Arrestato 27enne per spaccio di marjuana nella propria abitazione

LECCE ore 12:25:00 del 06/01/2015 - Categoria: Cronaca

Arrestato 27enne per spaccio di marjuana nella propria abitazione

Arrestato 27enne per spaccio di marjuana nella propria abitazione | L’analisi di Italiano Sveglia

Fino a quando le droghe leggere si detengono e non si spacciano la giustizia può anche passarci sopra, ma se queste droghe debbono essere commercializzate, e quindi, far crear utile a dei privati allora è giusto che gli attori di questi “crimini” siano denunciati. Ecco l’accaduto a Lecce.

Quel viavai di persone sospette in direzione della sua abitazione ha insospettito gli inquirenti e, nella serata di ieri, è scattata la perquisizione in casa. Intorno alle 20, infatti, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, guidati dal tenente Ferdinando Angeletti, hanno tratto arrestato, per detenzione di droga finalizzata allo spaccio,  Mauro Melissano, un 27enne nato in provincia di Matera, ma residente ad Aradeo, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti legati a furti e scippo.

I militari dell’Arma hanno rinvenuto nell’appartamento del giovane, oltre 200 grammi di marijuana, oltre a due bilancini di precisione, un coltello utilizzato per confezionare le dosi di sostanza stupefacente e altri oggetti per l’attività illecita. Una prima parte della droga è stata rinvenuta in un barattolo in vetro riposto su un mobile in camera da letto. La seconda, più “particolare” perché confezionata sottovuoto come fosse un alimento, è stata invece trovata all’interno di una scatola in cartone di piccole dimensioni.

La sostanza è stata posta sotto sequestro, assieme al materiale scovato in casa. Per il 27enne, invece, si sono spalancate le porte del carcere di Borgo San Nicola, su disposizione del sostituto procuratore Antonio Negro.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI

-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI
Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI

-

In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti) ha vinto l’appalto per la consegna del 60% degli elenchi
In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti)...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati