Allegri, fine di un ciclo: ACCORDO CON L'ARSENAL

(Torino)ore 09:22:00 del 08/03/2017 - Categoria: , Calcio

Allegri, fine di un ciclo: ACCORDO CON L'ARSENAL

Mentre Massimiliano Allegri continua a glissare sulle domande riguardanti il proprio futuro, in Inghilterra invece c'è chi è già certo del destino - in Premier League - del tecnico della Juventus.

Mentre Massimiliano Allegri continua a glissare sulle domande riguardanti il proprio futuro, in Inghilterra invece c'è chi è già certo del destino - in Premier League - del tecnico della Juventus. Secondo quanto riferito dal Sunday Express, infatti, l'allenatore bianconero ha raggiunto un accordo verbale con l'Arsenal per sostituire Arsène Wenger, che molto probabilmente lascerà i Gunners al termine della stagione.

Il Sunday Express parla comunque di un possibile rinnovo biennale per Wenger, che deve decidere entro fine marzo. Il rapporto tra il tecnico francese e l'Arsenal pare però giunto al capolinea e la prima scelta dei Gunners, per inizare un nuovo ciclo, sarebbe appunto ricaduta su Allegri, con cui sarebbe stato raggiunto un accordo di massima. Secondo il tabloid britannico, inoltre, i Gunners avrebbero già chiesto ad Allegri una prima lista di giocatori e il tecnico della Juve pare abbia messo tra i propri desideri il nome del laziale Milinkovic-Savic, già nel mirino della Juve l'estate scorsa.

La Juventus pareggia con l'Udinese in rimonta, in gol Leonardo Bonucci,che si riscatta alla grandissima dopo le polemiche con Massimiliano Allegri. Ma in verità, questi, sono soltanto dettagli. Già, perché è inutile prendersi in giro: il campionato è morto e sepolto, con 8 punti di vantaggio sulla Roma a 11 giornate dalla fine. Certo, può accadere un miracolo. Certo, può presentarsi l'imponderabile. Ma le vittorie del Leicester - e tale sarebbe una vittoria di Napoli o Roma a questo punto del cammino - si presentano una volta ogni morte di Papa.

E così, nell'ambiente bianconero, oltre che alla Champions e al di là delle parole, non si pensa allo scudetto ma al futuro. Al futuro di mistrer Allegri. Nel pre-gara contro l'Udinese ci ha provato Beppe Marotta a spegnere rumors e indiscrezioni che si rincorrono da tempo: "Non c'è nulla di cui parlare", ha tagliato corto quando gli hanno chiesto se Max sarà mister bianconero anche il prossimo anno. Una sorta di - scontata - difesa d'ufficio. Ma più passano i giorni, più le indiscrezioni si moltiplicano e più Allegri sembra lontano da Torino. Destinazione: Arsenal.

Si dice da tempo, e ora a sganciare l'ultima bombetta è il Sunday Express: Allegri avrebbe già un accordo verbale con i Gunners. In caso di - probabilissimo - addio di Arsene Wenger, sarà lui a prendere l'ambita panchina londinese. E non è tutto. Chi dice che in caso di vittoria della Champions League Allegri resterebbe alla Juventus sbaglia, e di grosso: i bene informati sussurrano che il massimo della libido del tecnico sarebbe proprio lasciare da trionfatore assoluto, un po' in stile Mourinho. Al contrario, se non vincesse la coppa dalle grandi orecchie e si presentassero altre circostanze favorevoli, l'ipotesi di restare alla Juve - bianconeri permettendo - non sarebbe poi da escludere in toto

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Buffon IMBARAZZANTE: rigore netto e sacrosanto. SI E' SEMPRE TERRONI DI QUALCUNO!
Buffon IMBARAZZANTE: rigore netto e sacrosanto. SI E' SEMPRE TERRONI DI QUALCUNO!
(Torino)
-

Ho visto il capitano della nazionale italiana, oltre che della squadra bianconera, inerpicarsi su un sentiero sconnesso e improbabile nel quale l’arbitro pecca di cinismo nell’applicazione di un regolamento. Il cuore.
Ho visto il capitano della nazionale italiana, oltre che della squadra...

Juve in Europa? DOPPIA MEDIA AMMONIZIONI A PARTITA. Pensateci su
Juve in Europa? DOPPIA MEDIA AMMONIZIONI A PARTITA. Pensateci su
(Torino)
-

Diciamo subito che la squadra più fallosa nella massima competizione continentale per club è risultata proprio la Juventus (ben 124 falli commessi), mentre la più corretta è la Roma (78).
La doppia ammonizione del nuovo Messi, al secolo Paulo Dybala, durante il quarto...

Dybala dimostra perche' GIOCA ANCORA NELLA JUVE: ROSSO E PRESTAZIONE DA INCUBO
Dybala dimostra perche' GIOCA ANCORA NELLA JUVE: ROSSO E PRESTAZIONE DA INCUBO
(Torino)
-

A Torino, nella notte di Cristiano Ronaldo, abbiamo visto come e quanto possa essere sbagliato il pompaggio mediatico di un calciatore
A Torino, nella notte di Cristiano Ronaldo, abbiamo visto come e quanto possa...

Milan, Master Li ci riprova coi BitCoin. Fondo Elliott? Ancora da ripagare!
Milan, Master Li ci riprova coi BitCoin. Fondo Elliott? Ancora da ripagare!
(Torino)
-

Gazzetta e Repubblica raccontano gli ultimi sviluppi finanziari in casa-Milan: Li Yonghong deve versare 10 milioni per la gestione ordinaria e ripagare il fondo Elliott.
Dieci giorni di fondamentale importanza per il futuro del Milan. Per quanto...

La Gazzetta esulta per la Juve: alla faccia dell'imparzialita'!
La Gazzetta esulta per la Juve: alla faccia dell'imparzialita'!
(Torino)
-

Ci è parsa strana la scelta editoriale della Gazzetta dello Sport, che nel giornale in edicola questa mattina celebra con frasi ad effetto il +4 della Juventus. «Chi li prende più?»; «Ciao Napoli»; «Fuga bianconera per lo scudetto».
Ci è parsa strana la scelta editoriale della Gazzetta dello Sport, che nel...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati