratelli". In realtà siamo tutti diversi e abbiamo nemici che non sono nostri fratelli e non vogliono esserlo. E quando parliamo di integrazione occorre vedere se vogliono integrarsi o no (!)

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
(Milano)
-

Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo la X sulla scheda elettorale ? Per non cambiare nulla e continuare la decadenza, la schiavitù, i voti di scambio, le mazzette..…
Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo...


(Milano)
-


BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni...

Inquinamento: ITALIA PRIMO PAESE PER MORTI IN EUROPA
Inquinamento: ITALIA PRIMO PAESE PER MORTI IN EUROPA
(Milano)
-

“L’Italia è il primo grande Paese europeo per numero di morti legati all’inquinamento dell’aria. Questo è quanto emerge da uno studio presentato al Senato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, presieduta dall’ex ministro dell’Ambiente Edo Ronchi.
“L’Italia è il primo grande Paese europeo per numero di morti legati...

Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
(Milano)
-

I veri misteri che il capo dei capi si è portato nella tomba sono tantissimi...
Dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell'Asinara, in...

USA: ecco la PILLOLA DIGITALE che comunichera' al Sistema se l'hai assunta oppure no!
USA: ecco la PILLOLA DIGITALE che comunichera' al Sistema se l'hai assunta oppure no!
(Milano)
-

Buongiorno, volevamo avvisarla che questo mese non riceverà lo stipendio ed è appena stato licenziato poiché sebbene in stato di malattia non ha ingerito il nostro farmaco !!!!
"Pare fantascienza ma si tratta solo di controllo globale totalitario della...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati