Ancora arresti nel PD

(Pisa)ore 20:40:00 del 12/07/2016 - Categoria: Cronaca, Politica

Ancora arresti nel PD

Il tribunale lo ha riconosciuto colpevole per alcune fattispecie di reato, mentre ha riqualificato il reato di concussione in induzione indebita, e in qualche caso ha assolto l’imputato per intervenuta prescrizione. Secondo le accuse

Dove è potuto arrivare quest’uomo politico, la classe politica ha davvero toccato il fondo!

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Le condotte illecite contestate si riferiscono agli anni che vanno dal 2003 al 2009 e in seguito alle accuse, l’ex assessore si dimise dall’incarico nel 2010. Il tribunale lo ha riconosciuto colpevole per alcune fattispecie di reato, mentre ha riqualificato il reato di concussione in induzione indebita, e in qualche caso ha assolto l’imputato per intervenuta prescrizione. Secondo le accuse:

Lorenzi, 69 anni, ex assessore in quota Pdci nell’allora giunta di centrosinistra, avrebbe promesso alloggi popolari a donne che ne avevano bisogno e gliene facevano richiesta in cambio di favori sessuali. In qualche caso anche attraverso pesanti avances compiute nel suo ufficio in Comune.

PISA L’ex assessore alle politiche sociali del Comune di Cascina, Roberto Lorenzi, all’epoca in quota Pdci, stato condannato stamani dal tribunale di Pisa a una pena di tre anni e sei mesi di reclusione, in primo grado, per il reato di induzione indebita e violenza sessuale nei confronti di due donne che si erano rivolte a lui, quando aveva la delega nell’amministrazione retta dall’allora sindaco Moreno Franceschini (Pd).

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Fattura elettronica bocciata dal Garante privacy: cosa cambia ora
Fattura elettronica bocciata dal Garante privacy: cosa cambia ora
(Pisa)
-

Il Garante Privacy ha bocciato il sistema della fattura elettronica, obbligatoria dal 2019, predisposto dall’Agenzia delle Entrate, contestando alla stessa una mancata consultazione
Come un fulmine a ciel poco sereno, il Garante della Privacy ha bocciato, o per...

Macron fallira' (come RENZI)
Macron fallira' (come RENZI)
(Pisa)
-

Nel maggio del 2017, il trentanovenne Emmanuel Macron è stato eletto Presidente Francese con un largo consenso del 62%.
L’illustre professore Ashoka Mody su The Independent conferma nel caso di...


(Pisa)
-


Stop al condono, carcere per gli evasori confermato ma rimandato. Il decreto...

Onore a Di Maio, quando difende GLI INTERESSI degli ITALIANI
Onore a Di Maio, quando difende GLI INTERESSI degli ITALIANI
(Pisa)
-

I lavoratori hanno occupato lo stabilimento della #Pernigotti per protestare contro il rischio di licenziamenti.
I lavoratori hanno occupato lo stabilimento della Pernigotti per protestare...

Decreto GENOVA e' LEGGE: ecco cosa prevede
Decreto GENOVA e' LEGGE: ecco cosa prevede
(Pisa)
-

Il testo passa con 167 favorevoli al Senato. Bagarre in aula per il pugno chiuso di Toninelli. Tra le fila dei grillini 10 gli assenti. Dalla ricostruzione del ponte al condono per Ischia, i punti del decreto
Tra polemiche, esultanze e contestazioni, il Senato ha definitivamente approvato...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati