Antonio Razzi: Selfie VERGOGNA con Bashar al Assad, UN DITTATORE SANGUINARIO

(Roma)ore 09:29:00 del 27/03/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Esteri, Politica

Antonio Razzi: Selfie VERGOGNA con Bashar al Assad, UN DITTATORE SANGUINARIO

Ci siamo sempre chiesti come diavolo abbia fatto Di Pietro in passato ad aver caricato a bordo della sua modesta imbarcazione squallidi personaggi come Razzi e Scilipoti.

Ci siamo sempre chiesti come diavolo abbia fatto Di Pietro in passato ad aver caricato a bordo della sua modesta imbarcazione squallidi personaggi come Razzi e Scilipoti. Non crediamo che fondando "L'Italia dei valori" volesse riferirsi ai "valori" filigranacei, molto graditi ai suddetti individui, facilmente adescati a suo tempo dal nano mediatico. Evidentemente è mancato, a Di Pietro, un valido sistema di "sorveglianza in ingresso".

Una vergogna senza limite. Solo così si può definire il selfie che il senatore Antonio Razzi, in quota Forza Italia, si è scattato con Bashar al Assad, presidente siriano, autore di crimini contro l’umanità.

Qualcuno, comunque, potrebbe avvertire Razzi che dopo il salvataggio in esclusiva di Minzolini gli converrebbe aspettare un attimo a leccare le pudenda di Assad. Può darsi che il nano mediatico venga riabilitato a Strasburgo (speriamo di no). In tal caso basterebbe a Razzi continuare a slappare il solco intergluteo del suddetto nano per mantenere il suo posticino, in modo da non peggiorare l'alitosi di cui certamente soffre.

Fino all'altro ieri Assad era un valido interlocutore per l'Occidente e tutto d'un colpo diventa un sanguinario dittatore. Mistero della fede. O meglio mistero degli interessi americani in giro per il mondo. Sarà forse stato travolto dal soffio magico della democrazia che, come lo Spirito soffia dove vuole e quando vuole, ma guarda caso sempre come ordina Washington, ha "ispirato" le primavere arabe portando scompiglio chissà perchè esattamente e solamente e in modo chirurgico solo in quegli stati retti governi laici e non islamici. Potere dello spirito che trasforma governi abbastanza decenti in governi sanguinari per il tornaconto degli esportatori di democrazia nel mondo

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
I trucchi del Governo e dell'Istat dietro i dati sul lavoro!
I trucchi del Governo e dell'Istat dietro i dati sul lavoro!
(Roma)
-

Nonostante gli sforzi di fantasia scientifica di Eurostat – organismo europeo che ha deciso criteri di catalogazione dell’occupazione alquanto demenziali – e a dispetto degli sforzi estetici del presidente dell’Istat (Giorgio Alleva, renziano di ferro), l
Nonostante gli sforzi di fantasia scientifica di Eurostat – organismo europeo...

Germania, Merkel verso la riconferma perche' fa gli interessi della SUA NAZIONE!
Germania, Merkel verso la riconferma perche' fa gli interessi della SUA NAZIONE!
(Roma)
-

La Germania ha una stabilità politica invidiabile, l'Italia da questo punto di vista occupa la posizione opposta almeno in Europa.
La Germania ha una stabilità politica invidiabile, l'Italia da questo punto di...

Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
(Roma)
-

Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong Un in poche settimane bloccando le forniture di petrolio e i commerci con quel paese.
Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong...

Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..
Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..
(Roma)
-

Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire la Partita Iva e a lanciarsi in attività imprenditoriali autonome in Italia.
Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire...

Rino Gaetano ASSASSINATO perche' minacciava il POTERE...
Rino Gaetano ASSASSINATO perche' minacciava il POTERE...
(Roma)
-

Era amico della figlia del medico personale di Licio Gelli: era lei la fonte di tante rivelazioni che poi sarebbero finite nelle sue canzoni, in un gioco tanto pericoloso da costargli la vita?
Era amico della figlia del medico personale di Licio Gelli: era lei la fonte di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati