Appalti pubblici: ecco come veniva spartita la torta

ACQUAVIVA D'ISERNIA (Isernia)ore 10:36:00 del 08/12/2014 - Categoria: Cronaca, Politica, Sociale

Appalti pubblici: ecco come veniva spartita la torta

Inchiesta sull'assegnazione di appalti pubblici: la Finanza arriva anche in Comune

Quello degli appalti pubblici è un business molto ambito in Italia, un business che fa gola a tutti, soprattutto alla criminalità organizzata. Non bisogna, però, mai dimenticare che se un appalto va a finire nelle Mani sbagliate c'è sempre lo zampino anche di tecnici e politici che fanno il loro lavoro in maniera scorretta.

Se ci fate caso nel business degli appalti spesso vengono fuori dei grossi scandali. Nessuno vuole perdere certi affari e si è disposti a tutto pur di fare soldi e di avere potere. Ecco l'ultimo scandalo made in Italy relativo proprio al tema degli appalti pubblici.

Il Molise trema. La finanza ha preso di mira amministratori, tecnici comunali e imprenditori. 40 persone sono indagat e per diversi reati come associazione a delinquere, turbativa d'asta e abuso d'ufficio. Preso di mira soprattutto il Comune di Acquaviva D'Isernia dove sono stati sequestrati computer e faldoni.

Sembra che ci fosse una vera e propria organizzazione a tavolino che decideva chi doveva costruire strade, fontane ed opere legate al dissesto idrogeologico. E' stato notato che appalti molto importanti venivano vinti sempre dalle stesse imprese, grazie alla complicità di pubblici ufficiali e di dipendenti comunali.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Piacenza: scuola VIETA i cellulari e MIGLIORARE l'attenzione alle lezioni. VIDEO
Piacenza: scuola VIETA i cellulari e MIGLIORARE l'attenzione alle lezioni. VIDEO
(Isernia)
-

L'istituto San Benedetto a Piacenza con un sistema impedisce l'uso del telefonino, incluso durante la ricreazione
«Seppur consapevoli della grande utilità dei cellulari, crediamo che il loro...

68': giovani che volevano migliorare il mondo facendosi di LSD
68': giovani che volevano migliorare il mondo facendosi di LSD
(Isernia)
-

Sessantotto: la tragica eredità della generazione perduta
Il 16 agosto scorso, due mesi fa, è stato il quarantacinquesimo anniversario del...

1 milione di firme per abolire l'allevamento in gabbia
1 milione di firme per abolire l'allevamento in gabbia
(Isernia)
-

Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti. Oggi è stata presentata alla Camera dei Deputati l'iniziativa “End the Cage Age”, che accosta la campagna europea per chiedere l’abolizione definitiva dell’uso delle gabbie negli allevamenti degli animali.
Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti. Oggi è stata presentata alla Camera...

Europa preoccupata: 1 italiano su 2 vuole USCIRE DALL'EURO
Europa preoccupata: 1 italiano su 2 vuole USCIRE DALL'EURO
(Isernia)
-

Schiaffo all’Europa: un italiano su due vuole uscire dalla Ue
Secondo un sondaggio condotto dal Parlamento europeo, oggi un italiano su due...

Addio ai vitalizi anche al Senato: stop totale ai privilegi!
Addio ai vitalizi anche al Senato: stop totale ai privilegi!
(Isernia)
-

Alla fine, con qualche mese di distanza rispetto alla Camera, anche il Consiglio di presidenza del Senato ha approvato il taglio dei vitalizi voluto fortemente dal MoVimento 5 Stelle.
Alla fine, con qualche mese di distanza rispetto alla Camera, anche il Consiglio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati