Allegri, fine di un ciclo: ACCORDO CON L'ARSENAL

(Torino)ore 09:22:00 del 08/03/2017 - Categoria: , Calcio

Allegri, fine di un ciclo: ACCORDO CON L'ARSENAL

Mentre Massimiliano Allegri continua a glissare sulle domande riguardanti il proprio futuro, in Inghilterra invece c'è chi è già certo del destino - in Premier League - del tecnico della Juventus.

Mentre Massimiliano Allegri continua a glissare sulle domande riguardanti il proprio futuro, in Inghilterra invece c'è chi è già certo del destino - in Premier League - del tecnico della Juventus. Secondo quanto riferito dal Sunday Express, infatti, l'allenatore bianconero ha raggiunto un accordo verbale con l'Arsenal per sostituire Arsène Wenger, che molto probabilmente lascerà i Gunners al termine della stagione.

Il Sunday Express parla comunque di un possibile rinnovo biennale per Wenger, che deve decidere entro fine marzo. Il rapporto tra il tecnico francese e l'Arsenal pare però giunto al capolinea e la prima scelta dei Gunners, per inizare un nuovo ciclo, sarebbe appunto ricaduta su Allegri, con cui sarebbe stato raggiunto un accordo di massima. Secondo il tabloid britannico, inoltre, i Gunners avrebbero già chiesto ad Allegri una prima lista di giocatori e il tecnico della Juve pare abbia messo tra i propri desideri il nome del laziale Milinkovic-Savic, già nel mirino della Juve l'estate scorsa.

La Juventus pareggia con l'Udinese in rimonta, in gol Leonardo Bonucci,che si riscatta alla grandissima dopo le polemiche con Massimiliano Allegri. Ma in verità, questi, sono soltanto dettagli. Già, perché è inutile prendersi in giro: il campionato è morto e sepolto, con 8 punti di vantaggio sulla Roma a 11 giornate dalla fine. Certo, può accadere un miracolo. Certo, può presentarsi l'imponderabile. Ma le vittorie del Leicester - e tale sarebbe una vittoria di Napoli o Roma a questo punto del cammino - si presentano una volta ogni morte di Papa.

E così, nell'ambiente bianconero, oltre che alla Champions e al di là delle parole, non si pensa allo scudetto ma al futuro. Al futuro di mistrer Allegri. Nel pre-gara contro l'Udinese ci ha provato Beppe Marotta a spegnere rumors e indiscrezioni che si rincorrono da tempo: "Non c'è nulla di cui parlare", ha tagliato corto quando gli hanno chiesto se Max sarà mister bianconero anche il prossimo anno. Una sorta di - scontata - difesa d'ufficio. Ma più passano i giorni, più le indiscrezioni si moltiplicano e più Allegri sembra lontano da Torino. Destinazione: Arsenal.

Si dice da tempo, e ora a sganciare l'ultima bombetta è il Sunday Express: Allegri avrebbe già un accordo verbale con i Gunners. In caso di - probabilissimo - addio di Arsene Wenger, sarà lui a prendere l'ambita panchina londinese. E non è tutto. Chi dice che in caso di vittoria della Champions League Allegri resterebbe alla Juventus sbaglia, e di grosso: i bene informati sussurrano che il massimo della libido del tecnico sarebbe proprio lasciare da trionfatore assoluto, un po' in stile Mourinho. Al contrario, se non vincesse la coppa dalle grandi orecchie e si presentassero altre circostanze favorevoli, l'ipotesi di restare alla Juve - bianconeri permettendo - non sarebbe poi da escludere in toto

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Juve, torna il dottor Agricola (COINVOLTO NELLO SCANDALO DOPING)
Juve, torna il dottor Agricola (COINVOLTO NELLO SCANDALO DOPING)
(Torino)
-

L’ex medico sociale della Juventus, coinvolto nel processo doping dei primi anni Duemila, sarà il nuovo direttore sanitario del J-Medical, la struttura medica privata di eccellenza creata dalla società bianconera accanto all’Allianz Stadium, dove anche i
Torna sulla scena Riccardo Agricola. L’ex medico sociale della Juventus,...

Nuova inchiesta JUVE: rischio blocco calciomercato!
Nuova inchiesta JUVE: rischio blocco calciomercato!
(Torino)
-

Che dite che una condanna esemplare potrà mai attenuare la loro tanta arroganza ? O è solo pura utopia? O finirà tutto in prescrizione ?
Che dite che una condanna esemplare potrà mai attenuare la loro tanta arroganza...

Donnarumma-Milan: tutti vanno via per soldi!
Donnarumma-Milan: tutti vanno via per soldi!
(Torino)
-

Improvvisamente, il 15 giugno del 2017, il calcio italiano scopre chi è Mino Raiola e si indigna per il no gridato in faccia al Milan per il rinnovo di Donnarumma
Raiola e' un furbone ma anche uno con cui bisogna instaurare buoni rapporti...

1 anno dopo: Caro Gonzalo....ne e' valsa la pena?
1 anno dopo: Caro Gonzalo....ne e' valsa la pena?
(Torino)
-

Tutti hanno giocato a pallone almeno una volta per strada, in cortile o a scuola, da bimbi. E quindi tutti conoscono i tipi umani che queste occasioni ludiche ma assai competitive (i bambini lo sono per natura, per poi scontrarsi con i propri limiti e mod
Tutti hanno giocato a pallone almeno una volta per strada, in cortile o a...


(Torino)
-


STATE BONUCCI, SE POTETE  - "JUVE ADDIO? SOLO CHIACCHIERE" MA CONTE LO VUOLE AL...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati