Arrestato romeno che perseguitava ex convivente

CASSANO ALLO IONIO (Cosenza)ore 12:09:00 del 24/10/2013 - Categoria: Cronaca

Arrestato romeno che perseguitava ex convivente

Arrestato dai Carabinieri mentre tentava di entrare con la forza in casa della donna un romeno, già denunciato per reato simile dalla donna

Un romeno, N.P., di 30 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Cassano allo Ionio per atti persecutori nei confronti dell'ex convivente. L'uomo, che già precedentemente era stato denunciato per lo stesso reato dalla convivente, si è presentato presso l'abitazione della sua ex tentando di entrare in casa con la forza. I carabinieri arrivati sul posto hanno bloccato l'uomo e successivamente lo hanno arrestato.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Anziana ruba 3 ALIMENTI nel supermercato trattata come una CRIMINALE
Anziana ruba 3 ALIMENTI nel supermercato trattata come una CRIMINALE
(Cosenza)
-

Padova, 75enne sorpresa a rubare 3 alimenti: “Ero disperata, trattata come una criminale”
Lo sfogo di una donna di 75 anni che vive con meno di 600 euro al mese sorpresa...

ROMA: malgoverno e la strage di senza dimora
ROMA: malgoverno e la strage di senza dimora
(Cosenza)
-

Senza dimora, 11 morti a Roma, sono le vittime dell’emergenza freddo da novembre a oggi
Senza dimora, 11 morti a Roma, sono le vittime dell’emergenza freddo da novembre...

Vicenza: disoccupato trova borsello con 900 euro e lo restituisce ad un imprenditore. ASSUNTO
Vicenza: disoccupato trova borsello con 900 euro e lo restituisce ad un imprenditore. ASSUNTO
(Cosenza)
-

Omar Chamkou, 59enne di origini marocchine da tempo residente a Cartigliano, in provincia di Vicenza, ha restituito il portafogli contenente 900 euro in contanti e in cambio è stato assunto.
Novecento euro: è questa la somma di denaro contenuta in un portafogli trovato...

Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
Olio Extravergine Italiano: nuova TRUFFA ai danni dei consumatori
(Cosenza)
-

Extravergine, davvero per chiamarlo Italico basterà il 50% di olio italiano?
Le voci corrono da tempo e in questi giorni starebbero per prendere corpo:...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
(Cosenza)
-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati