Antipasti estivi: guida passo passo

(Genova)ore 19:21:00 del 20/07/2019 - Categoria: , Cucina

Antipasti estivi: guida passo passo

E quale soluzione migliore se non dare vita a una serie di antipasti veloci, freddi e caldi, che non ci faranno perdere tempo ai fornelli ma al tempo stesso renderanno felici tutti quanti gli ospiti?

 

ANTIPASTI ESTIVI - Se siete in cerca di antipasti estivi veloci, siete nel posto giusto. L’estate è quel periodo dell’anno in cui, diciamolo, ci passa un po’ la voglia di cucinare… ma non quella di mangiare! Complice il caldo, il sole e la voglia di stare in compagnia, ci si ritrova spesso a organizzare cene, pranzi o giornate conviviali all‘insegna del buon cibo! E quale soluzione migliore se non dare vita a una serie di antipasti veloci, freddi e caldi, che non ci faranno perdere tempo ai fornelli ma al tempo stesso renderanno felici tutti quanti gli ospiti? Abbiamo selezionato delle ricette meravigliose, semplici da replicare in casa e che faranno venire l’acquolina a tutti quanti.

ANTIPASTI ESTIVI - SPIEDINI DI MARE

Quando si parla di estate viene subito voglia di un piatto di mare. Ecco perché abbiamo pensato a questi spiedini gratinati a base di cozze e acciughe.

Ingredienti per 6/8 persone

  • 30/35 cozze già pulite

  • 15 acciughe fresche

  • 2 albumi

  • 4 fette di pancarrè

  • q.b. di pangrattato

  • q.b. di prezzemolo

  • q.b. di olio per friggere

  • q.b. di sale

  • q.b. di pepe

  • bastoncini di legno per spiedini

  • 2 spicchi d’aglio

  • qualche fetta di limone

Procedimento

  • Per prima cosa fate aprire le cozze a fuoco vivo, in un tegame coperto. Dopo averle fatte raffreddare, staccate i molluschi dalle valve e teneteli da parte.

  • Preparate un trito di prezzemolo e aglio. Aprite a libretto le acciughe, privandole della testa e della lisca. Adagiatevi sopra un po’ di trito e arrotolatele.

  • Eliminate la crosta del pancarrè e tagliatelo in quadratini di 3 cm per 3. Preparate gli spiedini alternando il pane, le cozze e l’acciuga ripiena. Una volta infilati tutti gli ingredienti, passateli nell’albume precedentemente sbattuto con un pizzico di sale, pepe e lo stesso trito messo all’interno delle acciughe.

  • Passateli quindi nel pangrattato, cercando di farlo aderire bene. Tenete gli spiedini al riposo per un’oretta, poi scaldate l’olio in una padella antiaderente e fateli dorate. Terminata la cottura, sistemateli su carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso e serviteli con qualche fettina di limone accanto

ANTIPASTI ESTIVI - Crostini di melanzane e feta

Che estate sarebbe senza portare in tavola dei crostoni deliziosi? Semplici da fare, invitanti e soprattutto da mangiare con le mani, i crostini con melanzane e feta sono golosi e freschi, un vero e proprio antipasto gourmet! Oltre ai due elementi principali potete aggiungere pomodori, capperi, erbette aromatiche e un bel giro d’olio extravergine di oliva.
ANTIPASTI ESTIVI - CORNETTI SALATI

Fanno sempre gola i cornetti salati e il bello è che si possono condire con ciò che più piace. Noi vi suggeriamo tre tipi di ripieno, ma non ci sono limiti alla vostra fantasia!

Ingredienti per 4/6 persone

  • 2 fogli di pasta sfoglia

  • 50 g di salmone affumicato

  • 50 g di prosciutto crudo

  • 50 g di mozzarella

  • un ciuffetto di rucola

  • 80 g di formaggio spalmabile

  • 6/8 olive verdi

  • q.b. di latte

  • q.b. di burro

  • q.b. di limone

  • q.b. di pepe

  • qualche foglia d’insalata

ANTIPASTI ESTIVI - Tzatziki Tzatziki

Il re degli antipasti freddi, direttamente dalla Grecia, è lui: il tzatziki! Questa è una di quelle salse così buone che si può preparare in larga quantità, mettere al centro del tavolo e circondarla di grissini e crostini di pane. Vi assicuriamo che a fine giornata non dovrete neanche lavare la ciotolina!

 

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Paella Italiana: guida
Paella Italiana: guida
(Genova)
-

Per fare la paella alla italiana, dopo aver spazzolato le cozze per liberarle dalle eventuali barbe e dal bisso, fatele aprire a fuoco vivo, quindi sgusciatele nelle mezze valve e filtrate il liquido di cottura.
  COME FARE LA PAELLA ITALIANA - La paella è un piatto che si presta...

Come usare il Mango
Come usare il Mango
(Genova)
-

Il mango possiede un nocciolo molto grosso, duro e difficile da eliminare perché bene attaccato alla polpa ma niente paura, esiste un trucchetto per rendere le cose più facili, il cosiddetto “taglio a porcospino“: basta tagliare il mango in tre parti per
  COME USARE IL MANGO IN CUCINA - Uno dei più tipici frutti esotici insieme...

Cosa mangiare a Ferragosto
Cosa mangiare a Ferragosto
(Genova)
-

COSA MANGIARE A FERRAGOSTO - Per 8 donne napoletane su 10, il pranzo di Ferragosto, con amici e parenti, si potrebbe trasformare in una fonte di ansia e stress.
COSA MANGIARE A FERRAGOSTO - Per 8 donne napoletane su 10, il pranzo di...

Carta da cucina: alternative ecologiche e sostenibili
Carta da cucina: alternative ecologiche e sostenibili
(Genova)
-

ALTERNATIVE ECOLOGICHE CARTA DA CUCINA - Si calcola che per produrre tutta questa carta da cucina sia necessario abbattere circa 110 milioni di alberi per anno, consumando in fase di produzione quasi 50 miliardi di litri di acqua.
ALTERNATIVE ECOLOGICHE CARTA DA CUCINA - Si calcola che per produrre tutta...

Salse in cucina: guida passo passo
Salse in cucina: guida passo passo
(Genova)
-

Per esempio, la vinaigrette è formata da olio e aceto: si tratta di micro gocce di aceto disperse nell’olio, per regalarci una salsa che sembra liscia ma, dopo qualche minuto, si separa.
  COME PREPARARE SALSE IN CUCINA - Sensuali, aromatiche, sfiziose e capaci di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati