Asl, circolare shock: dimettere i pazienti per far posto ai migranti! TUTTO VERO!

(Cagliari)ore 18:20:00 del 13/06/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce

Asl, circolare shock: dimettere i pazienti per far posto ai migranti! TUTTO VERO!

Queste cose non vengono recepite da chi vota Pd, pensano veramente che l'Italia abbia enormi possibilità di spesa, ma la realtà è questa e non arriva agli elettori.

Queste cose non vengono recepite da chi vota Pd, pensano veramente che l'Italia abbia enormi possibilità di spesa, ma la realtà è questa e non arriva agli elettori.

Chi è fonte dei suoi mali pianga se stesso ! Siete stati voi ad aver mandato al potere certi figuri, siete voi a continuare a baciar pile come nessun altro cittadino di nessun altro Paese civile europeo fa, siete stati infine voi, già 30 anni fa, al'epoca della 'milano da bere' a far venire migliaia di colf filippine perché faceva status passare le mattinate a scaldar la sedia in ufficio chiamando casa ogni mezz'ora per dar disposizioni alla colf, stando ben attenti a farsi sentire dai colleghi !!! E cosa volete adesso ?

Una circolare urgente e riservata del direttore del presidio di Cagliari chede ai medici le dimissioni dei pazienti per far posto all'arrivo di migranti

La circolare è firmata in calce dal Direttore del Presidio ospedaliero di Sassari e chiede ai medici della struttura sarda di dimettere i pazienti per far posto a migranti che sbarcheranno a Porto Torres.

La circolare per l'arrivo dei migranti

La foto del documento, inoltrato dal Direttore dell'Asl di Sassari ai dipendenti ("personale, medico e infermieristico"), è stata pubblicata dal deputato di Unidos Mauro Pili denunciando la trasmissione ai reparti ospedalieri di tale circolare e annunciando un’urgente interrogazione al ministro competente, come riportato da ImolaOggi. Il protocollo è urgente e reca come oggeto "sbarco migranti a Porto Torres". Una circolare che si fa beffa dei cittadini e degli italiani. Nello scatto pubblicato da deputato si legge chiaramente: "Lo sbarco è previsto per stasera alle ore 20.00. Ci è stato comunicato - scrive il direttore Bruno Contu -che dovrebbero essere presenti indicativamente: 198 uomini, 126 donne e 68 bambini". Dettagli chiari e precisi tanto quanto la richiesta che segue poco dopo le precisazioni dello sbarco. "Al momento attuale, non siamo a conoscenze delle reali condizioni di salute ma è probabile che vi sia la necessità di assicurare loro cure ospedaliere".

Fino a questo momento sembra una comunciazione d'allerta per preparare i medici e gli infermieri e un carico di lavoro molto pesante. E invece arriva l'ordine: "Si chiede ai Sigg. Direttori delle Unità Operative di ricovero di voler accelerare le procedure di dimissone, per quanto possibile, provvedendo, nel caso non si potesse in mattinata, a dimettere anche nel tardo pomeriggio". Insomma, spazio agli immigrati e a casa gli italiani.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Inno di Mameli: L'INNO DELLA MASSONERIA ITALIANA
Inno di Mameli: L'INNO DELLA MASSONERIA ITALIANA
(Cagliari)
-

Vi siete mai chiesti perché il nostro inno di Mameli inizia con la parola “fratelli” ?Non è per il motivo scontato che tutti pensano….
Vi siete mai chiesti perché il nostro inno di Mameli inizia con la parola...

Boldrini, campagna elettorale CON I TUOI SOLDI!
Boldrini, campagna elettorale CON I TUOI SOLDI!
(Cagliari)
-

Quanto è invecchiata in questi ultimi anni,e non è vero come diceva Andreotti che il potere logora chi non ce l'ha,è vero al contrario......
E meno male che da poco in area PD si è "deciso" di aprire a sinistra per...

NUOVA BEFFA Alternanza Scuola lavoro: giovani costretti a PAGARE per essere SFRUTTATI
NUOVA BEFFA Alternanza Scuola lavoro: giovani costretti a PAGARE per essere SFRUTTATI
(Cagliari)
-

Non bastavano i casi di sfruttamento: ora c'è anche chi fa business. E per chi non può permetterselo spuntano altri casi vergogna: spalare letame, raccogliere mozziconi dalla spiaggia, gestire bambini senza averne le competenze
Basta digitare il numero dell'azienda, dall'altro capo del telefono arrivano...

SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
(Cagliari)
-

Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo la X sulla scheda elettorale ? Per non cambiare nulla e continuare la decadenza, la schiavitù, i voti di scambio, le mazzette..…
Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo...


(Cagliari)
-


BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati