Anoressia, ecco come uscirne

RAVENNA ore 22:40:00 del 23/02/2015 - Categoria: Medicina, Salute, Scienze, Sociale

Anoressia, ecco come uscirne

Anoressia, ecco come uscirne. Ecco perché i mass media tacciono su questa questione molto delicata

Anoressia. Partendo dal presupposto che siamo dell' idea che ognuno reagisce a modo proprio, chi soffre di anoressia -di solito- non lo sbandiera al mondo (soprattutto quello "reale"), però a volte questa 'cosa' diventa un peso troppo pesante da portare tutto da sola dentro sé, quindi alcune trovano "conforto" nel virtuale, quindi internet. Che poi scrivano di essere Pro-Ana, per quanto anche a noi faccia pena, può far pensare che hanno davvero urgentissimamente bisogno di aiuto... Perché semplicemente non sono più in sé: non è il loro reale pensiero, quella è l'anoressia che parla.

Perché quando ci sei dentro... Ti viene (diciamo) naturale "proteggerla". Una parte di te sa che è sbagliato tutto ciò e vorrebbe guarire, ma un'altra parte, quella più 'forte' continua a farsi soggiogare da quella voce che hai dentro e che ti dice sempre che non devi mangiare, che sei grassa etc. di conseguenza ciò che esce dalle loro bocche sarà: che bello essere magre" oggi non ho mangiato , "devo resistere", etc. E tutto questo lo pensano! Anche se non lo scrivono su di un blog, nella loro testa si fanno di questi monologhi... Perché è l'anoressia che le spinge a farlo, una malattia terribile.

Problema oscurato dai principali mass media ufficiali. Di anoressia si parla poco, troppo poco, nonostante il problema in Italia riguardi, in forme più o meno gravi, 150-200.000 ragazzine. I numeri del fenomeno sono questi. Allarmanti. Eppure non esiste prevenzione, e sul web al contrario ci sono siti, pagine, gruppi "Pro Ana", dove adolescenti che SOGNANO DI DIVENTARE anoressiche si scambiano consigli per riuscire a digiunare, a mangiare pochissimo, con i "trucchi" per non farlo capire ai genitori.

Anziché oscurare i siti che propongono film in streaming, forse sarebbe il caso di oscurare quelli che incentivano e promuovono l'anoressia. Ma i primi danneggiano le lobby, mentre l'anoressia danneggia "solo" centinaia di migliaia di giovani, inoltre le malattie sono un business.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Garibaldi, un invasore PAGATO al soldo dei Piemontesi
Garibaldi, un invasore PAGATO al soldo dei Piemontesi

-

E’ ORA DI DIRE “BASTA” A QUESTA PACCOTTIGLIA SU GARIBALDI! IN UN’ERA IN CUI SI REVISIONA LA RESISTENZA E LA COSTITUZIONE (LE BASI DELLA NOSTRA REPUBBLICA), SI INIZI A PICCONARE QUEL FALSO MITO DEL RISORGIMENTO.
E’ ORA DI DIRE “BASTA” A QUESTA PACCOTTIGLIA SU GARIBALDI! IN UN’ERA IN CUI SI...

Ecco la migliore dieta del 2017 negli USA
Ecco la migliore dieta del 2017 negli USA

-

Ogni anno la rivista US News & World Report incarica un gruppo di esperti di stilare una vera e propria classifica delle diete che, se rispettate apportano grandi benefici alla salute.
Ogni anno la rivista US News & World Report incarica un gruppo di esperti di...

Bollettini TAROCCATI: hai una partita IVA? FAI ATTENZIONE
Bollettini TAROCCATI: hai una partita IVA? FAI ATTENZIONE

-

I NUOVI TRUFFATORI NON CONOSCONO CONFINI MA NEANCHE L'ITALIANO. LA FREGATURA SI NASCONDE DIETRO DEI BOLLETTINI POSTALI CHE DA QUALCHE SETTIMANA STANNO ARRIVANDO A NUMEROSE IMPRESE COMMERCIALI, ARTIGIANE E AGRICOLE DEL TERRITORIO DOVE VIENE RICHIESTO UN PA
I NUOVI TRUFFATORI NON CONOSCONO CONFINI MA NEANCHE L'ITALIANO. LA FREGATURA SI...

2 Miliardi di persone bevono ACQUA CONTAMINATA: ALLARME OMS
2 Miliardi di persone bevono ACQUA CONTAMINATA: ALLARME OMS

-

OGGI, NEL 2017, QUASI DUE MILIARDI DI PERSONE BEVONO ACQUA CONTAMINATA DALLE FECI, AUMENTANDO IL RISCHIO DI CONTRARRE MALATTIE COME IL COLERA, LA DISSENTERIA, IL TIFO E LA POLIOMIELITE. A LANCIARE L'ALLARME È STATO L'OMS.
OGGI, NEL 2017, QUASI DUE MILIARDI DI PERSONE BEVONO ACQUA CONTAMINATA DALLE...

Scuola, LA TASSA OCCULTA: contributi volontari diventano obbligatori! NON FATEVI FREGARE
Scuola, LA TASSA OCCULTA: contributi volontari diventano obbligatori! NON FATEVI FREGARE

-

Lo Stato vuole privatizzare la scuola liquidando quella pubblica a favore delle paritarie e private. Alla fine sarebbe più economico per lo Stato, versa una somma fissa, se la versa e la scuola si rivale sui genitori
Lo Stato vuole privatizzare la scuola liquidando quella pubblica a favore delle...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati