Anziano finge mal di testa e va in ospedale: era il suo compleanno e non voleva passarlo da solo!

(Torino)ore 18:05:00 del 02/10/2017 - Categoria: , Cronaca, Curiosità, Esteri

Anziano finge mal di testa e va in ospedale: era il suo compleanno e non voleva passarlo da solo!

na storia che stringe il cuore quella raccontata dall’infermiera argentina Gisel Rach sul proprio profilo Facebook. Oscar ha compiuto 84 anni l’altro giorno, per stare un po’ in compagnia ha finto una cefalea e si è recato all’ospedale di Bahia Blanca…

Qualche giorno fa, Oscar si è recato all'ospedale regionale di Bahia Blanca (Argentina), lamentando dei forti dolori alla testa. È stato assistito da un gruppo di infermiere, che dopo aver parlato per un po’ con lui, hanno subito capito che il problema dell’anziano non era solo fisico. Era il suo compleanno, e non voleva starsene da solo a casa. Così hanno improvvisato una festa per il vecchino, comprando una torta con delle candeline e utilizzando i guanti monouso per farne dei palloncini. Gisel Rach, l’infermiera che si è presa cura di lui, ha raccontato tutto su Facebook: “Sapete qual è il suo vero malessere? Oggi compie 84 anni e non voleva restare da solo”. La moglie di Oscar è scomparsa quattro anni fa (la coppia non ha avuto figli) e lui è l’ultimo dei suoi quattro fratelli ancora vivo. “Abbiamo deciso di comprare un mini torta – ha scritto ancora l’infermiera – e una candelina a cui chiedere tre desideri. E, come si vede, abbiamo improvvisato dei palloncini con dei guanti”.

L’infermiera ha condiviso sul social network anche una foto in cui Oscar è attorniato dalle altre sue colleghe. Il post è diventato ultra-virale ed è stato condiviso quasi da 100mila persone su Facebook: “l volto di quest’uomo con gli occhi pieni di lacrime ed emozione per una cosa così semplice non lo dimenticherò mai”, ha commentato ancora la Rach. Il post di Gisel si chiude con una riflessione: "Apprezziamo ciò che abbiamo e non quello che ci serve, se hai qualcuno che ti aspetta, qualcuno che ti chiama, che si preoccupa per te, che ti apprezza e ti ama, ti ama molto, prenditene cura perché tu sei un milionario e non te ne stai rendendo conto”.

Da: QUI

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
(Torino)
-

Dove sono finiti i miliardi di dollari degli aiuti all’Africa? – di Ilaria Bifarini
Ingenti prestiti da parte delle organizzazioni finanziari internazionali,...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
(Torino)
-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Torino)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(Torino)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Torino)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati