ALLEGRI-BONUCCI: almeno 1 dei 2 LASCIERA' LA JUVE

(Torino)ore 12:12:00 del 25/02/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

ALLEGRI-BONUCCI: almeno 1 dei 2 LASCIERA' LA JUVE

Allegri ha una squadra stellare come mai nessun allenatore Italiano ha avuto non solo in Italia ma in tutta Europa, neanche il Real di Ancellotti o Il Bayern attuale....e pratica un NON gioco solo contropiede e ripartenza..

Allegri ha una squadra stellare come mai nessun allenatore Italiano ha avuto non solo in Italia ma in tutta Europa, neanche il Real di Ancellotti o Il Bayern attuale....e pratica un NON gioco solo contropiede e ripartenza.. Una squadra del genere con la palla al piede dovrebbe farci innamorare del calcio come ha fatto il Barcellona negli ultimi 5 anni

C’è da dire però che i risultati sono TUTTI dalla sua parte ed è l’allenatore che comanda in campo.

Nuovo capitolo della storia tra Leonardo Bonucci e Massimiliano Allegri.Protagonisti del litigio a occhio di camera durante Juve-Palermo, i due hanno vissuto anche un post gara teso, con una frattura molto profonda, non ricomposta del tutto. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il tecnico dopo il match vinto contro i rosaneri, ha dato l'aut-aut alla società, una sorta di "O me o lui". E' successo sabato a Vinovo: il tutto ha poi portato all'esclusione Champions del difensore bianconero.


LA FRATTURA - Dopo il botta e risposta sul campo, nello spogliatoio i due si sono affrontati a muso duro, con Bonucci che ha risposto al tecnico davanti ai compagni di squadra. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, viene sfiorato il contatto fisico, con il resto della squadra che riesce a dividerli. A tarda sera, poi, Allegri chiama Marotta per chiedere una punizione esemplare per il centrale scuola Inter. Ma non è finita, il giorno dopo i due si rivedono a Vinovo: nuovo round, questa volta davanti a Nedved, Paratici e Marotta, con toni accesi e nessuna scusa in arrivo. Un atteggiamento eccessivo che non è piaciuto a nessuno, con la società che vorrebbe dare una multa a entrambi.Ma Allegri non ci sta: o viene appoggiato dal club oppure dà le dimissioni. "O me o lui", che è lo stesso pensiero di Bonucci una volta venuto a conoscenza dell'esclusione dalla gara col Porto. 

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
(Torino)
-

DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA O DIET CHE SIA - CI PREPARIAMO INEVITABILMENTE A INGRASSARE, ARRIVA UN'ALTRA CATTIVA NOTIZIA: SE CONSUMATE CON ASSIDUITÀ, LE BEVANDE DOLCI O DOLCIFICATE POSSONO DANNEGGIARE IL CERVELLO
DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA...

Gabriele Del Grande libero: cari italiani, perche' andate ancora in Turchia?
Gabriele Del Grande libero: cari italiani, perche' andate ancora in Turchia?
(Torino)
-

“Gabriele Del Grande è libero”. Lo annuncia su Twitter il ministro degli Esteri, Angelino Alfano. “Gli ho parlato adesso sta tornando in Italia – scrive il capo della Farnesina – ho avuto la gioia di avvisare i suoi familiari. Lo aspettiamo”. “Questa nott
“Gabriele Del Grande è libero”. Lo annuncia su Twitter il ministro degli...

Sala piena per il PD? FOTO TAROCCATA! SENZA PAROLE
Sala piena per il PD? FOTO TAROCCATA! SENZA PAROLE
(Torino)
-

“Pubblico fittissimo per la sessione plenaria della giornata dei #luoghideali con #FabrizioBarca.”, scrivono felici sul profilo Facebook del Pd di Parma.
“Pubblico fittissimo per la sessione plenaria della giornata dei #luoghideali...

CASO NDRANGHETA-JUVE: AGNELLI IN AULA COME TESTIMONE
CASO NDRANGHETA-JUVE: AGNELLI IN AULA COME TESTIMONE
(Torino)
-

CASO ’NDRANGHETA-JUVE: AGNELLI IN AULA COME TESTIMONE - IL PRESIDENTE DELLA JUVE DOVRÀ COMPARIRE IN TRIBUNALE A TORINO IL 15 MAGGIO NEL PROCESSO SULLE PRESUNTE INFILTRAZIONI DEI CLAN NELLA CURVA BIANCONERA
CASO ’NDRANGHETA-JUVE: AGNELLI IN AULA COME TESTIMONE - IL PRESIDENTE DELLA JUVE...

ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
(Torino)
-

LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA. PERCHÉ ALLORA NON SFRUTTARE QUESTO FLUSSO PER PRODURRE ENERGIA GRATUITA?
LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA....



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati