Anoressia, ecco come uscirne

RAVENNA ore 22:40:00 del 23/02/2015 - Categoria: Medicina, Salute, Scienze, Sociale

Anoressia, ecco come uscirne

Anoressia, ecco come uscirne. Ecco perché i mass media tacciono su questa questione molto delicata

Anoressia. Partendo dal presupposto che siamo dell' idea che ognuno reagisce a modo proprio, chi soffre di anoressia -di solito- non lo sbandiera al mondo (soprattutto quello "reale"), però a volte questa 'cosa' diventa un peso troppo pesante da portare tutto da sola dentro sé, quindi alcune trovano "conforto" nel virtuale, quindi internet. Che poi scrivano di essere Pro-Ana, per quanto anche a noi faccia pena, può far pensare che hanno davvero urgentissimamente bisogno di aiuto... Perché semplicemente non sono più in sé: non è il loro reale pensiero, quella è l'anoressia che parla.

Perché quando ci sei dentro... Ti viene (diciamo) naturale "proteggerla". Una parte di te sa che è sbagliato tutto ciò e vorrebbe guarire, ma un'altra parte, quella più 'forte' continua a farsi soggiogare da quella voce che hai dentro e che ti dice sempre che non devi mangiare, che sei grassa etc. di conseguenza ciò che esce dalle loro bocche sarà: che bello essere magre" oggi non ho mangiato , "devo resistere", etc. E tutto questo lo pensano! Anche se non lo scrivono su di un blog, nella loro testa si fanno di questi monologhi... Perché è l'anoressia che le spinge a farlo, una malattia terribile.

Problema oscurato dai principali mass media ufficiali. Di anoressia si parla poco, troppo poco, nonostante il problema in Italia riguardi, in forme più o meno gravi, 150-200.000 ragazzine. I numeri del fenomeno sono questi. Allarmanti. Eppure non esiste prevenzione, e sul web al contrario ci sono siti, pagine, gruppi "Pro Ana", dove adolescenti che SOGNANO DI DIVENTARE anoressiche si scambiano consigli per riuscire a digiunare, a mangiare pochissimo, con i "trucchi" per non farlo capire ai genitori.

Anziché oscurare i siti che propongono film in streaming, forse sarebbe il caso di oscurare quelli che incentivano e promuovono l'anoressia. Ma i primi danneggiano le lobby, mentre l'anoressia danneggia "solo" centinaia di migliaia di giovani, inoltre le malattie sono un business.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Prostituzione: legalizzarla e' GIUSTO!
Prostituzione: legalizzarla e' GIUSTO!

-

Qual è dunque la formula migliore per ridurre il fenomeno, o quantomeno per limitare l'appannaggio totale, e quindi il profitto, della criminalità?
Qual è dunque la formula migliore per ridurre il fenomeno, o quantomeno per...

Ecco come veniamo ingannati dalle etichette dei vini
Ecco come veniamo ingannati dalle etichette dei vini

-

Crediamo che il gusto sia qualcosa che percepiamo oggettivamente, ma non è così.
Crediamo che il gusto sia qualcosa che percepiamo oggettivamente, ma non è così....

Dieta dei nostri nonni
Dieta dei nostri nonni

-

È indispensabile ricordare che fino a 15-20.000 anni fa, prima che si concludesse l’ultima glaciazione, sopra le Alpi si estendeva uno strato di ghiaccio dello spessore di circa un chilometro e mezzo (sì avete letto bene, 1.500 metri di ghiaccio!)
Stimolato dalla proposta del professor Andrea Segrè, di richiedere il...

Tasse Universita': Italia 3a piu' cara d'Europa e pochi aiuti per affitto e bollette
Tasse Universita': Italia 3a piu' cara d'Europa e pochi aiuti per affitto e bollette

-

LA LAUREA NON È STATO UN PROBLEMA PER I MINISTRI DEL FU GOVERNO RENZI. VEDI LORENZIN
LA LAUREA NON È STATO UN PROBLEMA PER I MINISTRI DEL FU GOVERNO RENZI. VEDI...

Casteddu Food Diet: dieta ideale dopo le vacanze
Casteddu Food Diet: dieta ideale dopo le vacanze

-

La tempesta mediatica per il dimagrimento infallibile, come ad ogni inizio anno, è cominciata. Si sentono sempre le stesse cose ma anche tutto e il contrario di tutto
La tempesta mediatica per il dimagrimento infallibile, come ad ogni inizio anno,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati