APPROVATA Stangata europea sui telefoni cellulari

(Napoli)ore 08:50:00 del 06/02/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Sociale

APPROVATA Stangata europea sui telefoni cellulari

Hanno vinto le grandi compagnie telefoniche. Dopo sei ore di negoziati e mesi di trattative, le Istituzioni europee (Commissione, Consiglio e Parlamento) hanno trovato l’accordo sulle tariffe di roaming all’ingrosso

Hanno vinto le grandi compagnie telefoniche. Dopo sei ore di negoziati e mesi di trattative, le Istituzioni europee (Commissione, Consiglio e Parlamento) hanno trovato l’accordo sulle tariffe di roaming all’ingrosso. Dalla promessa di azzerare il roaming siamo arrivati al roaming indiretto per tutti: una stangata per i cittadini che già in questi mesi hanno subito rialzi ingiustificati delle tariffe da parte delle compagnie telefoniche, come più volte denunciato dall’Agcom.

In Italia ci sono 62.750.000 cellulari, più di uno a persona. Le tariffe di roaming all’ingrosso sono i costi che le compagnie telefoniche si scaricano a vicenda per permettere ai propri clienti di navigare e chiamare all’estero. Questi costi potrebbero essere spalmati su tutti quelli che hanno un cellulare, dunque su 62.750.000 schede sim. La tariffa all’ingrosso per 1 gigabyte di traffico telefonico sarà di 7,7 euro nel 2017 e poi scenderà gradualmente negli anni successivi. Per coprire questi costi le compagnie telefoniche potrebbero alzare le tariffe per tutti. Dal 15 giugno 2017 telefonare potrebbe essere più caro!

La colpa è della Commissione europea che ha ceduto alle lobby e del governo Renzi che al Consiglio europeo ha addirittura proposto una tariffa di 10 euro al gigabyte. Avevamo denunciato questa beffa per gli utenti e la Commissione europea aveva fatto dietrofront rispetto alla sua prima proposta. Grazie al gruppo Efdd – Movimento 5 Stelle la Commissione Industria, Ricerca ed Energia del Parlamento europeo aveva approvato un emendamento presentato da David Borrelli in cui il roaming all’ingrosso veniva più che dimezzato rispetto alla proposta della Commissione. Purtroppo però con questo accordo finale hanno vinto le lobby e hanno perso i cittadini!

[video]

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Ultimi 70 anni? Ecco le differenze di redditi tra operai e politici!
Ultimi 70 anni? Ecco le differenze di redditi tra operai e politici!
(Napoli)
-

E’ PROPRIO VERO,PRIMA C’ERA PIÙ EQUITÀ,PIÙ EQUILIBRIO,MENO DIFFERENZA SOCIALE.ECCO  DI QUANTO È AUMENTATO LO STIPENDIO DEI POLITICI RISPETTO AGLI OPERAI
E’ PROPRIO VERO,PRIMA C’ERA PIÙ EQUITÀ,PIÙ EQUILIBRIO,MENO DIFFERENZA...

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
(Napoli)
-

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.
Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli...

Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA
Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA
(Napoli)
-

Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di un popolo, ma vanno pagate nella maniera giusta ed equa, immaginate a quanto si potrebbero abbassare se eliminassimo gli sprechi, i privilegi e le cattive gestioni di una class
Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di...

DINOSAURI IN PARLAMENTO - ecco i RECORDMAN della POLTRONA
DINOSAURI IN PARLAMENTO - ecco i RECORDMAN della POLTRONA
(Napoli)
-

Per questi dinosauri non è valido il licenziamento per scarso rendimento? Oramai son lì solo a scaldar poltrone e a rubar soldi considerando la loro scarsissima produttività
Per questi dinosauri non è valido il licenziamento per scarso rendimento? Oramai...

Multicultura? NO, GRAZIE - Esplosione Manchester: 19 morti, 50 feriti!
Multicultura? NO, GRAZIE - Esplosione Manchester: 19 morti, 50 feriti!
(Napoli)
-

Fino a quando gli attentatori colpiranno nel mucchio e quindi morirà solamente la povera gente anonima, non cambierà nulla perchè nel frattempo i potenti del mondo si difenderanno sempre di più in modo da non rischiare di essere colpiti.
Si scoprirà che è un inglese di seconda generazione chiamato Mohammed Abdul, ed...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati